L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Falcon and The Winter Soldier: Le citazioni e riferimenti nel secondo episodio

The Falcon and The Winter Soldier: Le citazioni e riferimenti nel secondo episodio

Di Andrea Suatoni

Il secondo episodio di The Falcon and the Winter Soldier pesca a fondo nella mitologia dei fumetti Marvel e si rivela una vera e propria miniera di easter egg: ecco tutte le citazioni e i riferimenti al Marvel universe (e non solo) che abbiamo trovato nell’episodio di ieri, L’Uomo a Stelle e Strisce!

BATTLESTAR

Insieme a John Walker, il nuovo Captain America introdotto nello scorso episodio, fa il suo ingresso nel MCU anche Lemar Hoskins (interpretato da Clé Bennet), nei fumetti il supereroe Battlestar (che qui mantiene il suo nome di battaglia anche se non sembra dotato di superpoteri). Come nella serie, Lemar nei fumetti era un amico di John che venne chiamato dal governo per affiancarlo nella sua nuova carriera da Captain America.

ANDROIDI, ALIENI E MAGHI

Pare che le potenziali minacce alla sicurezza mondiale vengano catalogate in base a 3 grandi gruppi: Androidi (come Ultron), Alieni (i Chitauri  prima, Thanos e le sue armate poi) e… Maghi. Da quando il governo è a conoscenza dell’esistenza dei maghi, e perché questi sono intesi come una minaccia? Il collegamento non è del tutto esplicito, ma è possibile che ci si riferisca a Westview e a Wanda Maximoff.

GANDALF

I riferimenti al mondo nerd non hanno tempo: il celebre stregone (pardon: mago, perchè ha un cappello a punta) Gandalf viene menzionato da Sam e Bucky, che ha quanto pare ha letto Lo Hobbit di Tolkien nel 1937, al tempo della sua uscita originale.

LUPO BIANCO

Si fa riferimento anche al periodo passato da Bucky in Wakanda (che il Soldato d’Inverno ricorda come uno dei pochi momenti tranquilli della sua vita). Il “nome in codice” che gli era stato attribuito era quello di Lupo Bianco, preso da un personaggio Marvel: un supereroe poco conosciuto e fratello adottivo di T’Challa (Black Panther) e Shuri.

KARLI MORGENTHAU

Il super-criminale SpezzaBandiera è stato in The Falcon and the Winter Soldier “trasformato” in una piccola organizzazione terroristica, ma il suo leader rimane lo SpezzaBandiera originale, Karl Morgenthau; o meglio, Karli, poiché nella serie il personaggio è presentato come una donna, interpretata da Eryn Kellyman.

IL SIERO DEL SUPER-SOLDATO

Negli anni, moltissimi hanno tentato di replicare il siero del supersoldato: lo stesso Hulk rappresenta un esperimento fallito di ripetere il successo ottenuto con Steve Rogers. Pare che i terroristi SpezzaBandiera siano in possesso di poteri derivati dal siero, donati loro (o rubati) dal Power Broker. Questo oscuro personaggio (a volte identificato come una intera organizzazione) nei fumetti è anche colui che dona clandestinamente a John Walker e a Battlestar i loro poteri. Vedremo un collegamento in futuro fra questi personaggi?

ISAIAH BRADLEY

Il “Captain America nero” (interpretato da Carl Lumbly) fa la sua apparizione nel MCU: si tratta dell’unico sopravvissuto ad una serie di efferati esperimenti che vennero compiuti su 300 uomini di colore ai tempi della Seconda Guerra Mondiale nel tentativo di ricreare la formula perduta del siero del supersoldato del dr. Erskine. Per insabbiare questa oscura pagina di storia, il governo imprigionò Isaiah Bradley per anni: la rabbia che gli vediamo manifestare nell’episodio è in effetti più che giustificata.
Per un approfondimento su Isaiah e sulla sua storia, vi rimandiamo allo speciale linkato qui sotto.

CHI E’ ISAIAH BRADLEY, IL CAPTAIN AMERICA NERO?

ELIAH BRADLEY

In sordina fa la sua comparsa anche Eliah “Eli” Bradley, il nipote di Isaiah (interpretato da Elijah Richardson): si tratta di un importantissimo personaggio dei fumetti Marvel, ovvero il supereroe Patriot. Eli fonderà insieme a Tommy Sheperd (uno dei figli di Wanda e Visione, nome di battaglia Wiccan), a Teddy Altman (Hulkling) e ad una versione giovanile del villain Kang il Conquistatore (Iron Lad) il gruppo degli Young Avengers: è quindi probabile che rivedremo questo personaggio in futuro, visti gli espliciti segnali che Disney e Marvel Studios stanno lanciando nella direzione dell’arrivo degli Young Avengers a breve.
Nelnel Marvel Cinematic Universe abbiamo già visto infatti ben 4 membri del gruppo: Cassie Lang, la figlia di Ant-Man, Tommy e Billy, i gemelli di Wanda e Visione, ed ora anche Eliah, nipote del Captain America nero. Inoltre, anche la nuova Occhio di Falco, in arrivo nella serie Hawkeye, fa parte degli Young Avengers: dovremmo aspettarci a breve un annuncio ufficiale?

ZEMO (E LA PRINCIPESSA LEIA)

Barone Zemo

Infine, un altro personaggio (il cui ingresso nella serie era in effetti stato annunciato da tempo) da il suo ritorno nel MCU: si tratta di Helmut Zemo (Daniel Brühl), ex colonnello delle forze armate sokoviane conforti legami con l’Hydra, che Sam e Bucky intendono interrogare per avere informazioni. Curiosamente, Zemo è rinchiuso nella cella 2187: lo stesso numero della cella in cui era rinchiusa la Principessa Leia all’interno della Morte Nera.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BAFTA 2021: Nomadland è il miglior film, tutti i vincitori 11 Aprile 2021 - 21:53

Sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.