L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Carrie-Ann Moss racconta di aver ricevuto offerte per “ruoli da nonna” subito dopo aver compiuto 40 anni

Carrie-Ann Moss racconta di aver ricevuto offerte per “ruoli da nonna” subito dopo aver compiuto 40 anni

Di Lorenzo Pedrazzi

La discriminazione delle attrici su base anagrafica è uno dei problemi più duraturi di Hollywood: non appena una donna compie 40 anni (e talvolta anche prima) gli studios smettono di offrirle ruoli di primo piano, affibbiandole solo parti da mamma… o da nonna. Un esempio particolarmente grottesco viene dall’esperienza di Carrie-Anne Moss, la celebre Trinity di Matrix. Parlando con Justine Bateman, autrice del libro Face: One Square Foot of Skin, l’attrice canadese ha detto di aver ricevuto offerte per ruoli da nonna subito dopo aver compiuto 40 anni, per l’appunto.

“Avevo sentito che a 40 anni cambia tutto” ha detto Moss durante l’evento 92nd Street Y. “Non ci credevo, perché non credo di poter abbracciare un sistema di pensiero che non condivido”. Purtroppo, gli studios hollywoodiani non erano dello stesso avviso:

Ma, letteralmente il giorno dopo il mio quarantesimo compleanno, stavo leggendo una sceneggiatura che avevo ricevuto e ne stavo parlando con la mia manager. Mi ha detto, “Oh, no, no, no, non è quello il ruolo [che ti stanno offrendo], è la nonna”. Potrei stare esagerando un pochino, ma è successo da un giorno all’altro. Sono passata da essere la ragazza a essere la madre, e oltre la madre.

Poi l’attrice aggiunge:

Non senti di essere invecchiata molto, e improvvisamente vedi te stessa sullo schermo. Vedevo queste attrici francesi ed europee, e in loro c’era qualcosa che le faceva sembrare così sicure nella loro pelle. Non vedevo l’ora di essere così. Lotto per esserlo. Non è facile lavorare in questo campo. C’è molta pressione esterna.

Il ritorno di Matrix

Carrie-Anne Moss ebbe un periodo di notevole fama in seguito al primo Matrix (1999), con film come Memento, Pianeta rosso, Chocolat e Suspect Zero. Non ha mai smesso di lavorare, ma effettivamente i suoi ruoli col tempo sono diventati meno centrali (interpretava la mamma già in Disturbia, del 2007). Di recente, però, la serie Jessica Jones le ha offerto un personaggio complesso e rilevante: quello dell’avvocata Jeri Hogarth.

L’attrice canadese e la sua Trinity torneranno in Matrix 4 (forse intitolato Matrix Resurrections), la cui uscita americana è attesa per il prossimo 22 dicembre.

Fonte: ComicBook.com

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jupiter’s Legacy – La recensione della serie tratta dal fumetto di Mark Millar 7 Maggio 2021 - 16:00

Jupiter's Legacy racconta il peso dell'eredità della Golden Age sul nostro presente, mettendo in relazione due piani temporali. Purtroppo, però, l'impostazione è quella di un lungo prologo.

Xtremo: il trailer dell’action spagnolo, dal 4 giugno su Netflix 7 Maggio 2021 - 15:00

Interpretato da e nato da un'idea di Teo García, il film sarà incentrato su un assassino in pensione che si vendica dell'assassinio del padre e del figlio

Al via la decima edizione del Premio Carlo Bixio 7 Maggio 2021 - 14:59

Aperte le iscrizioni al concorso under 30 per il miglior concept di serie e la migliore sceneggiatura originale di fiction.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.