L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Oscar: tutti i record delle nomination 2021

Oscar: tutti i record delle nomination 2021

Di Marco Triolo

Nomination da record, quelle agli Oscar 2021. All’insegna dell’inclusività, una battaglia che sempre più l’Academy ha fatto propria per rappresentare al meglio la realtà multietnica dell’America, troppo spesso passata in secondo piano nella storia dei premi. Quest’anno, sono diversi i primati raggiunti dalle nomination. Non tutti hanno a che fare con la diversificazione etnica degli Oscar, sia chiaro, ma diversi sì.

I record degli attori

Ad esempio, c’è stato un record di candidati non bianchi tra gli attori, ben nove. Si tratta di Steven Yeun (Minari), Youn Yuh-jung (Minari), Chadwick Boseman (Ma Rainey’s Black Bottom), Viola Davis (Ma Rainey’s Black Bottom), Daniel Kaluuya (Judas and the Black Messiah), LaKeith Stanfield (Judas and the Black Messiah), Riz Ahmed (Sound of Metal), Leslie Odom Jr. (One Night in Miami) e Andra Day (The United States vs. Billie Holiday).

Tra questi, Riz Ahmed è il primo musulmano a essere candidato come miglior attore protagonista (il primo in assoluto era stato Mahershala Ali, candidato come non protagonista nel 2017). Steven Yeun il primo attore americano di origine asiatica a essere candidato come miglior attore (sembra incredibile!). Youn Yuh-jung la prima persona coreana a essere candidata. Chadwick Boseman è il settimo attore a venire candidato postumo nelle categorie maschili. Viola Davis è ora l’attrice afro-americana con più candidature agli Oscar, quattro (uno vinto da non protagonista per Barriere di Denzel Washington).

Sempre in ambito attori, Anthony Hopkins è ora, a 83 anni, l’attore più anziano a essere stato candidato come protagonista (per The Father). Il record precedente era detenuto da Richard Farnsworth per Una storia vera di David Lynch (nel 2000). Glenn Close è diventata invece l’interprete in vita con più candidature senza vittorie: sono otto, a pari merito con Peter O’Toole (che però non è più tra noi).

I record dei registi

Passiamo ai registi. Anche questa categoria ha riservato delle gradite sorprese quest’anno: con Chloé Zhao ed Emerald Fennell, candidate per Nomadland e Una donna promettente, questo è il primo anno in assoluto in cui due donne rientrano nella cinquina (anche qui, incredibile…). Chloé Zhao è anche la donna ad aver ottenuto più candidature nella stessa edizione: sono quattro, per il miglior film (da produttrice), regia, montaggio e sceneggiatura non originale. Emerald Fennell è la terza donna a ottenere tre nomination in un anno dopo Sofia Coppola (Lost in Translation) e Fran Walsh (Il signore degli anelli: Il ritorno del re, tutte vinte poi). Inoltre, Chloé Zhao è la prima donna non bianca a venire candidata come regista agli Oscar. Emerald Fennell è invece la prima donna a essere candidata per la sua opera prima.

Infine, Thomas Vinterberg, candidato per Un altro giro, è il primo danese a essere candidato alla regia agli Oscar.

C’è un ultimo record da tenere presente e riguarda il nostro paese: Io sì (Seen), brano di Laura Pausini dalla colonna sonora del film Netflix La vita davanti a sé, è il primo con testo totalmente in italiano a venire candidato.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Twisted Metal: anche Neve Campbell entra nel cast 20 Maggio 2022 - 21:30

La star di Scream si unisce a un cast che conta già Anthony Mackie, Stephanie Beatriz e Thomas Haden Church

She-Hulk: 78 milioni di visualizzazioni in 24 ore per il trailer della serie Marvel 20 Maggio 2022 - 21:09

Il trailer di She-Hulk, la serie dei Marvel Studios con Tatiana Maslany, ha da poco fatto il suo debutto nel web ma ha già raggiunto un gran bel traguardo.

Love, Victor: il trailer della stagione 3, dal 15 giugno su Disney+ 20 Maggio 2022 - 21:00

La serie spin-off di Tuo, Simon arriverà tra meno di un mese con la stagione finale, in contemporanea con gli USA

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.