L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
American Gods – Starz cancella la serie dopo tre stagioni

American Gods – Starz cancella la serie dopo tre stagioni

Di Lorenzo Pedrazzi

Starz ha cancellato American Gods dopo tre stagioni, ma non è da escludere che venga prodotta una miniserie o un film per chiudere la storia.

Intanto, un portavoce del canale americano ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Tutti noi di Starz siamo grati al cast e alla troupe per il loro impegno, e ai nostri partner di Fremantle che hanno dato vita alla storia sempre attuale dell’autore e produttore esecutivo Neil Gaiman, la quale riflette sul clima politico del nostro paese.

La serie, basata sull’omonimo romanzo di Gaiman, è stata funestata da numerosi contrasti dietro le quinte. Gli showrunner iniziali, Bryan Fuller e Michael Green, lasciarono la serie verso la fine della prima stagione per conflitti creativi con il network, e le attrici Gillian Anderson e Kristin Chenoweth decisero di fare lo stesso. Nella stagione 2, il nuovo showrunner Jesse Alexander fu “messo da parte” durante le riprese a causa di alcuni ritardi nella produzione, che hanno richiesto varie revisioni delle sceneggiature.

Charles “Chic” Eglee fu quindi ingaggiato come showrunner della terza stagione, e Orlando Jones – interprete di Mr. Nancy – annunciò che non sarebbe tornato. Stando a un video pubblicato dall’attore, Eglee riteneva che Mr. Nancy trasmettesse un messaggio sbagliato all’America Nera, ma la serie pubblicò una risposta ufficiale, dicendo che la terza stagione si sarebbe concentrata su una parte del libro che non includeva il personaggio di Jones. Quest’ultimo rese noto uno scambio privato tra lui e il protagonista Ricky Whittle, il quale sosteneva che non ci fossero problemi di razzismo, ma di “incompetenza”.

Insomma, una produzione davvero travagliata. Staremo a vedere se American Gods avrà modo di concludere la sua storia. Nel frattempo, le tre stagioni sono disponibili in Italia su Amazon Prime Video.

Il cast

Il cast è composto da Ricky Whittle (Shadow Moon), Ian McShane (Mr. Wednesday) ed Emily Browning (Laura Moon), Pablo Schreiber (Mad Sweeney), Cloris Leachman (Zarya Vechernyaya), Yetide Badaki (Bilquis), Bruce Langley (Technical Boy), Orlando Jones (Mr. Nancy), Demore Barnes (Mr. Ibis alias Thoth), Crispin Glover (Mr. World), Jonathan Tucker (Low-Key Lyesmith), Corbin Bernsen (Vulcano), Devery Jacobs (Sam Black Crow), Dean Winters (Mr. Town) e Kahyun Kim (New Media), che ha sostituito Gillian Anderson.

Le novità della stagione 3

Nella terza stagione si sono aggiunti Dominque Jackson (Ms. World), Eric Johnson (Chad Mulligan), Ashley Reyes (Cordelia), Herizen Guardiola (Oshun) e Iwan Rheon (Liam Doyle).

La sinossi

La trama immagina una guerra tra le divinità vecchie e nuove: gli dei tradizionali delle radici bibliche e mitologiche di tutto il mondo stanno perdendo credenti in favore di un pantheon di divinità che riflettono l’amore moderno per il denaro, la tecnologia, i media, le celebrità e la droga. Il protagonista, Shadow Moon, è un ex carcerato che diventa la guardia del corpo di Mr. Wednesday, truffatore dietro le cui fattezze si cela una delle divinità più antiche, in missione attraverso il paese per radunare le forze in vista della battaglia contro i nuovi dei.

Gli autori

L’episodio pilota è stato scritto da Bryan Fuller (Dead Like Me, Pushing Daisies, Hannibal) e Michael Green (Heroes, Lanterna Verde, Blade Runner 2049), anche showrunner della prima stagione, mentre Neil Gaiman lavora come produttore esecutivo e ha sceneggiato alcuni episodi. Il ruolo di showrunner è poi passato a Jesse Alexander, e infine a Charles H. Eglee.

Il regista David Slade (30 giorni di buio, The Twilight Saga: Eclipse, Hannibal) ha diretto varie puntate, compreso il pilot.

Fonte: TV Line


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Pinocchio: terminate le riprese del film live action di Robert Zemeckis 23 Aprile 2021 - 13:30

Sono terminate le riprese di Pinocchio, il film live-action della Disney diretto da Robert Zemeckis e scritto dallo stesso Zemeckis in collaborazione con Chris Weitz.

Il cast di E.R. si è riunito per la Giornata della Terra, guarda il livestream 23 Aprile 2021 - 12:45

George Clooney, Noah Wyle, Julianna Margulies, Anthony Edwards e tanti altri hanno partecipato alla live, discutendo anche della possibilità di un revival

Iron Man: i fan rivogliono Tony Stark e lo chiedono con un cartellone pubblicitario 23 Aprile 2021 - 12:00

Con Avengers: Endgame abbiamo dato l’addio definitivo a Tony Stark, che ha salvato il mondo rubando all’ineluttabile Thanos le Gemme dell’Infinito. Alcuni fan, però, continuano a sperare in un suo ritorno.

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?