L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Brett Ratner dirigerà un biopic dei Milli Vanilli

Brett Ratner dirigerà un biopic dei Milli Vanilli

Di Marco Triolo

Brett Ratner si prepara a tornare dietro la macchina da presa per dirigere un progetto che corteggiava da tempo: un biopic del duo pop Milli Vanilli. Il progetto sarà prodotto da Millennium Media in collaborazione con la RatPac Entertainment di Ratner. Millennium presenterà il film all’edizione virtuale dell’European Film Market del Festival di Berlino.

Era dal 2014, e da Hercules: Il guerriero, che Brett Ratner non dirigeva un film di finzione. In seguito ha diretto il documentario American Express Unstaged: Dead & Company e un episodio della serie Breakthrough.

Nel novembre 2017, sette attrici, incluse Olivia Munn e Natasha Henstridge, hanno accusato il regista di molestie sessuali e comportamenti inappropriati. Warner Bros., con cui RatPac aveva un accordo redditizio, ha tagliato i ponti con Ratner.

Il regista ha negato le accuse e mantenuto un basso profilo. Due settimane fa è arrivato l’annuncio di un nuovo progetto da produttore, uno dei vari film sul caso WallStreetBets (un biopic dei suoi fondatori Jaime e Joel Rogozinski).

La storia dei Milli Vanilli

Ma il progetto sui Milli Vanilli è molto più vecchio e importante per Brett Ratner. Il regista ci sta lavorando da oltre dieci anni. Il duo franco-tedesco era composto da Fab Morvan e Rob Pilatus, ed ebbe un grande successo tra la fine degli anni ’80 e i primi ’90. Poi furono travolti da uno scandalo: si scoprì che non avevano davvero cantato loro nei loro album. Il produttore discografico tedesco Frank Farian li aveva scelti come volti ufficiali del suo progetto, ma in realtà i brani erano stati eseguiti da Charles Shaw e Brad Howell. Pilatus è morto nel 1998, mentre Morvan ha proseguito con una carriera solista.

Il film includerà i maggiori successi del duo nella colonna sonora, inclusi brani scritti da Diane Warren (Blame It On The Rain) e Kevin Liles (Girl You Know It’s True). Liles sarà anche produttore esecutivo, mentre Jeff Nathanson (Rush Hour) ha scritto la sceneggiatura.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Eyes of Tammy Faye: pioggia di clip per il film con Jessica Chastain e Andrew Garfield 19 Settembre 2021 - 13:00

Ecco le prime clip di The Eyes of Tammy Faye, film di Michael Showalter ispirato alla vera storia dei telepredicatori Jim Bakker e Tammy Faye Bakker.

Cinema: ANICA sulla mancata decisione del ritorno alla massima capienza nelle sale 19 Settembre 2021 - 12:27

Il presidente Luigi Lonigro dell'Unione Editori e Distributori ANICA commenta sulla mancata decisione da parte del Consiglio dei Ministri in merito al ritorno alla massima capienza nelle sale

C’è qualcuno in casa tua – Il trailer dell’horror prodotto da James Wan, in arrivo il 6 ottobre su Netflix 19 Settembre 2021 - 12:00

Atmosfere da meta-horror adolescenziale degli anni Novanta nel trailer di C'è qualcuno in casa tua, film di Patrick Brice tratto dal romanzo di Stephanie Perkins.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".