L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Pose – FX svela il trailer ufficiale dell’ultima stagione

Pose – FX svela il trailer ufficiale dell’ultima stagione

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Pose finirà con la terza stagione

FX ha pubblicato il trailer della terza stagione di Pose, che chiuderà l’acclamata serie di Ryan Murphy, Brad Falchuk e Steven Canals.

Come sappiamo, la nuova stagione farà un balzo temporale fino al 1994, e sarà composta da sette episodi:

Le sale da ballo paiono un lontano ricordo per Blanca, che s’impegna per bilanciare i suoi ruoli di madre, di partner per il suo nuovo amore e di aiuto infermiera. Intanto, mentre l’AIDS diventa la principale causa di morte per gli americani tra 25 e 44 anni, Pray Tell fa i conti con inaspettati problemi di salute. Altrove, l’ascesa di una House emergente e aggresssiva costringe i membri della House of Evangelista ad affrontare la propria eredità.

Il debutto è atteso per il 2 maggio sulla rete americana, mentre l’ultimo episodio andrà in onda il 6 giugno. Vi ricordo che Pose è disponibile in Italia su Netflix, ma la terza stagione non ha ancora una data di uscita. Potrete vedere il trailer qui di seguito.

Il trailer

Il contesto

Pose comincia nel 1986, quando a New York si sovrappongono “diversi segmenti di vita e società: l’emergere dell’era del lusso targata Donald Trump, la scena sociale e letteraria della downtown, e la ball culture” (ovvero una delle manifestazioni della sottocultura LGBT, caratterizzata da diversi tipi di competizioni basate sulla danza, sui costumi e altro ancora).

Il cast

Nella serie, Kate Mara ed Evan Peters interpretano Patty e Stan, una coppia che viene risucchiata dal glamour e dagli intrighi della Grande Mela. James Van Der Beek presta il volto a Matt, il capo di Stan, un potente boss della finanza. Charlayne Woodard ha preso il posto di Tatiana Maslany nel ruolo di un’insegnante di danza moderna che nutre particolare interesse per il talento di Damon (Ryan Jamaal Swain). In generale, Pose include il più grande cast di attori transgender mai visto in una serie tv.

La produzione

La produzione è curata da Ryan Murphy insieme a Nina Jacobson e Brad Simpson.

Fonte: ComingSoon.net

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Xtremo: il trailer dell’action spagnolo, dal 4 giugno su Netflix 7 Maggio 2021 - 15:00

Interpretato da e nato da un'idea di Teo García, il film sarà incentrato su un assassino in pensione che si vendica dell'assassinio del padre e del figlio

Al via la decima edizione del Premio Carlo Bixio 7 Maggio 2021 - 14:59

Aperte le iscrizioni al concorso under 30 per il miglior concept di serie e la migliore sceneggiatura originale di fiction.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.