L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
WandaVision: arrivano i Funko Pop! dell’episodio 6 (e contengono un grosso spoiler?)

WandaVision: arrivano i Funko Pop! dell’episodio 6 (e contengono un grosso spoiler?)

Di Filippo Magnifico

A partire dal prossimo marzo saranno messi in vendita dei Funko Pop! molto particolari, ispirati al sesto episodio di WandaVision.
Nello specifico le figure sono dedicate a Pietro Maximoff (Evan Peters), Wanda (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany), con addosso il loro costumi di Halloween.
Costumi che, per inciso, ripropongono il look che questi personaggi avevano nei fumetti della anni ’60.

I Funko Pop! di WandaVision

C’è però un dettaglio che non è sfuggito a molti fan e riguarda il Funko Pop! di Pietro Maximoff/Quicksilver. Come possiamo vedere in questo secondo tweet, la confezione della figure riporta il nome tra virgolette. Questa non è una cosa tipica dei Funko Pop! e potrebbe anticipare che il personaggio non sia in realtà chi dice di essere…

LEGGI ANCHE:

WandaVision arriva su Disney+, la recensione di Roberto Recchioni

WandaVision: la nostra intervista ai protagonisti della serie Marvel

WandaVision, il trucco e l’inganno nella prima serie dei Marvel Studios

WandaVision: chi è quel personaggio alla fine del secondo episodio?

Wandavision: Tutte le citazioni e i riferimenti negli episodi 1×01 e 1×02

Wandavision: Tutte le citazioni e i riferimenti nel terzo episodio

WandaVision, la trama è servita: recensione dell’episodio 4

WandaVision: Tutte le domande che hanno trovato risposta (finora)

WandaVision: Le Citazioni e i Riferimenti nel Quarto Episodio

WandaVision: Into the WandaVerse – La recensione dell’episodio 5

WandaVision: Le Citazioni e i Riferimenti nel Quinto Episodio

WandaVision, dietro le maschere: la recensione dell’episodio 6

WandaVision: Le Citazioni e i Riferimenti nel Sesto Episodio

La trama di WandaVision

Con Elizabeth Olsen e Paul Bettany, WandaVision è la prima serie dei Marvel Studios in esclusiva streaming su Disney+. La serie unisce la televisione classica e il Marvel Cinematic Universe, in cui Wanda Maximoff e Visione — due individui dotati di superpoteri che vivono esistenze suburbane idealizzate — cominciano a sospettare che non tutto sia come sembra.

Il cast

Oltre a Elizabeth Olsen e Paul Bettany, nel cast figurano anche Kat Dennings (Darcy Lewis), Randall Park (Jimmy Woo), Teyonah Parris (Monica Rambeau), Kathryn Hahn (“una vicina ficcanaso”) e forse Evan Peters.

Showrunner e regista

WandaVision è stata scritta da Jac Schaeffer, la sceneggiatrice di Captain Marvel e Black Widow.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Stranger Things: un utile riassunto in attesa della stagione 4 26 Maggio 2022 - 12:30

Domani la stagione 4 di Stranger Things farà il suo debutto su Netflix, nell’attesa ecco un utilissimo riassunto.

Ms. Marvel – Le prime reazioni premiano la serie dei Marvel Studios 26 Maggio 2022 - 11:45

Le reazioni della stampa americana ai primi due episodi di Ms. Marvel elogiano la serie e la protagonista Iman Vellani.

Blue Beetle: le prime foto (e video) dal set mostrano il costume del protagonista 26 Maggio 2022 - 10:45

Xolo Maridueña, star di Cobra Kai, è Blue Beetle nelle prime foto dal set del cinecomic. In più anche alcuni video.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.