L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Cinema e Teatri verso il nuovo DPCM: si punta ad una riapertura per fine marzo o inizio aprile

Cinema e Teatri verso il nuovo DPCM: si punta ad una riapertura per fine marzo o inizio aprile

Di Filippo Magnifico

Domani sarà pronta la bozza del nuovo Dpcm. Il precedente, risalente al 16 gennaio scorso, resterà in vigore fino al 5 marzo e i riflettori sono puntati sulle prossime decisioni che prenderà il governo.
Da questo punto di vista la Ministra per gli affari regionali e autonomie Maria Stella Gelmini ha già preannunciato che per marzo bisognerà ancora stringere la cinghia e questo varrà anche per i luoghi di cultura, compresi cinema e teatri.

Stiamo lavorando per una graduale riapertura dei luoghi di cultura. Il ministro Franceschini ha avviato un confronto con il Cts per far in modo che, superato il mese di marzo, si possano immaginare riaperture con misure di sicurezza adeguate. È un percorso, non è un risultato ancora acquisito. Ma è un segnale che va nella giusta direzione.

La riapertura a fine marzo?

Dal canto suo, il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Dario Franceschini spera di riaprire cinema e teatri a fine marzo (si parla del 27) o in alternativa il 6 aprile, quando entrerà in vigore il Dpcm successivo.
Questo con biglietti nominali, niente pop corn e posti distanziati. Nello specifico si ipotizza che le sale potranno riaprire rispettando determinate condizioni:

  • Solo nelle zone gialle
  • Con una capienza massima di 500 posti per gli spettacoli al chiuso e 1500 per quelli all’aperto
  • Con posti a scacchiera e biglietti nominali per facilitare il tracciamento
  • Obbligatoria la mascherina per la durata intera della proiezione
  • Controllo della temperatura all’ingresso
  • La programmazione deve rispettare il coprifuoco serale

Domani, sicuramente, capiremo meglio cosa ci attende.

I cinema sono chiusi ormai dal 25 ottobre e come molte altre attività al momento vedono il loro futuro legato ai ristori (abbiamo parlato della situazione nel nostro territorio, analizzando le possibili soluzioni, su Cineguru).

LEGGI ANCHE:

Le associazioni degli esercenti chiedono al governo Draghi di riaprire le sale

Anche ANICA si rivolge al governo Draghi in un comunicato

Fonte: Repubblica, Repubblica

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Guerre Stellari ha cambiato per sempre l’industria del cinema

 28 Maggio 2022 - 17:00

45 anni fa il film di Star Wars segnava un punto di svolta assoluto nel rapporto tra major e pubblico.

The Handmaid’s Tale: Alexis Bledel lascia la serie 28 Maggio 2022 - 15:00

La star, vincitrice di un Emmy per il ruolo di Emily, ha deciso di lasciare The Handmaid's Tale prima della stagione 5

Saltburn – Amazon sta per acquisire il nuovo film di Emerald Fennell 28 Maggio 2022 - 14:00

Saltburn di Emerald Fennell è uno dei titoli più richiesti al Cannes Film Market, e Amazon sta per concluderne l'acquisizione.

Obi-Wan Kenobi: perché tanto noi nerd di Star Wars ci fissiamo sui dettagli (spoiler) 27 Maggio 2022 - 15:13

Ma cosa ci fa [OMISSIS] in Star Wars? E non può trovarsi degli scagnozzi migliori?

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei