L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Anche Paul Dano nel film autobiografico di Steven Spielberg

Anche Paul Dano nel film autobiografico di Steven Spielberg

Di Marco Triolo

Paul Dano è entrato nel cast del film semi-autobiografico di Steven Spielberg. Il suo ruolo sarà quello del padre del protagonista, ispirato alla figura di Arnold Spielberg, ingegnere elettronico morto l’anno scorso a 103 anni. Il divorzio dei genitori segnò profondamente il giovane Spielberg, e quello della figura paterna assente divenne un tema ricorrente nel suo cinema (in film come E.T., Incontri ravvicinati del terzo tipo e Indiana Jones e l’ultima crociata).

Spielberg ha confessato che, all’epoca del divorzio dei suoi genitori, si convinse che fosse colpa del padre e i rapporti tra di loro si guastarono. In realtà, come sarebbe poi venuto a scoprire, era stata sua madre a tradire il marito, portando la coppia alla separazione. Il regista recuperò poi il rapporto con il padre e Arnold Spielberg fu fondamentale nella creazione dello USC Shoah Foundation Insitute all’epoca di Schindler’s List. L’esperienza in guerra del padre ispirò inoltre Spielberg nella realizzazione di Salvate il soldato Ryan.

Arnold Spielberg è stato una figura importante nella nascita dei moderni personal computer. Insieme al collega Charles Propster, progettò per la General Electric il mainframe computer GE-225, utilizzato dai ricercatori del Dartmouth College nello sviluppo del linguaggio di programmazione BASIC.

Il resto del cast

Il cast include già Michelle Williams nei panni della madre del protagonista e Seth Rogen in quelli dello zio preferito. Ora si stanno cercando i bambini che interpreteranno i protagonisti – Spielberg ha tre sorelle minori – a diverse età. Le riprese partiranno quest’estate.

La storia sarà liberamente ispirata all’infanzia del regista in Arizona tra la fine degli anni ’50 e i primi ’60. L’epoca in cui il giovane Steven Spielberg scoprì la sua grande passione per il cinema e la regia, iniziando a dirigere filmini in Super 8 proprio con l’aiuto del padre e degli amici. Data la natura personale del progetto, Spielberg firmerà la sceneggiatura di persona insieme a Tony Kushner, che per lui ha già scritto Munich, Lincoln, West Side Story e il mai realizzato The Kidnapping of Edgardo Mortara. È la prima volta da A.I. – Intelligenza artificiale, vent’anni fa, che Steven Spielberg scrive un film.

Il film sarà prodotto da Spielberg, Kushner e Kristie Macosko Krieger per Amblin Partners. Dovrebbe uscire nel 2022, probabilmente distribuito da Universal Pictures, che ha un accordo con Amblin. L’anno prossimo, Paul Dano apparirà anche in The Batman nel ruolo dell’Enigmista.

Fonte: Variety

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Una donna promettente: l’uscita italiana slitta al 24 giugno 11 Maggio 2021 - 20:41

Una donna promettente, il film scritto e diretto da Emerald Fennell e con protagonista Carey Mulligan, arriverà nelle sale italiane il 24 giugno.

Raya e l’Ultimo Drago dal 18 maggio in Blu-Ray e DVD 11 Maggio 2021 - 20:15

Raya e l’Ultimo Drago, l’imperdibile film Walt Disney Animation Studios che trae ispirazione dalle culture e dai popoli dell’Asia sudorientale, arriva finalmente in Blu-Ray e DVD!

Knives Out 2: anche Edward Norton nel cast del film Netflix 11 Maggio 2021 - 19:55

Dopo Dave Bautista, un altro nome di serie A entra nel sequel del giallo di Rian Johnson accanto a Daniel Craig

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.