L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
C’era una volta a Hollywood: La nave di Teseo pubblicherà in Italia il romanzo di Tarantino

C’era una volta a Hollywood: La nave di Teseo pubblicherà in Italia il romanzo di Tarantino

Di Marco Triolo

Ansa riporta che sarà la casa editrice La nave di Teseo a pubblicare in Italia C’era una volta a Hollywood, il primo romanzo di Quentin Tarantino. Come rivela il titolo, il libro sarà legato all’ultimo film diretto da Tarantino, ma non sarà esattamente un adattamento della sceneggiatura.

Lo spiega Elisabetta Sgarbi, direttore editoriale de La nave di Teseo:

Sono felice e onorata di annunciare la pubblicazione del romanzo di Quentin Tarantino, C’era una volta a Hollywood con La nave di Teseo. Un vero romanzo che precede il film, e che del film è stato ispirazione, con forti differenze nei personaggi e nello sviluppo drammaturgo che il lettore italiano scoprirà il prossimo giugno quando il romanzo uscirà in contemporanea mondiale.

Questo romanzo – che è un grande atto d’amore nei confronti del cinema e della cultura italiana – conferma nella convinzione che ho avuto sin dagli anni ’90, quando pubblicai la sceneggiatura di Pulp Fiction, che Quentin Tarantino è uno scrittore straordinario, oltre che il regista che conosciamo.

La nave di Teseo ha chiuso un accordo con l’agenzia William Morris per il romanzo e un saggio. Contestualmente alla pubblicazione del romanzo, inizieremo a riproporre le sue sceneggiature, a partire da Pulp Fiction, che uscirà in luglio.

Il catalogo della Nave di Teseo, che in questi giorni festeggia i cinque anni dalla pubblicazione del suo primo libro (Pape Satan Aleppe di Umberto Eco), dunque, dopo l’autobiografia di Woody Allen, A proposito di niente, e quella di Oliver Stone, Cercando la luce, si arricchisce ulteriormente di una nuova voce che dal Cinema incontra la Letteratura.

L’ispirazione del film

Tarantino ha in effetti sviluppato inizialmente quello che poi sarebbe diventato C’era una volta… a Hollywood come un romanzo, decidendo in seguito di trasformarlo in uno script. Come abbiamo già detto QUI, il libro racconterà, tra le altre cose, la carriera di Rick Dalton dopo Bounty Law. Seguiremo i suoi tentativi di prolungare la carriera in Italia. Rick incontrerà inoltre altri personaggi storici come Burt Reynolds (che avrebbe dovuto interpretare George Spahn nel film, ma è morto durante le prove).

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Jupiter’s Legacy – Trapelano nuovi dettagli sulla cancellazione 13 Giugno 2021 - 17:00

Scontri sul budget, differenze creative, cambi della guardia, post-produzione eccessivamente lunga: dietro la cancellazione di Jupiter's Legacy c'è la storia di una serie travagliata.

Secret Headquarters: Michael Peña e Owen Wilson nel nuovo film dei registi di Project Power 13 Giugno 2021 - 16:00

La storia di un ragazzino che scopre il quartier generale del più potente supereroe al mondo nascosto sotto casa sua

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.