L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Wakanda – Ryan Coogler sviluppa una serie per Disney+

Wakanda – Ryan Coogler sviluppa una serie per Disney+

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Nuovi rumor sulla presenza del Dottor Destino in Black Panther 2

The Walt Disney Company annuncia che Ryan Coogler svilupperà una nuova serie per Disney+ ambientata in Wakanda, il regno di Pantera Nera. Come sappiamo, Coogler ha diretto e co-sceneggiato Black Panther, e ora sta scrivendo il copione del sequel, che non assegnerà il ruolo di T’Challa a un nuovo attore dopo la scomparsa di Chadwick Boseman.

Non ci sono dettagli circa la serie, ma lo stesso Black Panther 2 esplorerà la ricca cultura wakandiana, quindi possiamo immaginare che questo nuovo progetto marci nella stessa direzione. Non sappiamo, però, se il film e la serie saranno direttamente collegati (è possibile).

Un accordo esteso

Lo show fa parte di un accordo più ampio tra Ryan Coogler, la sua Proximity Media (con Zinzi Coogler, Sev Ohanian, Ludwig Göransson, Archie Davis e Peter Nicks) e la Disney. Lo studio, infatti, svilupperà ulteriori serie per la Casa di Topolino, non solo per Disney+, ma anche per altre divisioni della compagnia.

Il commento di Bob Iger

Bob Iger, Executive Chairman di The Walt Disney Company, ha dichiarato quanto segue:

Ryan Coogler è un narratore unico, con una visione e una versatilità che l’hanno reso uno dei cineasti di maggior rilievo della sua generazione. Con Black Panther, Ryan ha dato vita a una storia innovativa e a personaggi iconici in modo verosimile, significativo e memorabile, creando uno spartiacque culturale. Siamo entusiasti di rafforzare il nostro rapporto, e non vediamo l’ora di raccontare altre grandi storie con Ryan e la sua squadra.

Il commento di Ryan Coogler

Questo è invece il commento dello stesso Coogler:

È un onore unire le forze a The Walt Disney Company. Lavorare con loro su Black Panther è stato un sogno divenuto realtà. In quanto avidi consumatori di televisione, non potevamo essere più felici di lanciare la nostra attività televisiva con Bob Iger, Dana Walden e tutti i fantastici studios sotto l’ombrello della Disney. Non vediamo l’ora di imparare, crescere e costruire un rapporto con gli spettatori di tutto il mondo attraverso le piattaforme Disney. Siamo particolarmente entusiasti di fare il primo salto con Kevin Feige, Louis D’Esposito, Victoria Alonso e i loro collaboratori dei Marvel Studios, dove lavoreremo a stretto contatto su alcuni show del MCU per Disney+. Siamo già coinvolti in alcuni progetti che siamo ansiosi di condividere.

Proximity lavorerà quindi anche su altre serie del Marvel Cinematic Universe. Vi terremo aggiornati.

Fonte: ComingSoon.net

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Golden Globes 2021: trionfa Nomadland di Chloé Zhao, tutti i vincitori 1 Marzo 2021 - 5:57

Da Nomadland a La Regina degli Scacchi, ecco tutti i vincitori della 78ma edizione dei Golden Globe Awards.

Netflix: Tutte le novità di Marzo 2021 28 Febbraio 2021 - 20:00

Moltissimi contenuti si aggiungono al catalogo di Netflix a partire dal mese di Marzo, fra cui spicca un elenco di pellicole più lungo del solito: ecco tutte le novità in arrivo!

Gomorra: ecco le prime immagini della stagione 5 28 Febbraio 2021 - 19:00

Salvatore Esposito ci offre un assaggio della quinta stagione di Gomorra, che come sappiamo sarà anche l’ultima.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.