L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
LOVE, DEATH + ROBOTS – VOLUME 2 – Ecco il trailer ufficiale, dal 14 maggio su Netflix

LOVE, DEATH + ROBOTS – VOLUME 2 – Ecco il trailer ufficiale, dal 14 maggio su Netflix

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione di Love, Death + Robots

A sorpresa, Netflix ha pubblicato il trailer ufficiale della seconda stagione di Love, Death + Robots, che arriverà il prossimo 14 maggio sulla piattaforma on-line.

La serie antologica, prodotta da David Fincher e Tim Miller, alterna generi e stili d’animazione molto diversi, e si propone come un compendio ultrapop di fantascienza, horror, fantasy e commedia, con toni decisamente NSFW (“Not Safe For Work”) che solitamente non disdegnano né l’erotismo né lo splatter.

L’antologia animata per adulti torna più carica di prima, tra giganti nudi, demoni del Natale e robot impazziti. Da consumare irresponsabilmente. Volume 2 disponibile dal 14 maggio.

Una serie di Tim Miller, David Fincher, Jennifer Miller e Joshua Donen.

Potrete vedere il trailer qui di seguito, in italiano e in originale.

Il trailer italiano

Il trailer originale

CLICCATE QUI PER VEDERE LOVE, DEATH + ROBOTS

La sinossi

Love, Death + Robots è una collezione di racconti brevi animati che spazia tra i generi fantascienza, fantasy, horror e commedia. Caratterizzati da narrazioni audaci, gli episodi sono ideati per essere facili da guardare ma difficili da dimenticare.

Con la produzione esecutiva di David Fincher, Tim Miller, Jennifer Miller e Josh Donen, la serie riunisce animatori di prim’ordine e storie accattivanti in un’antologia di racconti brevi animati, la prima del suo genere, che non mancherà di regalare agli spettatori un’esperienza unica e intensa.

Un progetto da sogno

Tim Miller è molto entusiasta di questo progetto:

Love, Death + Robots è il progetto dei miei sogni, in grado di fondere il mio amore per l’animazione con storie meravigliose. Film, romanzi e storie di pura fantasia mi hanno ispirato per anni, ma fino ad ora erano rimasti relegati alla cultura di nicchia dei secchioni e dei nerd, di cui facevo parte. Sono terribilmente eccitato perché finalmente il panorama dell’intrattenimento è cambiato abbastanza da permettere ai contenuti animati per adulti di diventare parte integrante di una conversazione culturale più ampia.

Oltre a David Fincher e Tim Miller, i produttori esecutivi sono Jennifer Miller e Josh Donen. La durata di ogni episodio varia tra i 5 e i 15 minuti.

Fonte: Netflix Italia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Roe vs. Wade: il commento del produttore esecutivo di The Handmaid’s Tale 27 Giugno 2022 - 12:30

La revoca del diritto costituzionale all'aborto in USA ha scatenato reazioni da parte del mondo del cinema

Studio 666: un divertente regalo ai fan dei Foo Fighters – La recensione 27 Giugno 2022 - 11:45

Una commedia horror in cui la band di Dave Grohl si mette al servizio della storia e non viceversa

The Guardians of the Galaxy Holiday Special includerà questi due personaggi di Thor: Love and Thunder 27 Giugno 2022 - 11:00

Chris Pratt rivela che le capre spaziali urlanti di Thor: Love and Thunder saranno ancora con i Guardiani della Galassia.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.

Predator, i 35 anni dell’altro mostro alieno Fox… creato da Rocky Balboa (FantaDoc) 12 Giugno 2022 - 15:36

Com'è nato e cosa resta, trentacinque anni dopo, del primo film di Predator con Arnold Schwarzenegger.