L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Morto Lee Aaker, star de Le avventure di Rin Tin Tin

Morto Lee Aaker, star de Le avventure di Rin Tin Tin

Di Marco Triolo

Lee Aaker, attore che da bambino divenne famoso per il ruolo di Rusty nella serie Le avventure di Rin Tin Tin, è morto a 77 anni. La notizia è stata comunicata via Facebook da Paul Petersen, attivista e a sua volta ex attore bambino. A quanto afferma Petersen, Aaker è “morto solo” e “indigente” in Arizona il primo aprile. “In quanto veterano della Air Force, Lee ha diritto a un’indennità per la sepoltura. Ci sto lavorando”.

Saying Goodbye to Lee Aaker
You have to be a certain age to remember Rin Tin Tin.
Lee Aaker passed away in Arizona on…

Pubblicato da Paul Petersen su Martedì 13 aprile 2021

Una triste conclusione per un volto che, dagli anni ’50 e poi attraverso le innumerevoli repliche televisive (anche in Italia, dove chi è cresciuto negli anni ’80 sicuramente lo ricorderà), ha toccato diverse generazioni di spettatori.

La carriera dell’attore

La carriera di Lee Aaker era iniziata prima di Rin Tin Tin (dove era approdato a 11 anni). A 8 anni già aveva interpretato Il più grande spettacolo del mondo di Cecil B. DeMille e Mezzogiorno di fuoco di Fred Zinnemann. Aveva inoltre accanto a Barbara Stanwyck in La marea della morte di John Sturges e Hondo, accanto a John Wayne. Le avventure di Rin Tin Tin iniziò nel 1954 e si concluse nel 1959. Nella serie recitò accanto a James E. Brown (interprete del tenente Ripley “Rip” Masters) e ai diversi pastori tedeschi impiegati nel ruolo del cane protagonista.

Dopo Rin Tin Tin, Lee Aaker ebbe ruoli nelle serie The Donna Reed Show e Disneyland e apparve nel film Ciao ciao Birdie. Il suo ultimo ruolo, in un episodio di The Lucy Show (serie di Lucille Ball), risale al 1963. Da allora si era ritirato dalle scene, scomparendo come a molti attori bambini capita.

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jupiter’s Legacy – La recensione della serie tratta dal fumetto di Mark Millar 7 Maggio 2021 - 16:00

Jupiter's Legacy racconta il peso dell'eredità della Golden Age sul nostro presente, mettendo in relazione due piani temporali. Purtroppo, però, l'impostazione è quella di un lungo prologo.

Xtremo: il trailer dell’action spagnolo, dal 4 giugno su Netflix 7 Maggio 2021 - 15:00

Interpretato da e nato da un'idea di Teo García, il film sarà incentrato su un assassino in pensione che si vendica dell'assassinio del padre e del figlio

Al via la decima edizione del Premio Carlo Bixio 7 Maggio 2021 - 14:59

Aperte le iscrizioni al concorso under 30 per il miglior concept di serie e la migliore sceneggiatura originale di fiction.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.