L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gaslit: la serie sul Watergate con Sean Penn e Julia Roberts andrà su Starz

Gaslit: la serie sul Watergate con Sean Penn e Julia Roberts andrà su Starz

Di Marco Triolo

Era da un anno esatto che non sentivamo parlare di Gaslit, la serie sul Watergate interpretata da Sean Penn e Julia Roberts. Ora sono arrivate interessanti novità. Innanzitutto, la serie, basata sul podcast Slow Burn, è stata ordinata da Starz. In secondo luogo, Gaslit ha perso alcuni pezzi per strada.

Joel Edgerton, che avrebbe dovuto interpretarla e dirigerne alcuni episodi, ha lasciato il progetto. Così anche suo fratello Nash Edgerton, anche lui potenziale regista, e la star Armie Hammer. Quest’ultimo è stato travolto di recente da uno scandalo legato ad alcuni messaggi a lui attribuiti sui social, e sta lasciando un po’ tutti i progetti in cui era coinvolto.

Restano ovviamente Sean Penn e Julia Roberts, così come restano il creatore e showrunner Robbie Pickering e il produttore esecutivo Sam Esmail (Mr. Robot). Al posto degli Edgerton è salito a bordo Matt Ross, regista di Captain Fantastic, in veste di regista e produttore esecutivo. Amelia Gray, Alberto Roldán, Anayat Fakhraie, Uzoamaka Maduka e Sofya Levitsky-Weitz scriveranno insieme a Pickering. La lavorazione di Gaslit inizierà in primavera.

La serie

Gaslit sarà una serie antologica, incentrata su diversi di personaggi, dagli opportunistici sottoposti del presidente Richard Nixon, ai fanatici sostenitori che hanno coperto i suoi crimini. E fino alle talpe che hanno permesso l’esplosione dello scandalo. Julia Roberts sarà Martha Mitchell, moglie del leale procuratore generale di Nixon, John Mitchell. Nonostante il suo legame con il partito repubblicano, Mitchell fu la prima a dare l’allarme sul coinvolgimento di Nixon nei fatti del Watergate Hotel, mettendo a rischio sia la presidenza che la sua vita privata. Sean Penn sarà John Mitchell, migliore amico e più fidato consigliere del presidente. Senza scrupoli, ma innamoratissimo della moglie, dovrà scegliere tra lei e la fedeltà a Nixon.

Armie Hammer avrebbe dovuto interpretare John Dean, giovane consulente della Casa Bianca diviso tra la sua ambizione e la difficoltà nel mentire per proteggere il presidente. Joel Edgerton era stato invece scritturato nel ruolo di G. Gordon Liddy, veterano della Guerra di Corea ed ex agente FBI che organizzò l’irruzione negli uffici del Partito Democratico nel palazzo Watergate.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Forgiven: il trailer del thriller con Ralph Fiennes e Jessica Chastain 21 Maggio 2022 - 11:00

Una coppia investe un adolescente nel mezzo del deserto del Marocco e tenta di insabbiare il crimine nel nuovo film di John Michael McDonagh

Ms. Marvel – Un nuovo spot esteso ricco di scene inedite 21 Maggio 2022 - 10:00

"Good is not a thing you are, it's a thing you do": il nuovo spot esteso di Ms. Marvel include varie scene inedite e il motto di Kamala Khan.

Box Office Italia: Doctor Strange supera i 12 milioni 21 Maggio 2022 - 9:46

Doctor Strange nel Multiverso della Follia si aggiudica un altro venerdì. Seguono Esterno Notte e L’arma dell’inganno – Operazione Mincemeat.

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.