L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Marsh King’s Daughter: Daisy Ridley protagonista del nuovo film di Neil Burger

The Marsh King’s Daughter: Daisy Ridley protagonista del nuovo film di Neil Burger

Di Marco Triolo

Daisy Ridley, la Rey di Star Wars, sarà protagonista del nuovo film di Neil Burger, regista di Limitless, Divergent e The Illusionist. The Marsh King’s Daughter, questo il titolo, sarà un thriller psicologico tratto dal romanzo omonimo di Karen Dionne, in Italia La casa del padre.

Daisy Ridley sarà la protagonista Helena, una donna con una vita apparentemente normale ma che nasconde un segreto: da ragazza è stata tenuta segregata dal padre per anni in una capanna nei boschi del Michigan. Ora suo padre è fuggito di prigione, e Helena dovrà affrontare una volta per tutte il suo passato.

Mark L. Smith, sceneggiatore di Revenant, ha adattato il romanzo insieme a Elle Smith. Le riprese inizieranno quest’estate in Canada. Il film sarà prodotto da Black Bear Pictures, Anonymous Content e STX International, e sarà presentato ai potenziali distributori durante l’European Film Market virtuale del Festival di Berlino. I produttori saranno Teddy Schwarzman per Black Bear Pictures, Keith Redmon per Anonymous Content e Mark L. Smith. Black Bear finanzierà e STX distribuirà il film in Irlanda, India e Regno Unito.

La sinossi del romanzo

Il libro di Karen Dionne è stato pubblicato in Italia da Sperling & Kupfer. Ecco la sinossi ufficiale:

Nonostante tutto, Helena Pelletier è riuscita ad avere la vita che voleva: un marito che ama, due figlie bellissime, un lavoro che le riempie le giornate. Finché, un giorno, un brutto giorno, sente un annuncio alla radio, e capisce di essere stata un’ingenua a credere di poter dimenticare il passato. Perché lei ha un segreto. Qualcosa che non ha rivelato neanche al marito, qualcosa che ha a che fare con la sua infanzia, con quella madre famosa suo malgrado, e con il padre la cui casa non era altro che una capanna nei boschi del Michigan. È lì che Helena ha vissuto i suoi primi dodici anni, nella foresta, senza luce né acqua corrente, senza un’anima a parte loro tre. E ha amato quella vita selvaggia, il fiume, la caccia, ha amato suo padre, quel padre brutale e amorevole a un tempo che le ha insegnato tutto quello che sa. Quel padre dal quale è dovuta scappare e che è finito in prigione. Sono passati quindici anni quando Helena sente alla radio che lui è evaso, e sa di essere in pericolo, proprio come tanti anni fa. Soprattutto sa di essere l’unica al mondo a poterlo catturare di nuovo.

Fonte: Deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutta colpa di Freud: il trailer della serie con Claudio Bisio, dal 26 febbraio su Prime 24 Febbraio 2021 - 21:30

Tratta dal film di Paolo Genovese, la serie è diretta da Rolando Ravello e interpretata anche da Claudia Pandolfi, Max Tortora e Herbert Ballerina

Stoffa da Campioni – Cambio di Gioco: il trailer ufficiale della serie targata Disney+ 24 Febbraio 2021 - 21:03

Disney+ ha diffuso il trailer ufficiale della serie Stoffa da campioni: cambio di gioco, che debutterà sulla piattaforma streaming venerdì 26 marzo.

Disney+: ecco le date di uscita di Turner e il Casinaro, Monsters at Work e molto altro 24 Febbraio 2021 - 20:55

Dopo Loki e The Bad Batch, Disney+ ha svelato la data di uscita di altri titoli particolarmente attesi in arrivo sulla piattaforma nei prossimi mesi.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.