L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Box Office: Evangelion apertura record in Giappone di ¥740M, Minari in testa in Corea

Box Office: Evangelion apertura record in Giappone di ¥740M, Minari in testa in Corea

Di Marlen Vazzoler

Ai primi due posti del box office cinese troviamo Hi, Mom ed Endgame che hanno incassato rispettivamente $22.8M (totale ¥5.09 miliardi/$784M) e $10.7M. Al terzo posto Raya e l’ultimo Drago con $8.4M (+51% rispetto all’apertura di Soul di $5.5M) che ha aperto con ¥9.1M/$1.4M, e un punteggio su Douban di 7.6, su Maoyan di 9.1 e su Taopiaopiao di 8.8.

La pellicola ha registrato un incremento del 178% tra venerdì e sabato. Maoyan predice che la pellicola della Walt Disney avrà un incasso totale di $15.7M, meno di un quarto di quanto incassato da Soul. Sugli schermi IMAX il film ha incassato $1.13M.

Al quarto posto segue Detective Chinatown 3 con $8.1M, al quinto A Writer’s Odyssey con $5.75M (totale $144M), al sesto New Gods: Nezha Reborn con $2.65M e al settimo Boonie Bears: The Wild Life con $1.63M.

Raya ha incassato in tre giorni meno dell’apertura di Tom and Jerry, che si era portato a casa $12.4M nel primo fine settimana piazzandosi al quinto posto. Questa settimana il film Warner è finito all’ottavo posto con $1.42M, venerdì ha incassato ¥1.1M/$0.2M (-96% rispetto a venerdì scorso).

Il totale al box office cinese, fino al 7 marzo:

1 Hi, Mom ¥5092M / $783.4M
2 Endgame ¥583M / $89.7M
3 Raya e l’ultimo drago ¥55M / $8.5M
4 Detective Chinatown 3 ¥4422M / $680.3M
5 A Writer’s Odyssey ¥967M / $148.8M

Corea

L’arrivo di Minari ha contribuito ad alzare la performance del box office coreano ($4.44M tra venerdì e domenica) registrando +25% rispetto allo scorso fine settimana.

Minari ha aperto al primo posto il 3 marzo con $320k, seguito da Demon Slayer con $115mila (+21% rispetto alla scorsa settimana)/$8,15M. Ha ottenuto la più grande apertura ($1.68M da 1,162 sale) per un film americano, sin dall’uscita di Soul in gennaio, sorpassando gli incassi totali di La favorita e Spotlight. Da mercoledì a domenica ha incassato $2.22M ed ha venduto 277,000 biglietti.

Giovedì Raya ha aperto al secondo posto con $117mila, incassando nel fine settimana $928,000 da 1056 sale. In quattro giorni il film Disney ha incassato $1.04M da 127,000 biglietti venduti.

5-7 marzo

1 Minari $1,69M/$2,23M
2 Raya e l’ultimo Drago $930k/$1,05
3 Demon Slayer $803k/$9M (+8%)
4 Soul $296k/$16,15M (-55.3)
5 Mission Possible $240k/$3,32M

Giappone

Anche in Giappone la distribuzione di Raya ha sofferto, la pellicola era presente in 244 cinema (-30-40% di una tipica uscita Disney). Solitamente il Giappone è uno dei territori più forti della Disney a livello internazionale e spesso il migliore per le loro uscite non Marvel.

Anche in questo caso sono state perse due catene molto importanti Toho Cinemas e Movix Cinema, ovvero un centinaio di cinema, stiamo parlando della prima e della terza catena più frequentate in Giappone perdendo così circa il 50% dell’incasso. Si mormora che la Disney abbia chiesto una cifra più alta per il noleggio del film. E senza Toho Cinemas, un film ha poche speranze di far un incasso decente in Giappone. Questa mossa potrebbe essere stata attuata per spingere i giapponesi a guardare il film in PVOD su Disney+, di cui come al solito non abbiamo dati ufficiali.

