L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
WandaVision, rivedremo Quicksilver o altri parenti di Wanda? Risponde Kevin Feige

WandaVision, rivedremo Quicksilver o altri parenti di Wanda? Risponde Kevin Feige

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione del terzo episodio di WandaVision

Wanda ha reagito male quando Geraldine ha nominato il suo defunto fratello Pietro nel terzo episodio di WandaVision, segno che il subconscio dell’eroina sta facendo di tutto per allontanarsi dai lutti del passato. I fan, però, sperano di rivedere Pietro (alias Quicksilver) in qualche forma, e le ultime dichiarazioni di Kevin Feige li fanno ben sperare.

Rotten Tomatoes gli ha infatti chiesto se Quicksilver e persino Magneto (padre dei gemelli nei fumetti) appariranno nella serie, ma il superproduttore non si è sbottonato:

[Wanda] ha molti parenti nei fumetti. Questa serie si concentra di più sul suo rapporto con Visione, e sulla dinamica e l’evoluzione di quella coppia, come cresce e si dipana.

Pressato sull’eventuale presenza di “altri membri della famiglia” di Wanda, Feige ha lasciato intendere con un sorriso che qualcuno potrebbe arrivare:

Ci sono altri personaggi in altri episodi dello show. Chi siano, cosa siano, non è il caso di parlarne adesso.

Di recente, il doppiatore spagnolo di Evan Peters ha rivelato di aver dato la voce a Pietro nella serie, confermando un rumor che circola da tempo: in WandaVision vedremo una versione di Quicksilver proveniente dal multiverso, ovvero quella dei film degli X-Men. Sarà davvero così? Lo scopriremo nelle prossime settimane.

Come sappiamo, WandaVision ha inaugurato la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, dopo i rinvii di Black Widow, Gli Eterni e The Falcon and the Winter Soldier. È composta da 9 puntate, quindi la serie finirà venerdì 5 marzo, con due settimane di anticipo rispetto alla premiere di The Falcon and the Winter Soldier. Il terzo episodio uscirà venerdì 29 gennaio su Disney+.

Cliccate qui per vedere WandaVision su Disney+

Vi terremo aggiornati.

WandaVision

LEGGI ANCHE:

Chi è Geraldine?

I 6 mancanti in WandaVision e i possibili collegamenti con Mefisto

La recensione dei primi due episodi di WandaVision

Una featurette dedicata ai costumi della serie

Come Dick Van Dyke ha aiutato la produzione di WandaVision

Roberto Recchioni recensisce i primi tre episodi di WandaVision

L’apicoltore di WandaVision è [SPOILER]?

La nostra intervista ai protagonisti della serie

Le citazioni e i riferimenti nella premiere

Il backstage di WandaVision

La sinossi ufficiale

Con Elizabeth Olsen e Paul Bettany, WandaVision è la prima serie dei Marvel Studios in esclusiva streaming su Disney+. La serie unisce la televisione classica e il Marvel Cinematic Universe, in cui Wanda Maximoff e Visione — due individui dotati di superpoteri che vivono esistenze suburbane idealizzate — cominciano a sospettare che non tutto sia come sembra.

Il cast

Oltre a Elizabeth Olsen e Paul Bettany, nel cast figurano anche Kat Dennings (Darcy Lewis), Randall Park (Jimmy Woo), Teyonah Parris (Monica Rambeau), Kathryn Hahn (“una vicina ficcanaso”), Emma Caulfield e forse Evan Peters.

Dr. Strange

Pare che la serie sia collegata a Doctor Strange in the Multiverse of Madness, e che sia previsto un cameo dello stesso Stephen Strange (Benedict Cumberbatch).

Showrunner e regista

La serie è stata scritta da Jac Schaeffer, la sceneggiatrice di Captain Marvel e Black Widow.

La regia è stata invece affidata a Matt Shakman, esperto regista televisivo che ha diretto episodi di The Good Wife, Fargo, C’è sempre il sole a Filadelfia, Psych, Revenge, You’re the Worst, Game of Thrones e molte altre serie.

Le prime serie dei Marvel Studios

Per supportare la piattaforma Disney+, la Casa di Topolino spingerà molto sulle serie tv dei Marvel Studios, che inizialmente saranno Loki, WandaVision, The Falcon and the Winter Soldier, Hawkeye, What If…?, She-Hulk, Ms. Marvel e Moon Knight.

Kevin Feige le ha paragonate ai cortometraggi Marvel One Shot, poiché consentiranno di spostare l’attenzione su personaggi che solitamente non hanno un ruolo da protagonisti. Le miniserie oscilleranno tutte fra 6 e 8 episodi.

Fonti: ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Night Teeth: Megan Fox è una vampira nel trailer del film Netflix 22 Settembre 2021 - 21:30

La storia di uno studente universitario che si ritrova a fare da autista a due vampire nel corso di una folle notte...

Lasciami entrare: Showtime ordina la serie con Demián Bichir 22 Settembre 2021 - 20:45

La serie, ispirata al romanzo di John Ajvide Lindqvist e al film da esso tratto, si girerà a New York a partire da inizio 2022

Y: L’Ultimo Uomo – Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie 22 Settembre 2021 - 20:30

Y: The Last Man è arrivata su Disney+: ecco alcune informazioni sulla serie tratta dal fumetto di Brian K. Vaughn!

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).