L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gaslit: la serie sul Watergate con Sean Penn e Julia Roberts andrà su Starz

Gaslit: la serie sul Watergate con Sean Penn e Julia Roberts andrà su Starz

Di Marco Triolo

Era da un anno esatto che non sentivamo parlare di Gaslit, la serie sul Watergate interpretata da Sean Penn e Julia Roberts. Ora sono arrivate interessanti novità. Innanzitutto, la serie, basata sul podcast Slow Burn, è stata ordinata da Starz. In secondo luogo, Gaslit ha perso alcuni pezzi per strada.

Joel Edgerton, che avrebbe dovuto interpretarla e dirigerne alcuni episodi, ha lasciato il progetto. Così anche suo fratello Nash Edgerton, anche lui potenziale regista, e la star Armie Hammer. Quest’ultimo è stato travolto di recente da uno scandalo legato ad alcuni messaggi a lui attribuiti sui social, e sta lasciando un po’ tutti i progetti in cui era coinvolto.

Restano ovviamente Sean Penn e Julia Roberts, così come restano il creatore e showrunner Robbie Pickering e il produttore esecutivo Sam Esmail (Mr. Robot). Al posto degli Edgerton è salito a bordo Matt Ross, regista di Captain Fantastic, in veste di regista e produttore esecutivo. Amelia Gray, Alberto Roldán, Anayat Fakhraie, Uzoamaka Maduka e Sofya Levitsky-Weitz scriveranno insieme a Pickering. La lavorazione di Gaslit inizierà in primavera.

La serie

Gaslit sarà una serie antologica, incentrata su diversi di personaggi, dagli opportunistici sottoposti del presidente Richard Nixon, ai fanatici sostenitori che hanno coperto i suoi crimini. E fino alle talpe che hanno permesso l’esplosione dello scandalo. Julia Roberts sarà Martha Mitchell, moglie del leale procuratore generale di Nixon, John Mitchell. Nonostante il suo legame con il partito repubblicano, Mitchell fu la prima a dare l’allarme sul coinvolgimento di Nixon nei fatti del Watergate Hotel, mettendo a rischio sia la presidenza che la sua vita privata. Sean Penn sarà John Mitchell, migliore amico e più fidato consigliere del presidente. Senza scrupoli, ma innamoratissimo della moglie, dovrà scegliere tra lei e la fedeltà a Nixon.

Armie Hammer avrebbe dovuto interpretare John Dean, giovane consulente della Casa Bianca diviso tra la sua ambizione e la difficoltà nel mentire per proteggere il presidente. Joel Edgerton era stato invece scritturato nel ruolo di G. Gordon Liddy, veterano della Guerra di Corea ed ex agente FBI che organizzò l’irruzione negli uffici del Partito Democratico nel palazzo Watergate.

Fonte: Deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Terminal List: Constance Wu con Chris Pratt nella serie Amazon 2 Marzo 2021 - 12:00

La serie tratta dal romanzo di Jack Carr sarà anche interpretata da Taylor Kitsch e diretta da Antoine Fuqua

Borderlands – Ariana Greenblatt sarà Tiny Tina nel film di Eli Roth 2 Marzo 2021 - 11:30

Ariana Greenblatt (la piccola Gamora di Avengers: Infinity War) interpreterà Tiny Tina nel film di Borderlands diretto da Eli Roth.

Lightyears: Ed O’Neill e Sissy Spacek nella serie sci-fi Amazon 2 Marzo 2021 - 10:30

La storia di una coppia che scopre, nel giardino di casa, una misteriosa stanza che conduce su un lontano pianeta deserto

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.