Annie Awards: Soul e Wolfwalkers premiati come migliori film, Hilda come miglior serie

Annie Awards: Soul e Wolfwalkers premiati come migliori film, Hilda come miglior serie

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Annie Awards: Soul e Wolfwalkers ottengono 10 nomination

Soul di Pete Docter ha vinto il premio come miglior film d’animazione alla 48ma edizione degli ASIFA-Hollywood Annie Awards. La pellicola si è portata a casa un totale di sette premi, tra cui effetti speciali, miglior animazione dei personaggi, colonna sonora, storyboard, sceneggiatura e montaggio.

Wolfwalkers di Tomm Moore e Ross Stewart è stato invece premiato come il miglior film animato indipendente, è stato inoltre premiato per il miglior character design, la regia, prduction design e doppiaggio.

Le due pellicole si sono divise tra loro tutti i premi dedicati ai lungometraggi animati.

Televisione

Hilda della Silvergate Media, prodotta per Netflix, ha vinto tre premi: miglior tv/media per bambini, animazione dei personaggi per tv/media e miglior montaggio per l’episodio Chapter 9: The Deerfox. Primal degli Cartoon Network Studios ha vinto come miglior tv/media per il pubblico generalista e per la regia (Genndy Tartakovsky) dell’episodio Plague Of Madness.

Numeri

Il numero maggiore di statuette è stato vinto dalla Walt Disney Company (10), Apple TV+ (5), Warnermedia (3), Dreamworks Animation (2), mentre Nickelodeon Animation ha ottenuto solo una vittoria, quella di The Adventure of Paddington come miglior tv/media per i bambini in età prescolare.

Netflix, che aveva ricevuto il maggior numero di candidature (40), si è portato a casa solo 6 premi, di questi 3 sono stati vinti da Hilda. Una bella differenza rispetto all’anno scorso quando si è portato a casa 19 premi.

Per quanto riguarda l’animazione giapponese, quest’anno non è stata ottenuta alcuna vittoria.

La lista completa dei vincitori:

Best Feature
Soul, Pixar Animation Studios

Best Indie Feature
Wolfwalkers, Cartoon Saloon / AppleTv / Gkids

Best Special Production
The Snail and the Whale, Magic Light Pictures

Best Short Subject
Souvenir Souvenir, Blast Production

Best Sponsored
There’s a Monster in my Kitchen, Cartoon Saloon, Mother

Best TV/Media – Preschool
The Adventures of Paddington “Paddington Digs a Tunnel to Peru”, Blue-Zoo Animation Studio and Nickelodeon Animation Studio

Best TV/Media – Children
Hilda “Chapter 9: The Deerfox”, Silvergate Media for Netflix

Best TV/Media – General Audience
Genndy Tartakovsky’s Primal “Coven Of The Damned”, Cartoon Network Studios

Best Student Film
La Bestia
Student directors: Marlijn Van Nuenen, Ram Tamez, Alfredo Gerard Kuttikatt. Gobelins, l’école de l’image

Best FX for TV/Media
Jurassic World: Camp Cretaceous “Welcome to Jurassic World”
DreamWorks Animation, Emad Khalili, Ivan Wang

Best FX for Feature
Soul
Pixar Animation Studios, Tolga Göktekin, Carl Kaphan, Hiroaki Narita, Enrique Vila, Kylie Wijsmuller

Best Character Animation – TV/Media
Hilda
Silvergate Media for Netflix, David Laliberté

Best Character Animation – Animated Feature
Soul
Pixar Animation Studios, Michal Makarewicz

Best Character Animation – Live Action
The Mandalorian
Production Company: Lucasfilm, FX Production Company: Image Engine
Nathan Fitzgerald, Leo Ito, Chris Rogers, Eung Ho Lo, Emily Luk

Best Character Animation – Video Game
Marvels Spider-Man Miles Morales
Insomniac Games, Brian Wyser, Michael Yosh, Danny Garnett, David Hancock

Best Character Design – TV/Media
Amphibia “The Shut-In!”
Disney TV Animation, Joe Sparrow

Best Character Design – Feature
Wolfwalkers
Apple Original Films/GKIDS, Federico Pirovano

Best Direction – TV/Media
Genndy Tartakovsky’s Primal “Plague Of Madness”
Cartoon Network Studios, Genndy Tartakovsky

Best Direction – Feature
Wolfwalkers
Apple Original Films / GKIDS, Tomm Moore, Ross Stewart

Best Music – TV/Media
Star Wars: The Clone Wars “Victory and Death”
Lucasfilm Animation, Kevin Kiner

Best Music – Feature

Soul
Pixar Animation Studios, Trent Reznor, Atticus Ross, Jon Batiste

Best Production Design – TV/Media
Shooom’s Odyssey
Picolo Pictures, Julien Bisaro

Best Production Design – Feature
Wolfwalkers
Apple Original Films/GKIDS, María Pareja, Ross Stewart, Tomm Moore

Best Storyboarding – TV/Media
Looney Tunes Cartoons
Warner Bros. Animation, Andrew Dickman

Best Storyboarding – Feature
Soul
Pixar Animation Studios, Trevor Jimenez

Best Voice Acting – TV/Media
Tales of Arcadia: Wizards “Our Final Act”
DreamWorks Animation, David Bradley (Merlin)

Best Voice Acting – Feature
Wolfwalkers
Apple Original Films/GKIDS, Eva Whittaker (Mebh Óg MacTíre)

Best Writing – TV/Media
Big Mouth “The New Me”
Netflix, Andrew Goldberg, Patti Harrison, Andrew Goldberg

Best Writing – Feature
Soul
Pixar Animation Studios, Pete Docter, Mike Jones, Kemp Powers

Best Editorial – TV/Media
Hilda “Chapter 9: The Deerfox”
Silvergate Media for Netflix, John McKinnon

Best Editorial – Feature
Soul
Pixar Animation Studios, Kevin Nolting, Gregory Amundson, Robert Grahamjones, Amera Rizk

LEGGI ANCHE

Alessandro Borghi e quell’innata poliedricità attoriale 2 Marzo 2024 - 9:00

Alessandro Borghi è indiscutibilmente uno degli attori italiani più apprezzati della sua generazione.

Ecco il trailer di The Strangers: Chapter 1, la saga horror è tornata! 1 Marzo 2024 - 19:10

Ecco il trailer di The Strangers: Chapter 1, il reboot della saga horror in arrivo il prossimo maggio.

Box Office USA: Dune – Parte Due ottiene $12 milioni dalle anteprime 1 Marzo 2024 - 19:01

Dune - Parte Due ottiene uno dei migliori incassi dalle anteprime degli ultimi mesi, sorpassando Oppenheimer, con $12M

Road House: il remake è stato completato con l’aiuto dell’AI? 1 Marzo 2024 - 17:30

Un nuovo scandalo ha coinvolto Road House, il remake de Il duro del Road House prodotto dagli Amazon MGM Studios.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI