L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I Simpson: Hank Azaria si scusa per il suo doppiaggio di Apu

I Simpson: Hank Azaria si scusa per il suo doppiaggio di Apu

Di Marco Triolo

Hank Azaria è uno dei più importanti doppiatori originali de I Simpson. In trent’anni ha dato la voce a diversi personaggi storici, dal Commissario Winchester a Boe, da Carl Carlson ad Apu Nahasapeemapetilon. Da qualche tempo, Azaria ha lasciato Carl ad Alex Désert e ha abbandonato anche Apu in seguito alle accuse di razzismo originate nel documentario The Problem with Apu. Il film, realizzato dal fan della serie Hari Kondabolu, sollevava una questione importante: per quanto Apu sia stato per lungo tempo l’unico indiano-americano regolarmente presente nella TV americana, l’accento, così come impostato da Azaria, lo rendeva una caricatura razzista.

La produzione ha preso nota e deciso che Apu non sarebbe stato più doppiato da Azaria. E questo ben prima della morte di George Floyd e la seguente decisione di non far doppiare più ad attori bianchi personaggi di altre etnie. Il mese scorso, Matt Groening aveva dichiarato di essere comunque ancora fiero di Apu. Ora invece interviene Azaria stesso: parlando durante il podcast Armchair Expert di Dax Shepard e Monica Padman, si è scusato, senza mezzi termini, per il doppiaggio di Apu:

Mi scuso davvero. È importante. Mi scuso per la mia parte nell’averlo creato e per avervi partecipato. Una parte di me pensa che dovrei andare da ogni singola persona indiana in questo paese e scusarsi personalmente. E a volte lo faccio.

Azaria ha spiegato che è stato un incontro con un ragazzo di origine indiana nella scuola di suo figlio a lasciare particolarmente il segno:

Non aveva neanche mai visto I Simpson, ma sapeva cosa rappresentasse Apu. È praticamente un’offesa a questo punto. Tutto quello che sapeva era che la sua gente era vista in quel modo da molte persone in questo paese.

Azaria ha aggiunto che lo studente gli ha chiesto di portare un messaggio a Hollywood:

“Potresti per favore dire agli sceneggiatori di Hollywood che ciò che fanno e ciò che si inventano ha davvero peso e conseguenze nelle vite delle persone?”

Qualcosa di ambizioso

Attualmente non è ancora chiaro come il ritorno di Apu verrà gestito. Matt Groening ha dichiarato che la squadra di sceneggiatori sta “lavorando a qualcosa di ambizioso”, ma che un nuovo doppiatore non è ancora stato scelto. Una cosa è certa, comunque: Apu tornerà.

Fonte: The Wrap

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Knights of the Zodiac: Al San Diego Comic-Con il panel del film live action 5 Luglio 2022 - 16:43

Saint Seiya: Knights of the Zodiac - Battle for Sanctuary i doppiaggi in inglese, spagnolo e portoghese saranno disponibili nello stesso giorno di uscita della versione sottotitolata.

Stranger Things 5 sarà ambientata completamente a Hawkins (e sarà più breve) 5 Luglio 2022 - 16:30

I fratelli Duffer hanno rivelato il motivo per cui la stagione finale di Stranger Things durerà meno della quarta

Per prepararsi al flop di Hellboy, David Harbour ha sentito Ryan Reynolds 5 Luglio 2022 - 15:45

David Harbour, recentemente visto nella stagione 4 di Stranger Things, ricorda il flop di Hellboy.

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.