L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Al cinema dal 19 aprile con tampone obbligatorio?

Al cinema dal 19 aprile con tampone obbligatorio?

Di Marco Triolo

Come riportato dal Corriere della Sera, oggi il ministro della cultura Dario Franceschini incontrerà oggi il Comitato tecnico-scientifico per discutere di un nuovo protocollo che possa far ripartire il settore della cultura al più presto. Si parla addirittura della settimana prossima, lunedì 19 aprile. Data in cui potrebbero – e sottolineiamo “potrebbero” – riaprire musei, teatri e cinema. Ma anche, a quanto trapela, palestre, bar e ristoranti.

Per quanto riguarda il settore della cultura, si parla per i musei di visite a tempo. Per cinema e teatri sarebbe stata invece avanzata un’ipotesi che si preannuncia controversa: Franceschini vorrebbe chiedere minori restrizioni nella capienza delle sale, in cambio della presentazione del tampone all’ingresso. Un tampone che dovrebbe essere stato effettuato entro le 48 ore precedenti.

Mascherine FFP2, distanziamento e vaccino

Tra i requisiti si parla anche dell’uso obbligatorio di mascherina FFP2 durante tutta la proiezione e del solito distanziamento di un metro. Ma anche, come riporta il Corriere, “il fatto di essere già vaccinati”. Non è chiaro, ma potrebbe essere un qualcosa di extra rispetto al tampone: o presenti il tampone, o provi di essere vaccinato e puoi entrare.

L’ultima volta che si era parlato di riaperture – dovevano avvenire il 27 marzo – la capienza massima era stata ipotizzata a 200 persone al chiuso e 400 all’aperto. L’idea è che con l’obbligo del tampone cinema e teatri potrebbero accogliere un po’ più di spettatori. Ma, come detto, un provvedimento del genere non potrebbe evitare di scatenare polemiche.

Federico Mollicone, capogruppo di Fratelli D’Italia nella Commissione cultura, ha detto:

La paventata ipotesi di obbligatorietà del tampone per accedere agli spettacoli e alle attività culturali, quando riapriranno, pregiudicherebbe ancora di più l’economia della cultura, oggi allo stremo.

Attendiamo la riunione annunciata per oggi per saperne di più.

Fonte: Finestre sull’Arte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Knights of the Zodiac: Al San Diego Comic-Con il panel del film live action 5 Luglio 2022 - 16:43

Saint Seiya: Knights of the Zodiac - Battle for Sanctuary i doppiaggi in inglese, spagnolo e portoghese saranno disponibili nello stesso giorno di uscita della versione sottotitolata.

Stranger Things 5 sarà ambientata completamente a Hawkins (e sarà più breve) 5 Luglio 2022 - 16:30

I fratelli Duffer hanno rivelato il motivo per cui la stagione finale di Stranger Things durerà meno della quarta

Per prepararsi al flop di Hellboy, David Harbour ha sentito Ryan Reynolds 5 Luglio 2022 - 15:45

David Harbour, recentemente visto nella stagione 4 di Stranger Things, ricorda il flop di Hellboy.

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.