L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Cos’è successo tra Emma Watson e Seth Rogen sul set di Facciamola finita?

Cos’è successo tra Emma Watson e Seth Rogen sul set di Facciamola finita?

Di Marco Triolo

Negli ultimi giorni, a causa di un’intervista rilasciata da Seth Rogen a British GQ, è riemerso un episodio avvenuto sul set di Facciamola finita, la commedia apocalittica diretta da Rogen ed Evan Goldberg, e interpretata da uno stuolo di star tra cui James Franco, Jonah Hill, Danny McBride, Channing Tatum, Craig Robinson, Michael Cera ed Emma Watson.

Rogen stava commentando una voce che girava da anni, ovvero che Emma Watson avesse abbandonato il set infuriata. Il regista e interprete del film ha chiarito la questione, sollevando però ulteriori dubbi che l’hanno costretto a spiegarsi ulteriormente. Ma andiamo con ordine.

A British GQ, Seth Rogen ha spiegato che Emma Watson non aveva “abbandonato il set infuriata”. Semplicemente, una certa scena stava venendo improvvisata e realizzata dunque in maniera diversa rispetto a quanto concordato e messo nero su bianco sulla sceneggiatura. L’attrice non si sentiva a proprio agio con questo sviluppo e optò dunque per non prendere parte alla scena. Il tutto dopo averne discusso con i registi. La scena, nello specifico, è quella in cui Danny McBride diventa cannibale e tiene Channing Tatum, in abiti BDSM, al guinzaglio.

Rogen ha detto:

Non è che mi guardi indietro pansando “Come ha osato fare questo?”. A volte leggi una cosa, ma poi scopri che nella realtà non è andata come pensavi. Non fu un finale terribile per il nostro rapporto. Il giorno dopo tornò per salutarci. Contribuì alla promozione del film. Non c’è nessun rancore e non potrei essere più felice di come il film è risultato alla fine. Probabilmente lei aveva ragione. Probabilmente è più divertente come lo abbiamo realizzato.

Un secondo chiarimento

In un certo senso, però, queste dichiarazioni hanno chiarito senza chiarire, confermando l’idea che Emma Watson avesse effettivamente abbandonato il set per poi, in qualche modo, ripensarci e tornare per salutare tutti. Così, Rogen si è sentito in dovere di elaborare ulteriormente su Twitter:

Vorrei correggere una storia che è emersa da un’intervista che ho rilasciato di recente. Ha frainteso ciò che è realmente successo. Emma Watson non “lasciò il set infuriata”, e non sopporto che le sue azioni siano state interpretate così. La scena era diversa da come era stata scritta, la stavamo improvvisando, era cambiata drasticamente e non era quello a cui aveva acconsentito. L’idea che si sia comportata in modo scorretto o poco professionale è una totale idiozia.

Di certo io avrei dovuto comunicare meglio e, siccome non l’ho fatto, lei si è ritrovata in una posizione scomoda. Lei e io parlammo durante la notte; era una situazione sgradevole e deve essere stato difficile per lei parlare, e sono molto felice e colpito che l’abbia fatto. Concordammo insieme che lei non sarebbe stata nella scena.

E conclude:

Sono felice di aver avuto l’opportunità di lavorare con lei e sarei felice di avere quell’opportunità di nuovo. Sono molto dispiaciuto e deluso che questa cosa sia successa, e vorrei aver fatto di più per impedirla.

Fonte: Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Joker 2: Martin Scorsese sarà uno dei produttori del film, attualmente in sviluppo? 18 Settembre 2021 - 17:12

Nell'ultimo numero di Production Weekly scopriamo che Martin Scorsese sarà uno dei produttori di Joker 2, attualmente in sviluppo.

Batman Day – Il futuro dell’Uomo Pipistrello fra cinema e TV 18 Settembre 2021 - 17:00

In occasione del Batman Day, ecco riunite tutte le produzioni attualmente in corso che vedono partecipe l'Uomo Pipistrello!

Cry Macho – Cowboy, galli e cavalli nella nuova featurette 18 Settembre 2021 - 16:00

La nuova featurette di Cry Macho, film diretto e interpretato da Clint Eastwood, è dedicata agli animali che hanno lavorato sul set.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".