L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
WandaVision – Un easter egg demoniaco nel nuovo poster?

WandaVision – Un easter egg demoniaco nel nuovo poster?

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione del quarto episodio di WandaVision

Ieri abbiamo visto il poster e il trailer di metà stagione di WandaVision, e alcuni fan – tra cui The Direct – hanno notato un dettaglio curioso sulla locandina.

Alle spalle dei personaggi c’è una carta da parati con motivi floreali, ma uno dei disegni – in basso, fra il mento di Visione e i capelli di Agnes, appena sopra la testa di Wanda – è diverso dagli altri. Ricorda un volto, e in particolare un volto demoniaco, con tanto di corna ai due lati.

Da tempo si parla della possibile introduzione di Mefisto, il demonio della Marvel, e la showrunner Jac Schaeffer ha glissato sulla domanda quando Deadline le ha chiesto lumi in proposito. Alcuni ipotizzano che Ralph, il misterioso marito di Agnes, sia proprio Mefisto. Staremo a vedere.

Al di là dei rumor, potrebbe tranquillamente trattarsi di un caso di pareidolia, ovvero quell’illusione subcosciente che tende a ricondurre oggetti o profili a forme già note: accade ad esempio quando vediamo una forma nelle nuvole, o nelle creste delle montagne. Un caso celebre è quello del cosiddetto volto su Marte.

Cliccate qui per vedere WandaVision su Disney+

Comunque sia, WandaVision ha inaugurato la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, dopo i rinvii di Black Widow, Gli Eterni e The Falcon and the Winter Soldier. È composta da 9 episodi, quindi la serie dovrebbe finire venerdì 5 marzo, con due settimane di anticipo rispetto alla premiere di The Falcon and the Winter Soldier. Una pagina di IMDb sostiene che ci sarà una pausa di una settimana, ma non è confermato.

La quinta puntata uscirà venerdì 5 febbraio su Disney+. Vi terremo aggiornati.

LEGGI ANCHE:

Le citazioni e i riferimenti nel quarto episodio

Tutte le domande che hanno trovato risposta finora

La recensione del terzo episodio di WandaVision

I 6 mancanti in WandaVision e i possibili collegamenti con Mefisto

La recensione dei primi due episodi di WandaVision

Una featurette dedicata ai costumi della serie

Come Dick Van Dyke ha aiutato la produzione di WandaVision

Roberto Recchioni recensisce i primi tre episodi di WandaVision

La nostra intervista ai protagonisti della serie

Le citazioni e i riferimenti nella premiere

Il backstage di WandaVision

La sinossi ufficiale

Con Elizabeth Olsen e Paul Bettany, WandaVision è la prima serie dei Marvel Studios in esclusiva streaming su Disney+. La serie unisce la televisione classica e il Marvel Cinematic Universe, in cui Wanda Maximoff e Visione — due individui dotati di superpoteri che vivono esistenze suburbane idealizzate — cominciano a sospettare che non tutto sia come sembra.

Il cast

Oltre a Elizabeth Olsen e Paul Bettany, nel cast figurano anche Kat Dennings (Darcy Lewis), Randall Park (Jimmy Woo), Teyonah Parris (Monica Rambeau), Kathryn Hahn (“una vicina ficcanaso”), Emma Caulfield e forse Evan Peters.

Dr. Strange

Pare che la serie sia collegata a Doctor Strange in the Multiverse of Madness, e che sia previsto un cameo dello stesso Stephen Strange (Benedict Cumberbatch).

Showrunner e regista

La serie è stata scritta da Jac Schaeffer, la sceneggiatrice di Captain Marvel e Black Widow.

La regia è stata invece affidata a Matt Shakman, esperto regista televisivo che ha diretto episodi di The Good Wife, Fargo, C’è sempre il sole a Filadelfia, Psych, Revenge, You’re the Worst, Game of Thrones e molte altre serie.

Le prime serie dei Marvel Studios

Per supportare la piattaforma Disney+, la Casa di Topolino spingerà molto sulle serie tv dei Marvel Studios, che inizialmente saranno Loki, WandaVision, The Falcon and the Winter Soldier, Hawkeye, What If…?, She-Hulk, Ms. Marvel e Moon Knight.

Kevin Feige le ha paragonate ai cortometraggi Marvel One Shot, poiché consentiranno di spostare l’attenzione su personaggi che solitamente non hanno un ruolo da protagonisti. Le miniserie oscilleranno tutte fra 6 e 8 episodi.

Fonti: ComicBookMovie

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gore Verbinski dirigerà Sandkings per Netflix, tratto da George R.R. Martin 3 Marzo 2021 - 13:45

Gore Verbinski ha rivelato che dirigerà Sandkings, film tratto da un racconto di George R.R. Martin, adattato da Dennis Kelly (Utopia).

Il trailer di Voyagers: fantascienza psichedelica dal regista di Divergent 3 Marzo 2021 - 12:39

Neil Burger dirige Tye Sheridan, Fionn Whitehead, Lily-Rose Depp e Colin Farrell in un viaggio sci-fi verso un pianeta lontano

È morto Jahmil French, la star di Degrassi e Soundtrack aveva 28 anni 3 Marzo 2021 - 11:51

Jahmil French, attore canadese visto in Degrassi: The Next Generation e Soundtrack, è morto. Aveva 28 anni.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.