L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Fino All’ultimo Indizio è il nuovo Se7en? I punti di contatto con il cult di David Fincher

Fino All’ultimo Indizio è il nuovo Se7en? I punti di contatto con il cult di David Fincher

Di Filippo Magnifico

Fino All’ultimo Indizio arriva in Italia.
Il thriller scritto e diretto da John Lee Hancock, autore di The Blind Side, Saving Mr. Banks e del film Netflix Highwaymen, è disponibile per l’acquisto e il noleggio premium su tutte le principali piattaforme digitali.
Nel cast del film, che ha ricevuto la nomination ai Golden Globe come “Miglior attore non protagonista”, troviamo tre premi Oscar: Jared Leto, Denzel Washington e Rami Malek, protagonisti di un’opera che ricorda molto Se7en, pellicola del 1995 diretta da David Fincher e interpretata da Brad Pitt, Morgan Freeman, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey.

Ed è proprio di questo che vogliamo parlare in questo approfondimento, dei punti di contatto tra Fino All’ultimo Indizio e Se7en.
Prima, però, è importante specificare una cosa: anche se Se7en è uscito negli anni ’90, John Lee Hancock ha scritto la sceneggiatura del suo film nel 1993. Due anni prima, quindi, che il film di Fincher facesse il suo ingresso nelle sale di tutto il mondo.
Fino All’ultimo Indizio è entrato in lavorazione nel 2019, ma affonda le sue radici in un periodo ben definito.

La Los Angeles degli anni ’90

È proprio questo il primo punto di contatto tra i film: entrambi ambientati nella Los Angeles degli anni ’90. Un periodo in cui hanno agito gli Strangolatori di Hillside o il pericoloso Richard Ramirez, soprannominato “The Night Stalker”.
La Los Angeles di entrambe le storie è cupa, drammatica, apparentemente senza speranza.

Deacon & Baxter come Somerset & Mills

Il rapporto tra Deacon (Denzel Washington) e Baxter (Rami Malek) ricorda quello tra Somerset (Morgan Freeman) e Mills (Brad Pitt) in Se7en.
Somerset, proprio come Deacon, è un detective disilluso, vicino alla pensione, con molta esperienza alle spalle, a cui viene assegnato un ultimo caso. Dall’altro lato Mills e Baxter sono entrambi giovani, idealisti e determinati, pronti a tutto pur di risolvere i loro casi. E questo avrà delle implicazioni personali.

Baxter, Mills e il deserto della California

Se da un lato John Doe (Kevin Spacey) e Albert Sparma (Jared Leto) sono due personaggi molto diversi (un pericoloso assassino il primo, uno stalker voyeuristico il secondo), entrambi spingono i giovani detective della storia ad un punto di non ritorno.
E quel punto di non ritorno coincide con una morte e ha come location il deserto della California.

Il trailer del film

La trama

Il Vice Sceriffo della Kern County, Joe “Deke” Deacon (Washington) viene mandato a Los Angeles per quello che doveva essere un veloce incarico di raccolta di prove. Al contrario, si trova coinvolto nella caccia al killer che sta terrorizzando la città. A guidare l’indagine, il Sergente Jim Baxter (Malek) che, colpito dall’istinto di Deke, richiede il suo aiuto non ufficiale. Ma mentre danno la caccia al killer, Baxter ignora che l’indagine sta riportando a galla alcune situazioni vissute in passato da Deke, svelando segreti scomodi che potrebbero mettere a repentaglio molto più che il suo caso.

Fonte: Screen Rant

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La telefonata su… Il mondo di Yor di Antonio Margheriti 17 Aprile 2021 - 10:00

Filippo e Marco della nostra redazione proseguono il loro viaggio alla (ri)scoperta dei film brutti (o presunti tali). Oggi è il turno de Il mondo di Yor, pellicola del 1983 diretta da Antonio Margheriti con lo pseudonimo di Anthony M. Dawson.

Arriva Sky Cinema Oscar, un canale dedicato ai film premiati con l’ambita statuetta 17 Aprile 2021 - 9:00

Manca poco più di una settimana alla Notte degli Oscar. Per l’occasione, a partire da oggi sabato 17 aprile, arriva Sky Cinema Oscar.

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.