L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
WandaVision: emergono nuovi retroscena sulla serie e sul finale

WandaVision: emergono nuovi retroscena sulla serie e sul finale

Di Filippo Magnifico

Il nono (e ultimo) episodio di WandaVision ha fatto il suo debutto su Disney+ da ormai qualche giorno, dividendo i fan tra favorevoli e contrari (come tutti i finali di serie, del resto).

Il regista Matt Shakman è recentemente intervenuto nel corso del podcast Fatman Beyond di Kevin Smith e Marc Bernardin, svelando alcuni dettagli sulla serie e, soprattutto, sul finale.
Durante la chiacchierata è emerso che la pandemia di Covid-19 ha influito direttamente sulla produzione – che ricordiamo si è ritrovata ad inaugurare ufficialmente la Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel senza che la cosa fosse prevista – spingendo il regista e gli sceneggiatori a modificare alcune cose in corsa, mentre altre erano invece state stabilite dall’inizio.

Ecco alcuni punti interessanti emersi durante la chiacchierata.

L’inizio con tre episodi

Il piano originale era di debuttare su Disney+ con i primi tre episodi insieme, cosa che aveva un senso, visto l’arco narrativo che coprono. L’idea è stata successivamente scartata, perché a causa della pandemia la fase di post-produzione aveva subìto dei rallentamenti. C’era il rischio di non riuscire a terminare il finale della serie in tempo, ed effettivamente l’episodio è stato ultimato due settimane prima della release. Shakman ha anche ammesso che alcuni effetti presenti nei primi episodi possono risultare bizzarri perché, effettivamente, non sono stati ultimati.

Nessun Reed Richards

Per quanto riguarda la storia dell’ingegnere aerospaziale conosciuto da Monica Rambeau, secondo quanto dichiarato da Shakman non c’era mai stata l’intenzione di introdurre Reed Richards dei Fantastici Quattro. Allo stesso tempo il regista ha ammesso di aver tagliato alcuni dialoghi dopo che le teorie dei fan hanno iniziato ad essere sempre più insistenti.

Quicksilver come il Mandarino di Iron Man 3

Il Quicksilver dell’Universo mutante Fox? A quanto pare non era mai stato preso in considerazione.
Come abbiamo scoperto, nella serie Evan Peters interpreta un “Fake Pietro”: un abitante della vera Westview di nome Ralph Bohner, un attore che sotto l’influsso dei poteri di Agatha ha interpretato il ruolo di Pietro per ingannare Wanda, facendole credere che suo fratello fosse tornato.
Il regista ha paragonato questa rivelazione a quella del finto Mandarino in Iron Man 3, aggiungendo che si tratta della sua parte preferita del film.

WandaVision

Il finale con Señor Scratchy

Nel finale della serie era inoltre previsto un momento in cui Darcy, Monica, Ralph e i piccoli Billy e Tommy univano le forze per rubare il Darkhold. Ne abbiamo parlato in maniera più approfondita in QUESTO ARTICOLO.

Ecco l’episodio di Fatman Beyond con Matt Shakman

La trama di WandaVision

Con Elizabeth Olsen e Paul Bettany, WandaVision è la prima serie dei Marvel Studios in esclusiva streaming su Disney+. La serie unisce la televisione classica e il Marvel Cinematic Universe, in cui Wanda Maximoff e Visione — due individui dotati di superpoteri che vivono esistenze suburbane idealizzate — cominciano a sospettare che non tutto sia come sembra.

Fonte: Murphysmultiverse

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Oscar 2023: l’Academy cambia alcune regole per la prossima edizione 19 Maggio 2022 - 13:30

Si torna passo dopo passo a una situazione di normalità pre-Covid: i film candidati agli Oscar dovranno di nuovo passare dalla sala

Halftime: il trailer del documentario Netflix su Jennifer Lopez 19 Maggio 2022 - 12:30

Uno sguardo intimo dietro le quinte che rivela la grinta e la determinazione caratteristiche di Jennifer Lopez

Three Thousand Years of Longing – Domani il trailer, ecco l’incredibile teaser 19 Maggio 2022 - 11:45

MGM ha svelato un'anticipazione del trailer di Three Thousand Years of Longing, nuovo film di George Miller, ed è spettacolare.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.