L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bridgerton: perché Regé-Jean Page non tornerà nella Stagione 2?

Bridgerton: perché Regé-Jean Page non tornerà nella Stagione 2?

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, Regé-Jean Page, volto di Simon Basset, non tornerà nella seconda stagione di Bridgerton.
Secondo quanto dichiarato dallo stesso attore, l’arco narrativo del personaggio si è ormai concluso e il suo contratto prevedeva solo una stagione.

Netflix ha insistito

Un contratto, però, si può sempre rinnovare e secondo alcuni report sembra che Netflix abbia provato a far tornare Regé-Jean Page, proponendogli addirittura un compenso di oltre 50mila dollari ad episodio.
Quindi non è stato il colosso dello streaming a dire no, ma l’attore stesso, che secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter ha preferito concentrarsi sulla sua fiorente carriera cinematografica, praticamente esplosa dopo l’arrivo di Bridgerton.

La seconda stagione di Bridgerton

La serie continuerà ad adattare i libri di Julia Quinn. Il secondo s’intitola Il visconte che mi amava, e si concentra sul maggiore dei fratelli Bridgerton, Anthony (Jonathan Bailey), e la sua ricerca di una moglie. Simone Ashley interpreterà Kate Sharma (Sheffield nei romanzi), interesse romantico di Anthony. Charithra Chandran (Alex Rider) sarà invece Edwina, sorella minore di Kate, che per prima attira l’attenzione di Anthony.
Rupert Young (Merlin, Il giardino segreto) presterà il volto a Jack, personaggio creato apposta per la serie. È legato a una delle famiglie più prestigiose dell’ambiente, e anche a un mistero non meglio specificato.

Gli autori

Lo showrunner di Bridgerton è Chris Van Dusen (Scandal). Si tratta della prima serie prodotta da Shondaland (la casa di produzione fondata da Shonda Rhimes) per Netflix.

Fonte: ComicBook

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Xtremo: il trailer dell’action spagnolo, dal 4 giugno su Netflix 7 Maggio 2021 - 15:00

Interpretato da e nato da un'idea di Teo García, il film sarà incentrato su un assassino in pensione che si vendica dell'assassinio del padre e del figlio

Al via la decima edizione del Premio Carlo Bixio 7 Maggio 2021 - 14:59

Aperte le iscrizioni al concorso under 30 per il miglior concept di serie e la migliore sceneggiatura originale di fiction.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.