L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Borderlands – Jamie Lee Curtis sarà Tannis nel film di Eli Roth

Borderlands – Jamie Lee Curtis sarà Tannis nel film di Eli Roth

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Kevin Hart nel cast di Borderlands

Jamie Lee Curtis è entrata nel cast di Borderlands, adattamento dell’omonima saga videoludica targata Gearbox Software.

L’attrice presterà il volto a Patricia Tannis, personaggio non giocabile apparso nei tre capitoli della serie. È una scienziata e archeologa, specializzata in reperti degli alieni Eridian. Il regista Eli Roth (Hostel, Knock Knock) è molto contento di lavorare con l’attrice di Halloween e Una poltrona per due:

Lavorare con l’iconica Jamie Lee Curtis era il sogno di una vita, e sono molto entusiasta che porti il suo umorismo, il suo calore e la sua brillantezza nel ruolo di Tannis.

Anche Nathan Kahane, Presidente di Lionsgate Motion Picture Group, è felice di accogliere Jamie Lee Curtis:

Il genere di talento che siamo riusciti a mettere insieme per Borderlands dimostra la qualità dell’incredibile sceneggiatura di Craig [Mazin] e della visione di Eli per Pandora. Jamie è unica nel fatto che i suoi personaggi hanno profondità e serietà, ma sono anche molto divertenti – comanda lo schermo. A questo punto, Jamie è come un membro della famiglia per noi – dopo aver dato così tanto a Knives Out e aver presentato la raccolta fondi Lionsgate Live dell’estate scorsa per aiutare i lavoratori dei cinema, non potremmo essere più elettrizzati di lavorare ancora con lei.

Le riprese dovrebbero iniziare nel corso di quest’anno a Budapest. Vi terremo aggiornati.

LEGGI ANCHE:

Le riprese di Borderlands cominceranno quest’anno a Budapest

Cate Blanchett nel cast di Borderlands

Il cast

Per il momento, nel cast figurano Cate Blanchett (Lilith), Kevin Hart (Roland) e Jamie Lee Curtis (Tannis).

Lo sceneggiatore

Il copione è opera di Craig Mazin, che dopo vari film comici (Scary Movie 3 e 4, Superhero, Una notte da leoni 2 e 3, Io sono tu) ha guadagnato moltissimi apprezzamenti grazie alla serie Chernobyl.

La produzione

I produttori esecutivi sono Randy Pitchford – che ricopre la stessa carica nei videogame, ed è anche il fondatore di Gearbox – e Strauss Zelnick – amministratore delegato di Take-Two Interactive.

James Myers supervisionerà il progetto per Lionsgate, mentre Emmy Yu e Lucy Kitada lo faranno rispettivamente per Arad Productions e PICTURESTART.

Di cosa parla Borderlands?

Borderlands è un’eccellente commistione di generi, per la precisione uno sparatutto in prima persona con una componente quasi paritaria da gioco di ruolo, e una struttura sandbox alla Grand Theft Auto. Per certi aspetti ha qualcosa in comune con Fallout 3, anche per l’ambientazione: Borderlands è infatti ambientato in un futuro post-apocalittico dove gli esseri umani – a causa dell’inquinamento – hanno iniziato a colonizzare altri pianeti, e dove la violenza è la consuetudine.

John Carpenter è un grande fan della saga videoludica, e il suo capitolo preferito è Borderlands 2. Come lui stesso ha dichiarato: “Non c’è miglior gioco sulla faccia della Terra”.

Fonte: ComingSoon.net

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.