L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Si vive una volta sola – Il film di Carlo Verdone uscirà in streaming

Si vive una volta sola – Il film di Carlo Verdone uscirà in streaming

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Carlo Verdone parla di Si vive una volta sola: “Faremo il possibile per essere in sala”

Un anno fa (20 febbraio) sarebbe dovuto arrivare nelle sale Si vive una volta sola, il ventisettesimo film diretto da Carlo Verdone. Così non è stato. A causa della pandemia di covid-19 che ha provocato la chiusura delle sale, l’uscita della pellicola è stata rinviata molteplici volte.

Il regista aveva ribadito in più occasioni di non aver contemplato il passaggio del film sulle piattaforme digitali, ma dalle pagine del Corriere della Sera Verdone ha annunciato la sua resa:

“Abbiamo aspettato finché era possibile. Un miracolo che non s’è mai avverato. Eravamo convinti che prima o poi ce l’avremmo fatta. A maggio, a settembre… A Natale le cose sono peggiorate. È diventato complicato tenerlo bloccato, perché c’è il pericolo che il film invecchi. Finiremo su una piattaforma. Abbiamo sperato in tutti i modi ma non puoi tenerlo fermo per un anno”.

Ma su quale piattaforma? Al momento non è stato ancora rivelato.

La sinossi:

Il Professor Umberto Gastaldi (Carlo Verdone) guida una formidabile équipe medica composta dalla strumentista Lucia Santilli (Anna Foglietta), dall’anestesista Amedeo Lasalandra (Rocco Papaleo) e dal suo assistente Corrado Pezzella (Max Tortora). Un team di eccellenti professionisti della medicina ma anche e soprattutto un gruppo di insospettabili e implacabili maestri della beffa, sorprendenti nel gioco di squadra e insuperabili nel partorire scherzi spietati, specialmente se la vittima di turno è il loro amico Amedeo.

Ma la vita è piena di sorprese e durante uno sconclusionato viaggio on the road verso i mari del Sud d’Italia – fra incontri surreali, stupefacenti rivelazioni ed esilaranti avventure – i quattro amici inciamperanno in un’esperienza che non dimenticheranno mai. Un colpo di scena che potrebbe cambiare per sempre le loro vite. Perché tutto può succedere se sotto un camice bianco, dietro uno stetoscopio, batte un cuore da adolescente.

Sceneggiato da Verdone con Giovanni Veronesi e Pasquale Plastino, il film è stato girato interamente in Puglia per otto settimane.

Fonte Corriere della Sera

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Thor: Love and Thunder – Nuova foto di Jane, Taika Waititi dice che non è un passaggio di testimone 25 Maggio 2022 - 12:00

GUARDA ANCHE: Il trailer ufficiale di Thor: Love and Thunder Mentre i fan si confrontano sul trailer di Thor: Love and Thunder, è Total Film a pubblicare una nuova foto ufficiale con Jane Foster / Mighty Thor (Natalie Portman) in primo piano. Dietro di lei possiamo vedere anche lo stesso Thor (Chris Hemsworth). Come sappiamo, […]

This Is Us, capitolo finale. Si conclude un percorso iniziato nel 2016 25 Maggio 2022 - 11:10

Il grande finale di This Is Us è stato trasmesso su NBC qualche ora fa. Si è concluso un percorso iniziato nel 2016, con un episodio carico di speranza.

Celeste O’Connor da Ghostbusters: Legacy a Madame Web 25 Maggio 2022 - 10:15

Celeste O’Connor (Ghostbusters: Legacy) è entrata nel cast di Madame Web, il cinecomic Marvel della Sony con Dakota Johnson.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.