L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Morto Bertrand Tavernier, regista di Laissez-passer e Una domenica in campagna

Morto Bertrand Tavernier, regista di Laissez-passer e Una domenica in campagna

Di Marco Triolo

Bertrand Tavernier, regista di Una domenica in campagna, Round Midnight e Laissez-passer, è morto a 79 anni. La notizia è stata confermata dal Lumière Institute di Lione, di cui il regista era presidente. Nel tweet dell’istituto si legge:

Con sua moglie Sarah, i suoi figli Nils e Tiffany e i suoi nipoti, il Lumière Institute e Thierry Frémaux sono rattristati e addolorati dall’informarvi della scomparsa, oggi, di Bertrand Tavernier.

La causa della morte non è stata ancora rivelata, ma l’amico e collega di Tavernier Claude Lelouch ha detto alla radio France Info che il regista era malato da tempo. Lelouch ha definito la scomparsa di Tavernier “una perdita colossale per il cinema francese”.

Bertrand Tavernier iniziò la carriera dirigendo episodi dei film Una voglia matta di donna e L’amore e la chance. Tra il 1961 e il 1964 fu addetto stampa di Georges de Beauregard, produttore di punta della Nouvelle Vague. Tavernier però, pur iniziando a lavorare negli stessi anni, non prese la strada di colleghi come Jean-Luc Godard e François Truffaut, adottando invece uno stile più classico.

La filmografia

Tra i suoi film ricordiamo il suo esordio solista in un lungometraggio, L’orologiaio di Saint-Paul, che vinse l’Orso d’argento al Festival di Berlino. E inoltre Che la festa cominci…, Il giudice e l’assassino, La morte in diretta, Una settimana di vacanza, Mississippi Blues, Quarto comandamento, La vita e niente altro, Capitan Conan, Laissez-passer (ambientato nella Parigi occupata dai Nazisti) e Quai d’Orsay.

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan: The Scarlet Bullet primo in Cina e in Giappone, incassa $25M nel mondo 17 Aprile 2021 - 21:25

Detective Conan: The Scarlet Bullet debutta in più di 22 paesi nel mondo, al primo posto in Cina e in Giappone. L'incasso globale è di $25 milioni

Il cosmonauta – Anche Carey Mulligan nel film Netflix con Adam Sandler 17 Aprile 2021 - 20:00

Carey Mulligan sarà la protagonista femminile de Il cosmonauta, adattamento dell'omonimo romanzo di Jaroslav Kalfar, realizzato per Netflix.

Non riuscite a dormire? Questa nuova serie Netflix potrebbe aiutarvi! 17 Aprile 2021 - 19:00

A partire dal 28 aprile sarà disponibile su Netflix una nuova serie nata con uno scopo: farvi dormire!

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.