L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Galaxy Quest: Sigourney Weaver ci aggiorna sulla serie

Galaxy Quest: Sigourney Weaver ci aggiorna sulla serie

Di Marco Triolo

Sono passati anni dall’ultima volta che abbiamo sentito parlare della serie tratta da Galaxy Quest, il film di Dean Parisot (Bill & Ted Face the Music) in cui un gruppo di attori, protagonisti di una serie TV di fantascienza simile a Star Trek, si rirova a lottare per la salvezza della Terra nei panni dei personaggi della serie. Il cast includeva Tim Allen, Sigourney Weaver, Alan Rickman, Tony Shalhoub e Sam Rockwell. Robert Gordon, co-sceneggiatore del film, avrebbe dovuto sviluppare la serie, ma il progetto è stato accantonato dopo l’improvvisa morte di Rickman.

Ma non è ancora arrivato il momento di disperare, perché, nel corso di un’intervista, Sigourney Weaver ha detto che il progetto è ancora in ballo. L’attrice parla un po’ di quello che avrebbe dovuto essere la serie, “un sequel scritto dal nostro sceneggiatore Bob Gordon”:

Il film era così acuto e, quando lo ha distribuito, DreamWorks ha tagliato molte delle scene più spiritose perché volevano farlo uscire come un film adatto ai bambini a Natale. Questo fu deludente per tutti, percià [Gordon] decise di non lasciare [a DreamWorks] il secondo. Comunque, circa quattro anni fa, Bob, [il produttore] Mark Johnson e tutta la squadra hanno iniziato a sviluppare una serie. Abbiamo perso lo straordinario Alan inaspettatamente, perciç il progetto è stato messo in naftalina, ma penso che ora finalmente lo stiano resuscitando.

La trama

Sigourney Weaver racconta anche quale potrebbe essere la trama:

Sarà la storia dei vecchi Galaxy Questers che vengono coinvolti in questa serie con un cast giovane. Non ho letto [le sceneggiature], quindi non so i dettagli, ma penso che tutto il cast di Galaxy Quest sarebbe felice di partecipare perché è stata un’esperienza meravigliosa per noi. Non so come troveranno qualcuno che interpreti la parte di Alan, ma penso abbiano una buona idea su chi potrebbe farlo. Lui è insostituibile, per sempre. Penso ci siano buone notizie su quel fronte, ma non ho sentito niente in sei mesi, perciò non sono sicura di quando si farà.

Fonte: Collider

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il mondo intero ci guarda: nuovo spot e poster per The Falcon and the Winter Soldier 15 Aprile 2021 - 13:00

Sam e Bucky affrontano John Walker nel nuovo spot di The Falcon and the Winter Soldier, mentre un poster grafico riunisce i protagonisti.

The Season of Passage: Mike Flanagan dirigerà l’horror ambientato su Marte 15 Aprile 2021 - 12:30

Il regista di Doctor Sleep collaborerà ancora una volta con Christopher Pike dopo la serie Netflix The Midnight Club

Venezia 78: A Roberto Benigni il Leone d’Oro alla carriera 15 Aprile 2021 - 12:25

Il primo recipiente del Leone d’Oro alla carriera della 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è Roberto Benigni

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.