L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Sognando a New York: il musical In the Heights diventa un film, ecco il trailer

Sognando a New York: il musical In the Heights diventa un film, ecco il trailer

Di Filippo Magnifico

In the Heights, il musical con musiche e testi di Lin-Manuel Miranda e libretto di Quiara Alegría Hudes, è stato (ed è tuttora) un vero e proprio fenomeno, con ben 13 nomination ai Tony Awards e quattro premi vinti, tra cui quello per il Miglior Musical.

Quest’opera è ora pronta per fare il suo debutto sul grande schermo con Sognando a New York – In the Heights, un film che unisce il creatore di Hamilton e il regista di Crazy & Rich Jon M. Chu, e che promette di trasportarci in un mondo dove le strade sono piene di musica, e i sogni più piccoli diventano grandi.

Possiamo avere un assaggio di quest’opera, in arrivo nelle nostre sale la prossima estate, grazie al trailer.

Ed ecco un’altra versione del trailer in lingua originale, che mostra altre scene del film:

Sognando a New York – In the Heights è scritto da Quiara Alegría Hudes. Nel cast troviamo Anthony Ramos (A Star is Born, Hamilton a Broadway), Corey Hawkins (Straight Outta Compton, BlacKkKlansman), la cantante / cantautrice Leslie Grace, Melissa Barrera (Vida in TV), Olga Merediz (In the Heights a Broadway), Daphne Rubin-Vega (Rent a Broadway), Gregory Diaz IV (Matilda the Musical a Broadway), Stephanie Beatriz (Brooklyn Nine-Nine in TV), Dascha Polanco (Orange is the New Black in TV) e Jimmy Smits (i film di Star Wars).
Questa la trama:

Luci puntate su Washington Heights … Si respira il profumo di un ‘cafecito caliente’ davanti alla fermata della metropolitana della 181a Strada, dove un caleidoscopio di sogni raduna una comunità vibrante e compatta. Al centro di tutto ciò, c’è Usnavi (Anthony Ramos), il simpatico e magnetico proprietario di una bodega, che per evadere dalla sua routine quotidiana spera, immagina e canta una vita migliore.

Un film importante

Abbiamo avuto il piacere di partecipare ad un evento virtuale per il lancio del trailer. Presenti il regista, tutto il cast del film e l’autore delle musiche e dei testi delle canzoni Lin-Manuel Miranda, che hanno parlato dell’importanza di quest’opera, in grado di parlare ad ognuno di noi. Come dichiarato da Lin-Manuel Miranda:

Il mondo si è fermato un anno fa. Abbiamo capito che le persone che ci circondano, che lavorano nei nostri quartieri, sono essenziali. Il fatto che il film celebri queste persone, come chi gestisce il negozio all’angolo della strada, è molto importante. La comunità è il fulcro di questa storia.

Dello stesso parere anche Anthony Ramos, che ha aggiunto:

Non avevo mai visto un film in cui le persone erano così simili ai membri della famiglia, alle persone con cui sono cresciuto nel mio quartiere. Non avevo mai visto una cosa del genere. Questo film è molto importante per me. Ci ricorda che realizzare i nostri sogni è importante. Dobbiamo avere il coraggio di sognare, perché i nostri sogni non sono folli.

Un pensiero condiviso da tutte le persone coinvolte in questa produzione. Sognando a New York – In the Heights tratta temi universali come l’idea di comunità, la speranza. Come confermato dal regista Jon M. Chu:

Anche se provengo da un background diverso mi sono riconosciuto in questa storia. Questo film ha così tanta gioia, così tanta speranza che sprizza da oggi frame. È potentissimo.

E allo stesso tempo tutti hanno elogiato la visione del regista, che ha sognato in grande per un film che porta un messaggio importante.

Quando ho visto il film per la prima volta sono rimasto a bocca aperta” ha detto Lin-Manuel Miranda. “Jon ha sognato in grande, ha realizzato un film grandioso e sono emozionato per quello che ha creato perché va oltre ogni aspettativa“.
Questo perché, come specificato dalla sceneggiatrice Quiara Alegría Hudes, passare dal palco al grande al grande schermo rappresenta un’incredibile opportunità:

La telecamera offre qualcosacosa che il palco non può offrire, abbiamo raggiunto una maggiore profondità. Il quartiere era il nostro palco, questa volta sul serio.
Per le persone che amano lo show, rappresenta l’opportunità di scoprire cose nuove e avere una esperienza più profonda.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gabriele Muccino rinnega Quello che so sull’amore, il film con Gerard Butler “fu un vero incubo” 12 Aprile 2021 - 14:30

Gabriele Muccino è tornato sui social. Lo ha fatto per disconoscere ufficialmente un suo film: Quello che so sull’amore, il suo terzo film americano, realizzato nel 2012 dopo La ricerca della felicità e Sette anime.

Carrie-Ann Moss racconta di aver ricevuto offerte per “ruoli da nonna” subito dopo aver compiuto 40 anni 12 Aprile 2021 - 13:45

Carrie-Ann Moss parla del modo in cui l'industria hollywoodiana vede le donne non appena compiono 40 anni, rivelando la sua esperienza.

Joseph Siravo è morto, aveva recitato in Carlito’s Way e nei Soprano 12 Aprile 2021 - 12:45

Joseph Siravo è morto. Aveva 64 anni e da tempo era malato di cancro. Nel corso della sua carriera era comparso in pellicole come Carlito's Way e in serie come I Soprano.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.