L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Quelli del 2021 saranno ricordati come gli “Oscar Invisibili”?

Quelli del 2021 saranno ricordati come gli “Oscar Invisibili”?

Di Filippo Magnifico

Quante persone conoscono i film candidati agli Oscar 2021? Non molte, a quanto pare.
La prossima edizione della Notte degli Oscar, prevista per domenica 25 aprile, potrebbe passare alla storia come quella dei film invisibili.
Secondo quanto riportato da Variety, infatti, la maggior parte dei titoli candidati sono sconosciuti al grande pubblico, nonostante la pandemia e la conseguente chiusura delle sala cinematografiche abbiano consentito a gran parte di loro di finire direttamente sulle piattaforme di streaming.

Gli Oscar invisibili

Titoli come Sound of Metal, Il Processo ai Chicago 7, Mank, sono disponibili da un po’ di tempo su Netfix o Prime Video, ciononostante secondo un sondaggio di Guts + Data non sono conosciuti da tutte quelle persone che, chiuse dentro casa per contrastare l’avanzata della pandemia, hanno trovato conforto nello streaming.
Questo non vuol dire che sia calato l’interesse nei confronti delle piattaforme, ma semplicemente che il pubblico ha preferito vedere altro.
Per il sondaggio sono state coinvolte 1.500 persone ed è stata testata la loro consapevolezza sugli otto titoli candidati nella categoria principale, Miglior Film.
Nello specifico il sondaggio ha offerto due opzioni: “Ne ho sentito parlare” e “Non ne ho sentito parlare”.
Il risultato, come dimostra il grafico, è decisamente sconfortante.

Il film più conosciuto risulta Judas and the Black Messiah, ma in ogni caso c’è poco da stare allegri, perché la consapevolezza si attesta attorno al 46%. Ma almeno non si tratta del risultato ottenuto da Mank di David Fincher, che troviamo in fondo con un misero 18%.
Secondo lo studio, sono i titoli che hanno poco o nulla a che fare con gli Oscar a passarsela meglio, come Tenet (candidato per la Scenografia e gli Effetti Speciali), Bill & Ted 3, New Mutants e il recente Tom & Jerry.
Resta il fatto che la Notte degli Oscar 2021 potrebbe passare alla storia come la meno seguita di tutti i tempi.

LEGGI ANCHE:

Glenn Close candidata agli Oscar e ai Razzie per lo stesso film

I grandi snobbati agli Oscar, da Spike Lee a Tenet

Tutti i record delle nomination 2021

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.