L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spider-Man: No Way Home – Alfred Molina conferma il ritorno del suo Doc Ock

Spider-Man: No Way Home – Alfred Molina conferma il ritorno del suo Doc Ock

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Spider-Man: No Way Home sarà ispirato a Buon compleanno?

Alfred Molina ha confermato a Variety che tornerà nel ruolo del Dottor Octopus in Spider-Man: No Way Home. Lo sapevamo già, ma le sue dichiarazioni sono piuttosto interessanti.

Quando lo stavamo girando, avevamo l’ordine di non parlarne perché doveva essere un gran segreto, ma sapete, [la notizia] è dappertutto su internet. In realtà, ho descritto me stesso come il segreto peggio mantenuto di Hollywood!

Tornare a vestire i tentacoli di Octopus è stato un piacere per Molina:

È stato fantastico. È stato fantastico tornare a interpretare lo stesso ruolo dopo 17 anni, considerando che adesso ho due menti, il bargiglio, le zampe di gallina e la zona lombare un po’ malandata.

Octopus è morto al termine di Spider-Man 2, sacrificandosi per salvare Peter, Mary Jane e tutta New York. I dettagli sul suo ritorno non sono chiari, ma il regista Jon Watts ha detto all’attore che “In questo universo, nessuno muore per davvero”. Pur senza rivelare nulla di specifico, l’interprete del supervillain sottolinea che la storia di Ock ripartirà proprio da dove l’avevamo lasciata.

Più che la resurrezione di Otto Octavius o le implicazioni del multiverso, però, a preoccupare Alfred Molina era la sua età. Quando ne ha parlato con Watts, il cineasta ha risposto: “Hai visto cosa abbiamo fatto con Bob Downey Jr. e Sam Jackson?”, riferendosi al ringiovanimento degli attori in CGI. Questo non è bastato ad alleviare le sue preoccupazioni, legate soprattutto alla forma fisica. Poi, però, Molina si è ricordato un dettaglio non trascurabile: nelle scene d’azione non deve muovere un muscolo, sono i tentacoli a fare tutto il lavoro. L’articolo descrive una dimostrazione a cui il fortunato giornalista ha potuto assistere durante l’intervista:

[Molina] si è messo dritto sulla sedia. “La mia movenza basilare nel ruolo di Doc Ock, come attore, è solo questa” ha detto fissando intensamente la camera su Zoom e producendo un rumore minaccioso. “Mi limito a fare questa cosa un sacco di volte, e le braccia [cioè i tentacoli, ndr] si occupano di uccidere, schiacciare e distruggere. Devo solo solo fare uno sguardo cattivo” dice ripetendo lo sguardo. “È stato fantastico”.

La trama è tenuta sotto stretto riserbo, ma una voce di corridoio sostiene che trarrà ispirazione da Buon compleanno di J.M. Straczynski e John Romita Jr., storia che potrebbe effettivamente essere adattata per il multiverso. Inoltre, Kevin Feige ha detto che WandaVision, Doctor Strange in the Multiverse of Madness e Spider-Man: No Way Home saranno collegati: nel nostro speciale, abbiamo ipotizzato che questa “trilogia” formerà una saga ispirata a House of M, con effetti potenzialmente radicali sul Marvel Cinematic Universe.

Vi ricordo che l’uscita americana è attesa per il 17 dicembre.

Spider-Man 3

LEGGI ANCHE:

Il significato nascosto dietro il titolo Spider-Man: No Way Home

Tom Holland, Zendaya e Jacob Batalon svelano il titolo Spider-Man: No Way Home

Tom Holland nega che Maguire e Garfield saranno in Spider-Man 3

Dane DeHaan smentisce il suo ritorno in Spider-Man 3

Charlie Cox avvistato sul set di Spider-Man 3?

Marvel Studios e Sony hanno prolungato l’accordo per Spider-Man?

Anche Jake Gyllenhaal e Dane DeHaan torneranno in Spider-Man 3?

Willem Dafoe e Thomas Haden Church in Spider-Man 3?

I rumor sui camei dei personaggi e sugli Arrampicamuri del passato in Spider-Man 3

Pare che Tobey Maguire, Andrew Garfield e Kirsten Dunst saranno in Spider-Man 3, Emma Stone in forse

Alfred Molina sarà ancora il Dottor Octopus nel film

Tom Holland e Zendaya si lanciano nel vuoto in un video dal set

Tom Holland con doppia maschera nella prima foto dal set di Spider-Man 3

Benedict Cumberbatch sarà Doctor Strange in Spider-Man 3

Jamie Foxx sarà ancora Electro in Spider-Man 3

Spider-Man 3

Il film riporterà in scena diversi volti noti. Jamie Foxx (Electro) e Alfred Molina (Dottor Octopus) sono quasi ufficiali, mentre Tobey Maguire, Andrew Garfield e Kirsten Dunst non sono stati ancora confermati. Anche Emma Stone potrebbe tornare, ma dipende dalla sua gravidanza. Ci saranno inoltre il Dottor Strange di Benedict Cumberbatch e forse Charlie Cox nelle vesti di Matt Murdock/Daredevil. Nelle settimane scorse si è parlato dei possibili ritorni di Willem Dafoe (Norman Osborn/Goblin), Thomas Haden Church (Flint Marko/Uomo Sabbia), Jake Gyllenhaal (Quentin Beck/Mysterio) e Dane DeHaan (Harry Osborn/Goblin). Quest’ultimo ha però negato. Nel cast anche Arian Moayed.

La produzione

Disney e Sony Pictures hanno ritrovato l’accordo per la condivisione di Spider-Man, quindi il film sarà ambientato nel Marvel Cinematic Universe, come le precedenti avventure con Tom Holland. La produzione sarà curata dai Marvel Studios.

Il cast

Nel cast ritroveremo Tom Holland (Peter Parker / Spider-Man), Marisa Tomei (Zia May), Zendaya (MJ), Jacob Batalon (Ned Leeds), Tony Revolori (Flash Thompson) e presumibilmente anche Angourie Rice (Betty). Jamie Foxx interpreterà Electro, ma sembra proprio che sarà una nuova incarnazione del supervillain, non la stessa di The Amazing Spider-Man 2. Benedict Cumberbatch sarà Doctor Strange.

Regia

Dopo Spider-Man: Homecoming e Far From Home, la regia è nuovamente di Jon Watts.

L’uscita

L’uscita del film è attesa per il 17 dicembre 2021.

Fonte: ComicBookMovie

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

France: Léa Seydoux nel poster e nella prima foto del film di Bruno Dumont 7 Maggio 2021 - 16:49

Léa Seydoux nel poster e nella prima foto di France, il nuovo film diretto da Bruno Dumont

Fast & Furious 9: in attesa del film un nuovo video pieno di macchine che esplodono 7 Maggio 2021 - 16:45

Fast & Furious 9 – The Fast Saga arriverà nelle nostre sale il prossimo agosto. Nell’attesa possiamo dare un’occhiata a questo nuovo video, intitolato “Car-Nage” (Car-Neficina), che ci offre un assaggio degli spericolati stunt presenti nel film.

Jupiter’s Legacy – La recensione della serie tratta dal fumetto di Mark Millar 7 Maggio 2021 - 16:00

Jupiter's Legacy racconta il peso dell'eredità della Golden Age sul nostro presente, mettendo in relazione due piani temporali. Purtroppo, però, l'impostazione è quella di un lungo prologo.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.