L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Iervolino Entertainment lancia una nuova unità per produzioni nello spazio

Iervolino Entertainment lancia una nuova unità per produzioni nello spazio

Di Marco Triolo

Da tempo si sta parlando di un film Universal con Tom Cruise girato a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. La star e il regista Doug Liman partiranno per la ISS a ottobre. Ma nel frattempo si è scatenata una nuova corsa allo spazio: Channel One, la più grande emittente Russa, in collaborazione con l’agenzia spaziale russa Roscosmos, intende battere sul tempo gli americani. Lo spazio, o per lo meno la bassa orbita terrestre, sembra destinato a diventare la nuova frontiera del cinema (e della TV).

Adesso scende in campo anche Iervolino Entertainment, la società di produzione di contenuti cinematografici e televisivi fondata da Andrea Iervolino. Iervolino Entertainment ha annunciato, in un comunicato stampa, di aver “sottoscritto con la società Space 11 LLC USA, società controllata interamente da Andrea Iervolino, un contratto di licenza per l’utilizzo del marchio Space 11 e di format per la realizzazione di produzioni televisive”.

Contenuti cinematografici, televisivi e web, ed eventi live nello spazio

Si legge inoltre:

SPACE 11 nasce con l’obiettivo di spostare l’intrattenimento oltre i confini terrestri. Il comitato consultivo della società include professionisti che hanno lavorato come dipendenti presso la società Space-X di Elon Musk, e presso il Centro Internazionale di Scienze Astronomiche GAL Hassin. Unica e rivoluzionaria, la missione di SPACE 11 è quella di creare contenuti cinematografici, televisivi e web, così come eventi live (concerti, gare sportive, ecc.) realizzati nello spazio. SPACE 11 sarà la prima società dedicata completamente allo sviluppo di format di intrattenimento ed eventi a gravità zero.

Andrea Iervolino ha dichiarato:

Oggi pensare a un progetto di questa portata potrebbe sembrare troppo futuristico e poco pratico, ma il progresso tecnologico sta evolvendo a una velocità tale da far credere che tutto sia già possibile nel medio termine. Infatti, menti imprenditoriali come Elon Musk e attori come Tom Cruise stanno già esplorando il territorio e gli strumenti di comunicazione nello spazio per iniziative singole e non solo. Prevedo che entro la prima metà del 2023 saremo già in grado di realizzare il primo evento live nello spazio.

Una tabella di marcia ambiziosa, che seguiremo con molta curiosità.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jupiter’s Legacy – La recensione della serie tratta dal fumetto di Mark Millar 7 Maggio 2021 - 16:00

Jupiter's Legacy racconta il peso dell'eredità della Golden Age sul nostro presente, mettendo in relazione due piani temporali. Purtroppo, però, l'impostazione è quella di un lungo prologo.

Xtremo: il trailer dell’action spagnolo, dal 4 giugno su Netflix 7 Maggio 2021 - 15:00

Interpretato da e nato da un'idea di Teo García, il film sarà incentrato su un assassino in pensione che si vendica dell'assassinio del padre e del figlio

Al via la decima edizione del Premio Carlo Bixio 7 Maggio 2021 - 14:59

Aperte le iscrizioni al concorso under 30 per il miglior concept di serie e la migliore sceneggiatura originale di fiction.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.