L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Oscar 2021: da Laura Pausini a H.E.R., le prime immagini delle esibizioni canore

Oscar 2021: da Laura Pausini a H.E.R., le prime immagini delle esibizioni canore

Di Filippo Magnifico

Mancano poche ore alla 93ª edizione dei premi Oscar, che noi di ScreenWEEK.it seguiremo sul nostro canale Twitch in diretta a partire dalle 23:45.
Come sappiamo, quest’anno la cerimonia sarà diversa, e questo riguarda anche le tradizionali performance delle canzoni candidate all’Oscar. Niente live, le esibizioni sono già state registrate e saranno trasmesse durante il pre-show, nel corso di uno speciale che precederà la cerimonia, intitolato Oscars: Into the Spotlight.
Possiamo avere un assaggio grazie alle prime immagini:

Laura Pausini – Io sì (Seen) – La vita davanti a sé

H.E.R. – Fight For You – Judas and the Black Messiah

Celeste – Hear My Voice – Il processo ai Chicago 7 (The Trial of the Chicago 7)

Leslie Odom Jr. – Speak Now – Quella notte a Miami… (One Night in Miami…)

Molly Sandén – Husavik – Eurovision Song Contest – La storia dei Fire Saga (Eurovision Song Contest: The Story of Fire Saga)

La cerimonia si svolgerà in presenza, ma il pubblico sarà composto dai candidati, dal loro accompagnatore (uno e per ogni candidato) e dai presentatori (QUI trovate i primi nomi).

Niente mascherina per gli ospiti durante la trasmissione

Per quanto riguarda la trasmissione, è stato confermato che sarà trattata come ogni produzione televisiva o cinematografica. L’Academy non chiederà ai partecipanti di indossare la mascherina durante la diretta, quindi, ma sarà obbligatoria durante le pause pubblicitarie.
Il pubblico di Los Angeles sarà limitato a 170 persone.
E il red carpet? Ci sarà, ma sarà drasticamente ridimensionato: i fotografi saranno solo tre e i partecipanti rilasceranno interviste solamente alla stampa selezionata, che comprende ABC News, KABC e E!.
La stampa internazionale comprenderà professionisti proveniente da Giappone, Canada, Regno Unito, Germania, Francia, Brasile, Spagna, Messico e Australia.

QUI trovate tutte le nomination

LEGGI ANCHE:

Glenn Close candidata agli Oscar e ai Razzie per lo stesso film

I grandi snobbati agli Oscar, da Spike Lee a Tenet

Tutti i record delle nomination 2021

Quelli del 2021 saranno ricordati come gli “Oscar Invisibili”?

Fonte: Collider

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Marsh King’s Daughter: Ben Mendelsohn affianca Daisy Ridley 5 Maggio 2021 - 21:00

Il film, diretto da Neil Burger e tratto da un romanzo di Karen Dionne, arriverà in Italia con Lucky Red

Red Sonja: Hannah John-Kamen protagonista del film! 5 Maggio 2021 - 20:06

Hannah John-Kamen – vista in Ant-Man and the Wasp – sarà la protagonista di Red Sonja.

Blade: Marvel alla ricerca di un regista nero, la produzione rinviata a luglio 2022 5 Maggio 2021 - 19:32

Marvel sta esaminando la stessa lista della Warner per l'assunzione di un regista nero per il cinecomic Blade, con Mahershala Ali

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.