L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Addio a Giuseppe Rotunno, direttore della fotografia per Fellini e Visconti

Addio a Giuseppe Rotunno, direttore della fotografia per Fellini e Visconti

Di Marco Triolo

Giuseppe Rotunno, storico direttore della fotografia per Federico Fellini e Luchino Visconti, candidato all’Oscar per All That Jazz, è morto. Aveva 97 e si è spento nella sua casa di Roma. Lo hanno comunicato la moglie, Graziolina Campori Rotunno, le figlie Tiziana, Paola e Carmen, i generi e i nipoti.

Nato a Roma il 23 marzo del 1923, Rotunno inizia a lavorare a Cinecittà nel 1940, ma l’esordio come direttore della fotografia avviene nel 1955 con Pane amore e… di Dino Risi. Qualche anno dopo firma la fotografia de La grande guerra e, negli stessi anni, prende il via anche la collaborazione con Visconti, con cui lavora a Le notti bianche, Rocco e i suoi fratelli, Il gattopardo, Lo straniero e agli episodi diretti da Visconti in Boccaccio ’70 (Il lavoro e Le streghe, La strega bruciata viva).

Importante anche la sua collaborazione con Fellini, per cui firma la fotografia di Tre passi nel delirio (l’episodio Toby Dammit), Satyricon, Roma, Amarcord, Il Casanova, Prova d’orchestra, E la nave va e La città delle donne.

Giuseppe Rotunno, detto affettuosamente Peppino, nel corso della carriera ha anche collaborato con grandi registi internazionali. Come ad esempio John Huston (La Bibbia) Mike Nichols (Conoscenza Carnale, A Proposito di Henry, Wolf), Terry Gilliam (Le avventure del barone di Munchausen) e Sydney Pollack (Sabrina).

In Italia ha anche collaborato con Vittorio De Sica (Ieri oggi e domani, I girasoli), Valerio Zurlini (Cronaca familiare), Lina Wertmüller (Film d’amore e d’anarchia), Dario Argento (La sindrome di Stendhal), e Roberto Benigni e Massimo Troisi (Non ci resta che piangere).

Nel 1980 fu candidato all’Oscar per All That Jazz di Bob Fosse, per il quale vinse un BAFTA. Giuseppe Rotunno fu anche il primo direttore della fotografia non americano a essere ammesso nell’American Society of Cinematographers, nel 1966.

Il ricordo di Laura Delli Colli

Su Facebook, Laura Delli Colli, figlia del direttore della fotografia Franco Delli Colli e nipote di Tonino Delli Colli, nonché presidente della Fondazione Cinema per Roma, ha scritto:

Se n’è andato anche lui, l’ultimo dei più grandi dei tempi di Luchino Visconti e Federico Fellini, il Maestro del più bel bianco e nero: Giuseppe Rotunno, per tutto il cinema Peppino, in questa stagione di buio in sala, ha spento la sua ultima luce poche ore fa, in silenzio, con il garbo e lo stile di una vita. Lascia intorno a se’, con il rigore di una straordinaria vita professionale, una lezione che continuerà a formare la Grande Bellezza della fotografia che tutto il cinema del mondo continuerà a invidiarci…Una leggenda, come un tempo accadeva, nata da una storia di tenacia e di incredibile semplicità. Grazie.

Fonte: Variety

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The CW fissa le premiere di Kung Fu, Legends of Tomorrow, Dynasty e altre serie 25 Febbraio 2021 - 10:32

Durante i TCA l’emittente televisiva statunitense The CW ha annunciato le date di debutto di alcuni titoli particolarmente attesi, tra première e ritorni.

Halo – La serie passa da Showtime alla piattaforma Paramount+ 25 Febbraio 2021 - 8:45

Halo, serie in live-action basata sull'omonima saga videoludica, uscirà sulla piattaforma Paramount+. Ecco il nuovo logotitolo.

Tutta colpa di Freud: il trailer della serie con Claudio Bisio, dal 26 febbraio su Prime 24 Febbraio 2021 - 21:30

Tratta dal film di Paolo Genovese, la serie è diretta da Rolando Ravello e interpretata anche da Claudia Pandolfi, Max Tortora e Herbert Ballerina

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.