L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Last of Us: Tutto quello che sappiamo sulla serie tratta dal videogioco

The Last of Us: Tutto quello che sappiamo sulla serie tratta dal videogioco

Di Andrea Suatoni

Il meritatissimo successo della saga di videogiochi The Last of Us, che con due soli capitoli all’attivo si è imposta come pietra di paragone per l’intera industria dell’intrattenimento videoludico, diventerà a breve (realativamente) una serie tv targata HBO.
Fin dall’annuncio ufficiale dell’arrivo dello show nel Marzo 2020, i fan si sono chiesti chi sarebbe stato scelto per interpretare i protagonisti principali, Ellie e Joel, e finalmente oggi abbiamo avuto una risposta: si tratterà di Pedro Pascal e Bella Ramsey, apprezzatissimi attori molto conosciuti dagli appassionati del piccolo schermo.
A cominciare dagli interpreti quindi, ecco di seguito tutto quello che sappiamo finora sulla serie in arrivo!

ELLIE E JOEL

Gli attori scelti per interpretare i protagonisti principali della serie sono due nomi saliti alla ribalta grazie a Game of Thrones, altra serie del canale HBO distintasi (escludendo l’ultima stagione) per la qualità della produzione. Pedro Pascal, che interpreterà Joel, era Oberyn Martell in Game of Thrones, la “Vipera delle sabbie” che perde la vita in un terribile duello con la “Montagna”, ma lo abbiamo rivisto poi protagonista anche di Narcos (su Netflix) e di The Mandalorian (su Disney+).
Bella Ramsey ha invece esordito proprio in Game of Thrones nel ruolo della amatissima Lyanna Mormont, un personaggio che sarebbe dovuto essere solamente passeggero ma che è stato poi talmente apprezzato (anche e soprattutto grazie alla sua interpretazione) da diventare un recurring nello show. E’ stata poi scelta come protagonista della serie per giovani Una strega Imbranata; la abbiamo vista anche nel film Judy e nella serie Queste Oscure Materie.

ALTRI PERSONAGGI

Fra gli altri personaggi che compariranno nello show, ci saranno sicuramente Tess, amica (compagna?) di Joel che nel gioco accompagna i protagonisti nelle prime fasi del loro viaggio; Riley, la migliore amica di Ellie, che insieme a lei viene morsa da un infetto in un flashback che (in un DLC successivo al primo The Last of Us) ci racconta come Ellie sia stata morsa per la prima volta; Marlene, il capo delle “Luci” che ha cresciuto Ellie dopo la morte di sua madre, e Maria, moglie del fratello di Joel, Tommy (quest’ultimo non è mai stato esplicitamente confermato, ma la menzione di Maria lascia intendere la sua ovvia presenza nello show).

E’ stato lasciato intuire che potremmo trovarci a seguire, parallelamente alle avventure di Joel ed Ellie, anche quelle della giovane Abby, co-protagonista del secondo videogioco insieme ad Ellie che verrebbe invece qui introdotta fin dall’inizio della storia.
Inoltre anche Anna, la madre di Ellie, potrebbe apparire in alcuni flashback.

TEAM CREATIVO

La serie è ideata da Craig Mazin, creatore di Chernobyl e sceneggiatore di varie commedie hollywoodiane (Superhero Movie, Io sono tu, Scary Movie 3 e 4, i sequel di Una notte da leoni). Mazin scriverà e produrrà The Last of Us in tandem con Neil Druckman, il padre della saga videoludica.
A dirigere l’episodio pilota troveremo il russo Kantemir Balagov, uno dei più apprezzati registi europei degli ultimi anni, che sostituirà l’inizialmente annunciato Johan Renck. Le musiche sono affidate a Gustavo Santaolalla, già autore della colonna sonora dei due videogiochi.

TRAMA

La trama della serie dovrebbe ricalcare quella dei videogiochi, espandendola e soffermandosi su aspetti che su console sono stati solamente accennati. La storia, ambientata in un mondo post-apocalittico afflitto da un parassita fungino (il cordyceps) che trasforma gli esseri umani in mostri, dovrebbe iniziare proprio dall’incontro fra Joel ed Ellie e raccontare il loro viaggio verso l’ospedale gestito dalle Luci dove l’immunità della ragazzina potrà essere sfruttata per tentare un vaccino.
Nella serie troveranno spazio anche alcuni contenuti pensati inizialmente per il videogioco ma poi eliminati perché impossibili da raccontare tramite il media videoludico, parte integrante della storia così come era stata pensata in originale.
Inoltre, anche il fumetto ufficiale (e canonico) American Dreams, legato alla saga ed incentrato su una storia di Riley ed Ellie precedente alla morte della prima, potrebbe secondo alcuni rumor trovare spazio nella serie.

Alcuni fan della saga hanno chiesto a Craig Mazin se la sessualità di Ellie, che scopriamo essere omosessuale nel secondo capitolo di The Last of Us, verrà introdotta nella trama: in un post Twitter Mazin ha risposto che si tratta di un tratto di Ellie assolutamente canonico e che non sarebbe possibile raccontare la sua storia senza trattare il tema accuratamente.

DATA

HBO non si è ancora sbilanciata riguardo la possibile data di uscita della serie (che potrebbe subire ritardi produttivi anche in funzione dell’attuale emergenza sanitaria mondiale), ma i più ottimisti sperano che lo show possa arrivare entro il 2021 (anche se pensare all’inizio del 2022 potrebbe essere più realistico).

The Last of Us

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Wars: nella serie su Cassian Andor ci saranno anche Obi-Wan Kenobi e Ahsoka Tano? 6 Marzo 2021 - 20:00

Alcuni interessanti rumor sulla serie live-action di Star Wars dedicata a Cassian Andor, le cui riprese sono attualmente in corso, hanno cominciato a circolare nel web.

Il cast di Chucky: ecco chi sfiderà in TV la Bambola Assassina 6 Marzo 2021 - 19:00

La serie sequel de La bambola assassina, creata da Don Mancini, ha scelto i teenager protagonisti

Prank Encounters: tornano gli scherzi da brivido di Gaten Matarazzo, il trailer della Stagione 2 6 Marzo 2021 - 18:00

Netflix ha diffuso il trailer della seconda stagione di Prank Encounters – Scherzi da brivido, la serie candid camera che vede la partecipazione di Gaten Matarazzo, aka il Dustin di Stranger Things.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.