L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La Cina vorrebbe censurare gli Oscar 2021

La Cina vorrebbe censurare gli Oscar 2021

Di Marco Triolo

Secondo quanto riporta l’agenzia stampa Bloomberg, il governo cinese avrebbe ordinato ai media locali di limitare la copertura degli Oscar 2021, evitando di mandare in diretta la Notte degli Oscar. E soprattutto evitando di menzionare Chloé Zhao e Nomadland, ma anche Do Not Split, un cortometraggio documentario diretto da Anders Hammer e incentrato sulle proteste a Hong Kong nel 2019.

Il problema con Chloé Zhao risale a un’intervista del 2013 pubblicata dalla rivista Filmmaker, in cui definiva la Cina “un posto dove ci sono bugie ovunque”. Inizialmente celebrato in Cina dopo la vittoria del Leone d’Oro, Nomadland rischia ora di non essere nemmeno distribuito nel paese.

La risposta degli autori di Do Not Split

In risposta alla questione, gli autori di Do Not Split si sono detti per nulla sorpresi:

Questa presunta censura degli Oscar dovuta alla nomination al nostro documentario sfortunatamente non è una grande sorpresa, dopo aver visto come la libertà di parola e di stampa stia venendo drasticamente limitata a Hong Kong. Purtroppo la situazione là sta deteriorando in questo momento, e vediamo attivisti e politici pro-democrazia rischiare molti anni di prigione per colpa della nuova, drastica legge di sicurezza nazionale.

La produttrice Charlotte Cook ha aggiunto:

È importante che il mondo sappia dell’erosione delle libertà che sta avvenendo a Hong Kong. E ogni forma di censura non fa che confermare ulteriormente quanto sia cruciale che questa storia e gli eventi passati, odierni e futuri di Hong Kong siano raccontati nella maniera più ampia possibile.

Fonte: Deadline


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Persuasion: Dakota Johnson nell’adattamento di Jane Austen per Netflix 20 Aprile 2021 - 19:40

Diretto dall'esordiente Carrie Cracknell, il film trasporterà le vicende del romanzo ai giorni nostri

Friends: anche Justin Bieber ha partecipato alla reunion 20 Aprile 2021 - 19:00

Ci sarà anche Justin Bieber nello speciale HBO Max che riunirà il cast di Friends.

Oscar 2021: niente mascherina per gli ospiti durante la trasmissione 20 Aprile 2021 - 18:15

La Notte degli Oscar sarà trattata come ogni produzione televisiva o cinematografica. L’Academy non chiederà ai partecipanti di indossare la mascherina durante la diretta ma sarà obbligatoria durante le pause pubblicitarie.

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.