Flora & Ulisse: un nuovo supereroe è arrivato su Disney+, ed è uno scoiattolo!

Flora & Ulisse: un nuovo supereroe è arrivato su Disney+, ed è uno scoiattolo!

Di Filippo Magnifico

Pubblicato per la prima volta nel 2013, Flora e Ulisse: Le avventure illustrate è un romanzo scritto da Kate DiCamillo.
Al centro della storia la giovane Flora Buckman e uno scoiattolo di nome Ulisse, che sviluppa abilità intellettive e fisiche insolite dopo essere stato risucchiato da un aspirapolvere.
Da quel libro, vincitore del Newbery Award, è stato tratto un film, intitolato appunto Flora & Ulisse, disponibile ora su Disney+, la piattaforma streaming della Casa di Topolino.

Il trailer

La trama

Flora è una bambina di 10 anni, un’appassionata di fumetti che si autodefinisce cinica. La bimba salva uno scoiattolo e decide di chiamarlo Ulisse: i suoi eccezionali superpoteri scateneranno il caos in una serie di avventure divertenti e stravaganti che cambieranno per sempre la vita e l’atteggiamento di Flora.
Stringendo un legame con Ulisse, la timida Flora inizia a mettere da parte il proprio cinismo e ad essere più aperta con il mondo.

Il cast

Matilda Lawler, apparsa a Broadway in The Ferryman, fa il suo esordio cinematografico nel ruolo di Flora, mentre Alyson Hannigan (How I Met Your Mother – E Alla Fine Arriva Mamma, American Pie) interpreta sua madre Phyllis, una scrittrice di romanzi rosa, e Ben Schwartz (Parks and Recreation, Modern Family) interpreta suo padre George, un fumettista in difficoltà. Nel cast figurano anche Anna Deveare Smith, Danny Pudi, l’esordiente Benjamin Evan Ainsworth, Janeane Garofalo e Kate Micucci.

Flora & Ulisse è diretto da Lena Khan (The Tiger Hunter) e prodotto dal candidato all’Oscar Gil Netter (Vita di Pi, The Blind Side, Io & Marley), mentre James Powers (la saga di Maze Runner) e Katterli Frauenfelder (Dumbo, Miss Peregrine – La Casa dei Ragazzi Speciali) sono i produttori esecutivi. La sceneggiatura è firmata da Brad Copeland (Ferdinand, Arrested Development – Ti Presento i Miei).

Come è stato realizzato lo scoiattolo Ulisse?

Il visual effects supervisor Daryl Sawchuk (Godzilla II – King of the Monsters) e il visual effects producer David Feinsilber (The Nun – La Vocazione del Male) hanno creato Ulisse impiegando un approccio fotorealistico, ma lo hanno modificato per renderlo un po’ più grande e audace.
Dopo aver preso in considerazione ognuna delle oltre 200 specie di scoiattoli presenti in tutto il mondo, hanno deciso di modellare Ulisse sulle fattezze dello scoiattolo comune dell’Eurasia, con una pelliccia dotata di una colorazione rossa-arancione di base, una pancia sporgente di colore bianco, una coda con una parte inferiore a pennacchio e dei ciuffi di pelo sulle orecchie. Lo hanno leggermente ingrandito affinché le sue dimensioni fossero equivalenti a quelle dello scoiattolo grigio nordamericano.
Come dichiarato dalla regista Lena Khan:

Fin da piccola, mi è sempre piaciuto fare le cose in modo un po’ diverso. Dirigendo questo film, ho cercato il più possibile di fare scelte al di fuori della norma. Che si tratti delle scenografie, dei divertenti easter egg sullo sfondo o di tutti i piccoli dettagli dei costumi che mostrano il carattere dei personaggi, cerchiamo di fare cose che siano esagerate e sorprendenti, ma al tempo stesso anche realistiche e concrete. La nostra preoccupazione principale è assicurarci sempre che le cose appaiano realistiche.

Le sequenze in cui la giovane Matilda Lawler tiene in mano Ulisse sono state girate con un pupazzo: per pianificare queste riprese, gli effettisti hanno portato sul set dei ratti addomesticati dalle dimensioni simili a quelle di Ulisse e hanno ripreso Matilda che interagiva con loro mentre si muovevano e si arrampicavano sulle sue braccia, sulle sue gambe ecc. In questo modo, quando si è trovata sul set con il pupazzo inanimato di uno scoiattolo in mano, Matilda sapeva esattamente come si sarebbe comportata questa piccola creatura, e come interagire con essa in modo naturale.

LEGGI ANCHE

TRON: Ares, ecco la prima foto ufficiale del nuovo film 1 Marzo 2024 - 11:00

La prima foto ufficiale di TRON: Ares ritrae un misterioso personaggio, probabilmente l'eponimo Ares di Jared Leto.

È morto Paolo Taviani, uno dei grandi maestri del cinema italiano 1 Marzo 2024 - 10:13

È morto ieri a Roma, dopo una breve malattia, Paolo Taviani. Il regista aveva 92 anni.

Superman: James Gunn annuncia l’inizio delle riprese e svela il logo 1 Marzo 2024 - 9:00

Il film di James Gunn s'intitolerà semplicemente Superman, e le riprese sono iniziate ieri: ecco il primo dettaglio del costume.

Prime Video: tutte le novità di marzo 2024 29 Febbraio 2024 - 20:19

Amarzo su Prime Video torna Invincible con la seconda parte della stagione due, e debuttano Road House di Doug Liman con Jake Gyllenhaal, e la commedia Ricky Stanicky con Zac Efron e John Cena.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI