L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tribeca Film Festival: l’edizione 2021 sarà in presenza

Tribeca Film Festival: l’edizione 2021 sarà in presenza

Di Marco Triolo

Il Tribeca Film Festival 2021 sarà il primo festival di cinema nordamericano a tenere proiezioni in presenza dall’inizio della pandemia. L’evento di dodici giorni si terrà tra il 9 e il 20 giugno in diverse location in giro per la città, tra Manhattan, Brooklyn e Staten Island. Il Tribeca terrà inoltre proiezioni di quartiere nei cinque boroughs di New York City, utilizzando schermi mobili. Naturalmente tutto verrà realizzato con la collaborazione del New York State Department of Health, in modo da rispettare le misure di sicurezza.

Si stima che oltre la metà degli 8,7 milioni di abitanti della città saranno vaccinati per giugno. Resta il dubbio su quanto sarà possibile viaggiare, per quanto riguarda eventuali ospiti provenienti da fuori New York. Ma l’alleggerimento delle restrizioni potrebbe aiutare in questo senso.

I vent’anni del Tribeca Film Festival

Il Tribeca Film Festival, fondato da Robert De Niro, Jane Rosenthal e Craig Hatkoff, mira a riprendere il suo ruolo di stimolo all’economia della città e alla sua cultura, in un anno in cui il settore delle arti ha sofferto molto. Un anno che, oltretutto, rappresenta il ventennale degli attacchi alle Torri Gemelle dell’11 Settembre 2001. E del festival stesso, lanciato proprio in risposta alla tragedia. Nel comunicato del festival, l’ex sindaco Michael R. Bloomberg ha dichiarato:

Dopo gli attacchi dell’11 Settembre, il Tribeca Film Festival contribuì all’incredibile ripresa di New York City – e a lanciare una nuova era per le produzioni cinematografiche e televisive nei cinque boroughs. Quest’anno il festival punterà ancora una volta i riflettori sulla resilienza e la creatività della nostra città, e, come abbiamo fatto fin dall’inizio, Bloomberg è lieto di sostenere questa grande tradizione, che contribuirà ancora una volta a sollevare lo spirito della nostra città.

Una serie di attività collaterali accompagneranno le proiezioni, inclusa una commemorazione del Juneteenth, la celebrazione dell’emancipazione degli schiavi.

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

Scream – I registi hanno girato diverse versioni per evitare spoiler 15 Aprile 2021 - 17:00

Non solo esistono diverse sceneggiature del nuovo Scream, ma i registi hanno effettivamente girato anche molteplici versioni del film per evitare che trapelassero spoiler.

Non mi uccidere: la nostra intervista al regista Andrea De Sica e al Collettivo GRAMS 15 Aprile 2021 - 16:48

Il nostro Filippo Magnifico ha intervistato il regista Andrea De Sica e il Collettivo GRAMS e ha parlato con loro di Non mi uccidere, il teen drama con Alice Pagani e Rocco Fasano.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.