A malapena la pellicola è riuscita a rientrare nella Top 10, nel suo giorno d’esordio, piazzandosi all’ultimo posto con $40,000. Nel corso del fine settimana si è piazzato al settimo posto incassando $320 mila, il totale è di $370 mila.

Al primo posto è tornato Demon Slayer con $1,48M (- 1%) totale di $367,85M, facendo scendere al secondo posto Loved Like a Flower Bouquet. Questo è stato l’ultimo fine settimana con le proiezioni in 4DX che ricordiamo hanno un prezzo più elevato.

Evangelion

Da oggi Demon Slayer ha solo 40mila sedie su cui contare, per via dell’arrivo di Shin Evangelion Gekijō-ban :||. Il film di Hideaki Anno da oggi occupa il 52,2% delle sale (790550 sedie, 257 cinema e 3511 proiezioni), quinta più grande uscita sin dal 2015 dietro a Demon Slayer (circa il 60%, quasi raddoppiando il numero di proiezioni di qualsiasi altro film e arrivando a quasi 40 proiezioni al giorno in diversi cinema, vendendo in un paio di occasioni il 75% dei biglietti, anche quando la capacità è stata abbassata al 50%), Frozen 2, I crimini di Grindelwald e Jurassic World – Il regno distrutto.

Secondo gli ultimi dati il film ha aperto con ¥740M, registrando la miglior apertura del franchise. Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo ha incassato nel suo primo giorno nelle sale (sabato) ¥650M.

Foto dalle proiezioni alle 7, 8.30 a.m.

Il prezzo medio del biglietto dovrebbe essere sui ¥1,600, visto che sono stati esauriti quasi tutti gli spettacoli un IMAX e 4DX. Il prezzo medio di 3.0 nel 2012 era di circa ¥1,487 senza formati premium.

Ricordiamo che Tokyo e le Prefetture vicine devono chiudere le sale per le 20 a causa delle restrizioni estese ad altre due settimane, quindi l’ultimo spettacolo è verso le 17 circa, visto che il film dura 2 ore e mezzo. Queste quattro prefetture rappresentano circa 3/4 dell’intero mercato giapponese.
Per ovviare hanno aperto le sale alle 7am, un paio di ore prima del solito per un normale lunedì. Domani l’analisi più dettagliata con l’uscita dei numeri ufficiali.

Gli altri mercati

In America Latina Cinépolis e Cinemark non hanno proiettato Raya e l’ultimo drago, per via di un disaccordo con la Disney. Sabato sono state chiuse le sale di Sao Paolo in Brasile a causa della pandemia, e non è stata ancora annunciata la data per la riapertura.

A Taiwan, Raya ha incassato nel fine settimana $590 mila, sopra Soul, Onward e Tom & Jerry. Buoni risultati anche in Indonesia e Singapore. I cinque migliori mercati internazionali sono stati: Cina ($8.4M), Russia ($2.8M), Australia ($1.2M), Corea ($1M) e Giappone ($700K).

Fonti Deadline, Variety, Variety, Variety

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman – La serie non sarà Gotham Central, ma uno spin-off su Gordon 18 Aprile 2021 - 19:00

Ed Brubaker rivela che l'annunciata serie per HBO Max, spin-off di The Batman, non sarà un adattamento di Gotham Central, ma avrà James Gordon come protagonista.

Zack Snyder’s Justice League – Ecco il concept art di Kilowog 18 Aprile 2021 - 18:00

Jerad S. Marantz ha svelato il suo concept art per Kilowog in Zack Snyder's Justice League, dove la Lanterna Verde appare in un cameo.

Shang-Chi – La pagina Twitter è stata aggiornata, i fan sperano nel trailer 18 Aprile 2021 - 17:00

Il profilo Twitter di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata aggiornata, e i fan sperano che la Marvel sveli il primo trailer.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.