L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il cosmonauta – Anche Carey Mulligan nel film Netflix con Adam Sandler

Il cosmonauta – Anche Carey Mulligan nel film Netflix con Adam Sandler

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Adam Sandler sarà protagonista de Il cosmonauta

Deadline riporta che Carey Mulligan è entrata nel cast di Spaceman, adattamento del romanzo di Jaroslav Kalfar. Il libro è noto in Italia come Il cosmonauta, edito da Guanda.

L’attrice inglese presterà il volto alla moglie del protagonista, interpretato da Adam Sandler. La storia ruota attorno a un astronauta che affronta una missione verso i confini della galassia, per raccogliere campioni di una polvere antica e misteriosa. La sua vita sulla Terra, però, comincia rapidamente ad andare in pezzi, e il cosmonauta si rivolge all’unica voce che può aiutarlo a rimetterla insieme: una creatura dall’alba dei tempi che si nasconde nelle ombre della sua astronave.

Carey Mulligan è reduce dalla sua acclamata performance in Una donna promettente, che le ha fruttato una candidatura ai prossimi Oscar come Migliore Attrice Protagonista. Spaceman sarà realizzato per Netflix, con cui l’attrice ha già lavorato in Mudbound e La nave sepolta.

Vi terremo aggiornati.

Una donna promettente

La regia

Alla regia ci sarà Johan Renck, molto apprezzato per il suo lavoro su Chernobyl: ha vinto il premio per la Miglior Regia di una Miniserie agli Emmy Awards del 2019.

La sinossi del romanzo

Praga, primavera 2018. Rimasto orfano in giovane età e cresciuto in campagna dai suoi strambi nonni, Jakub Procházka è uno scienziato di scarsa importanza con un grande sogno: diventare il primo astronauta del suo paese, la Repubblica Ceca, una nazione in cerca di identità dopo il crollo della cortina di ferro. Per questo, quando gli viene proposta una missione sul pianeta Venere, non ha dubbi: potrà diventare un eroe e riscattare il nome della sua famiglia, infangato dalle gravi colpe del padre, informatore e torturatore durante il regime comunista. Ma tutto ha un costo, e il prezzo da pagare in questo caso è abbandonare la moglie Lenka, sacrificando sull’altare dell’ambizione personale il matrimonio e il progetto di un figlio insieme. Sotto lo sguardo adorante del suo popolo, Jakub parte a bordo dello shuttle: d’ora in poi sarà solo nello spazio profondo, anzi no, godrà della compagnia (reale o immaginaria) di un bizzarro alieno. Ma l’impresa è pericolosa e Jakub rischia la vita: sarà l’intervento di una flotta russa in missione segreta a riportarlo sulla Terra dalla sua Lenka?

La sceneggiatura

Il copione è opera del quasi esordiente Colby Day.

La produzione

Spaceman è prodotto da Channing Tatum, Reid Carolin, Peter Kiernan e Michael Parets per Free Association. Parets supervisiona il progetto per quest’ultima, mentre Tim Headington, Lia Buman e Max Silva lo fanno per Tango Entertainment. I produttori esecutivi sono Ben Ormand, Barry Bernardi e lo stesso Johan Renck.

Fonte: ComingSoon.net

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Knives Out 2: Dave Bautista affiancherà Daniel Craig nel sequel 11 Maggio 2021 - 9:28

La star di Guardiani della Galassia e Dune entra nel cast dell'atteso sequel prodotto da Netflix

NBC cancella i Golden Globes 2022, torneranno nel 2023 11 Maggio 2021 - 8:52

NBC ha deciso di cancellare la prossima edizione dei Golden Globes per dare il tempo alla Hollywood Foreign Press Association di riformarsi in senso inclusivo.

Love, Death + Robots – Volume 2: il nuovo red band trailer della serie Netflix 10 Maggio 2021 - 21:00

La serie antologica animata di David Fincher e Tim Miller tornerà con otto nuovi episodi il 14 maggio

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).