L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
WandaVision: Le Citazioni e i Riferimenti nell’ultimo episodio

WandaVision: Le Citazioni e i Riferimenti nell’ultimo episodio

Di Andrea Suatoni

La serie WandaVision dopo 9 episodi è infine terminata, lasciando dietro di sé una scia di trame ancora aperte che verranno probabilmente sviluppate nelle prossime produzioni del Marvel Cinematic Universe. Eccoci quindi con l’ultimo appuntamento dedicato alle numerose easter egg inserite nella serie, in attesa di ritrovare Wanda (e magari, anche Visione e i gemelli) da qualche parte in futuro!

STREGONE SUPREMO

Doctor Strange

Agatha fa riferimento allo Stregone Supremo (anche se nomina la “carica” in generale, anziché propriamente il Doctor Strange): secondo la strega, il potere della Scarlet Witch è addirittura superiore a quello del Mago Supremo della Terra. Assisteremo ad uno scontro che confermerà la teoria?

IL MAGO DI OZ

L’inizio dello scontro fra Agatha e Wanda ricorda da vicino una scena in particolare de Il Mago di Oz: la nostra eroina lancia telecineticamente un’auto contro la sua nemica, che sembra finire schiacciata sotto di essa, lasciando intravedere solamente gli stivali (proprio come la Strega Malvagia dell’Est, che viene schiacciata dalla casa di Dorothy).
Più avanti nell’episodio, l’insegna di un cinema citerà esplicitamente il titolo del film Il Grande e Potente Oz, uscito nel 2013.

IL DARKHOLD

Il Darkhold, un fittizio libro magico di rara potenza parte da anni della cultura pop, fa la sua terza comparsa nel Marvel Cinematic Universe; contrariamente però alle sue due precedenti apparizioni (il libro è protagonista di una storyline nella quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. e di un’altra nella terza stagione di Runaways) stavolta il suo aspetto appare diverso, senza un particolare motivo.

“VECCHI” POTERI

Uno dei poteri di Wanda, come visto in Avengers: Age of Ultron, era il controllo mentale: tale potere non è più stato usato dall’eroina, segno che dopo Whedon gli sceneggiatori non sono stati in grado di usare al meglio al personaggio… finora. Qui i poteri mentali di Wanda tornano a galla, e vengono usati proprio ricalcando le azioni e i gesti visti in Age of Ultron, rimarcando una esplicita citazione.

LA NAVE DI TESEO

Lo scontro fra i due Visione da fisico diventa velocemente filosofico: i due tirano in ballo il concetto della Nave di Teseo, che eda anni dibatte la questione metafisica dell’effettiva persistenza dell’identità originaria. Se i pezzi o i componenti di un qualcosa vengono cambiati o restaurati con l’andare del tempo, si può ancora parlare di identità originaria? Tale identità va riconosciuta nella forma (che tramite la sostituzione è stata mantenuta) o nella sostanza (tesa a scomparire totalmente tanto più si viaggia in avanti nel tempo)?
Quello della Nave di Teseo è un paradosso, e come tale ancora insoluto. Il Visione bianco fugge dal campo di battaglia probabilmente proprio per riflettere sulla natura della propria identità: quali saranno le sue conclusioni?

IL COSTUME

Il costume di Wanda, una volta abbracciati i poteri della “Scarlet Witch”, cambia completamente: la foggia di corpetto, mantello e tiara ricorda quella delle prime apparizioni del personaggio nei fumetti, ma in realtà si rifanno a costumi più recenti, visti nella serie Uncanny Avengers e Scarlet Witch.

IL CINEMA

Mentre l’Hex collassa ritirandosi e “liberando” dalla sua influenza la città di Westview, è possibile notare una insegna particolare sull’ormai familiare cinema Coronet: questa recita Tannhauser Gate Put the fun in Dysfunction. Si tratta di una citazione al discorso finale di Roy Batty in Blade Runner, che cita le porte di Tannhauser nel suo discorso finale prima di morire, e che probabilmente vuole legarsi alla prossima scomparsa di Visione (quello generato da Wanda), un androide, come Roy, che sa ormai di avere i minuti contati.

LA GEMMA DELLA MENTE

Le Gemme dell’Infinito dovrebbero essere tutte scomparse… Ma pare che invece non sia così: almeno una parte della Gemma della Mente sopravvive all’interno di Wanda, e tramite lei è riuscita a divenire senziente prendendo al forma di Visione. I poteri di Wanda sembrano sempre più grandi, mentre la possibilità del ritorno delle Gemme dell’Infinito si profila all’orizzonte…

NICK FURY E GLI SKRULL

Nella scena mid-credit del finale della serie, ritroviamo una skrull (razza aliena vista in Captain Marvel e in Spider-Man: Far From Home), intenta a reclutare Monica Rambeau da parte di un “misterioso” mandante residente nello spazio. Si tratta ovviamente di Nick Fury, che a breve avrà il suo bel daffare nella serie Secret Invasion (della quale Monica potrebbe rivelarsi una delle protagoniste).

PROIEZIONE ASTRALE

Nella scena dopo i titoli di coda invece ritroviamo Wanda, intenta a leggere il Darkhold in forma astrale. La forma astrale è una delle prime forme caratteristiche dell’uso della magia che conosciamo in Doctor Strange, ed è notevole che Wanda abbia imparato da sola a padroneggiarla; inoltre, proprio come Stephen Strange, anche lei ha deciso di sfruttare la proiezione astrale per studiare la magia in ogni momento della giornata, anche quando impegnata in altre attività.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Falcon and the Winter Soldier – Un poster dedicato ad Ayo 13 Aprile 2021 - 9:45

Ayo (Florence Kasumba) campeggia sul nuovo poster di The Falcon and the Winter Soldier, il cui penultimo episodio uscirà venerdì su Disney+.

Borderlands – Janina Gavankar interpreterà un personaggio inedito 13 Aprile 2021 - 8:45

Janina Gavankar è entrata nel cast di Borderlands, adattamento del videogioco Gearbox Software, dove interpreterà un personaggio inedito.

Emancipation – Will Smith e Antoine Fuqua lasciano la Georgia a causa della nuova legge elettorale 12 Aprile 2021 - 21:48

La produzione di Emancipation lascia la Georgia, in risposta alla nuova legge elettorale. La dichiarazione congiunta di Will Smith e del regista Antoine Fuqua

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.