L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Love and Monsters: crescere (e innamorarsi) in un mondo popolato da mostri non è semplice

Love and Monsters: crescere (e innamorarsi) in un mondo popolato da mostri non è semplice

Di Filippo Magnifico

Dylan O’Brien non è nuovo agli scenari post-apocalittici, dato che li ha già affrontati nella saga Maze Runner. E anche i mostri non sono nuovi per lui, dato che per certi versi li ha incontrati nella serie Teen Wolf.
Love and Monsters, quindi, sembra il progetto perfetto per questo giovane attore. Da poco sbarcato su Netflix, fresco anche di una candidatura agli Oscar per i Migliori Effetti Speciali, il film si presenta come una sorta di Zombieland con i mostri al posto dei morti viventi.

Ambientato in un mondo post-apocalittico invaso da creature giganti frutto di mutazioni genetiche, il film racconta la storia di Joel Dawson (Dylan O’Brien), un ragazzo che – come gran parte dei sopravvissuti della razza umana (decimata al 95%) – vive nel sottosuolo, all’interno di un bunker, in una piccola comunità.
Il destino lo ha separato dalla sua amata Aimee (Jessica Henwick) e un bel giorno lui – che non spicca per il suo coraggio – decide di lasciare il suo rifugio e percorrere 150 chilometri, tra mille insidie, per raggiungerla. Durante il suo percorso incontrerà altri sopravvissuti e un fedele compagno di viaggio: il cane Boy.

Il trailer

Nella sua essenza, Love and Monsters è una storia di formazione, carica di positività, ed è proprio questo uno dei suoi punti di forza secondo il protagonista Dylan O’Brien:

La prima volta che ho letto la sceneggiatura, ho amato il suo mondo e mi è piaciuta moltissimo la sua positività. Mi è piaciuto la sua originalità ma allo stesso tempo anche il fatto che fosse un ritorno ad un certo tipo di cinema che non vediamo più spesso. Ho adorato questa singolare storia di formazione all’interno di un mondo così unico. Mi piaceva la sua spensieratezza e allo stesso tempo amavo il fatto che ci fossero i mostri.

Possiamo avere un assaggio del film grazie a questo video, che introduce la storia approfondendo uno dei momenti più importanti per la crescita personale del protagonista Joel:

La sinossi ufficiale

Sette anni dopo la Mostroapocalisse, Joel Dawson (Dylan O’Brien) e il resto dell’umanità vivono sottoterra mentre giganti creature mostruose hanno preso il controllo della superficie. Dopo aver ritrovato via radio l’amata Aimee (Jessica Henwick), la sua ragazza del liceo che ora vive a 80 miglia di distanza in una colonia costiera, Joel riscopre i suoi vecchi sentimenti per lei. Rendendosi conto che non c’è più nulla per lui sottoterra, Joel, contro ogni logica, si avventura alla ricerca di Aimee nonostante i pericolosi mostri che si parano sulla sua strada.

Il cast

Oltre a Dylan O’Brien e Jessica Henwick, nel cast di Love and Monsters figurano anche Michael Rooker, Ariana Greenblatt, Ellen Hollman, Melanie Zanetti, Damien Garvey, Tandi Wright, Amali Golden, Tasneem Roc, Dan Ewing, Miriama Smith, Te Kohe Tuhaka e Donnie Baxter.

La sceneggiatura

La sceneggiatura è stata scritta da Brian Duffield e Michael Matthews, su soggetto dello stesso Duffield.

La regia

La regia è curata dal sudafricano Michael Matthews, noto per Five Fingers for Marseilles.

Fonte: CBR

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan incassa ¥5.9 miliardi, Evangelion supera Shin Godzilla, Demon Slayer supera i ¥39.9 miliardi 11 Maggio 2021 - 21:38

Confermato Demon Slayer al primo posto al box office mondiale dei film del 2020, Evangelion supera Shin Godzilla durante la Golden Week e diventa il film di maggior incasso di Hideaki Anno. In Giappone estese le restrizioni a causa della pandemia. I due film di Kenshin in arrivo su Netflix

David di Donatello 2021: trionfa Volevo Nascondermi, tutti i vincitori 11 Maggio 2021 - 21:30

È terminata la 66esima edizione dei David di Donatello, il più prestigioso premio cinematografico italiano. Ecco tutti i vincitori.

Kiefer Sutherland in una nuova serie di spionaggio su Paramount+ 11 Maggio 2021 - 21:00

La star di 24 e Designated Survivor tornerà in azione in una serie ideata da John Requa e Glenn Ficarra, produttori esecutivi di This Is Us

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.