L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
WandaVision: i “6” mancanti e i possibili collegamenti con Mefisto

WandaVision: i “6” mancanti e i possibili collegamenti con Mefisto

Di Andrea Suatoni

I primi 2 episodi di WandaVision, anziché rispondere alle centinaia di domande che i vari trailer della serie avevano sollevato hanno maliziosamente confuso ancor di più i fan del Marvel Cinematic Universe. Cosa si nasconde dietro la facciata di una sit-com a spasso fra le varie “ere televisive” della comicità americana con protagonisti Wanda Maximoff e un Visione che fino a pochi giorni fa sapevamo essere morto?

Le teorie, sorrette da vari indizi nascosti nei due episodi di WandaVision che abbiamo visto, sono davvero moltissime, più o meno fantasiose e più o meno verosimili; in particolare, molti hanno notato un curioso dettaglio che potrebbe riferirsi ad uno dei villain più antichi della storia Marvel, che proprio con il personaggio di Wanda Maximoff vanta profondissimi legami.

I NUMERI SCOMPARSI

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ScreenWeek (@screenweek)

Nessuno se ne era accorto in prima battuta (neanche noi, che non abbiamo inserito la cosa nel nostro speciale relativo alle easter egg di Wandavision che potete recuperare cliccando QUI), ma nella serie non compare quasi mai, curiosamente, il numero 6.
Che sia da un orologio a muro, dai tasti di una tv o da una sveglia, spesso il numero 6 scompare misteriosamente, mentre altre volte (come ad esempio durante la fittizia pubblicità dell’orologio marca Strucker) campeggia tranquillamente all’interno della scena. Qual è il significato di tutto ciò?

In molti hanno notato che il 6 tende a scomparire quando, all’interno dell’ambientazione in bianco nero, il colore rosso inizia a farsi largo sullo schermo (come visibile nelle foto riportate nel nostro post su Instagram). Nel caso della pubblicità del tostapane Stark, ad esempio, quando una misteriosa spia rossa inizia a brillare, ma anche nella scena in cui da una sveglia sembra arrivare la voce di Jimmy Woo che tenta di comunicare con Wanda pochi secondi prima che il sangue di Dottie tinga di rosso la scena. Ancora, il 6 scompare dalla TV di Wanda nel momento in cui un elicottero giocattolo fa la sua comparsa a Westview, misteriosamente colorato di rosso anziché essere conformato al contesto in bianco e nero attorno a lui.

WandaVision

666, IL NUMERO DEL DIAVOLO

La connessione fra i numeri 6 mancanti (che ad ora pare siano esattamente tre: 666) ed il colore rosso secondo moltissimi fan punta dritta verso Mefisto, uno dei villain più antichi e pericolosi degli eroi del mondo Marvel. Mefisto è inteso principalmente come nemesi di Silver Surfer, uno degli esseri con l’animo più puro dell’universo e che proprio per questo si trova al centro delle sue mire: il villain è infatti inteso come una trasposizione a fumetti nel Marvel Universe del vero e proprio diavolo di biblica origine, bramoso di anime innocenti da condannare alla dannazione eterna.

Mefisto è il signore supremo dell’Inferno (al netto di varie lotte interne che da sempre imperversano nell’aldilà: gli esseri metafisici con sede all’Inferno nel mondo Marvel in effetti sono fin troppi…), e passa il suo tempo cercando di ingannare i mortali proponendo loro patti tesi a riscattare le loro anime o semplicemente a farli soffrire. Nonostante si trovi spesso legato a Silver Surfer, Mefisto a dato filo da torcere anche a Ghost Rider, Doctor Strange, Spider-Man, Thor, Cloak e Dagger e molti altri, spuntando in tempi diversi praticamente ovunque nei fumetti Marvel. In particolare, una storyline legata a Wanda Maximoff potrebbe qui essere molto rilevante e giustificare perfettamente la presenza di Mefisto in Wandavision

WANDA E MEFISTO

Un’altra delle mille teorie che gravitano attorno alla serie vede l’ingresso in WandaVision di Wiccan e Speed, i figli gemelli di Wanda che nei fumetti Marvel sono oggi adolescenti e membri della squadra di supereroi che risponde al nome di Young Avengers.

La storia della nascita dei due gemelli, Thomas e William, è molto complessa, arrivando poi a finire in tragedia. Prima di raccontarla, chiariamo la natura dei poteri di Scarlet: Wanda Maximoff nei fumetti è in grado di “alterare le probabilità“, ovvero di fare in modo che un evento, per quanto improbabile, possa manifestarsi secondo il suo volere. Ad esempio, una pistola puntata contro di lei potrebbe incepparsi o un nemico al suo inseguimento potrebbe inciampare improvvisamente; a livello più profondo, Wanda è capace di modificare la realtà stessa, e forte di un grande desiderio di maternità dopo essersi legata sentimentalmente a Visione arriva a “creare” letteralmente dal nulla la sua gravidanza (Visione infatti, in quanto androide, è incapace di procreare).

Ciò che in un’altra donna avrebbe causato una sorta di “gravidanza isterica”, in Wanda a causa dei suoi poteri portò ad una reale gravidanza: inconsciamente, poiché per quanto potente incapace di creare dal nulla la vita, Wanda legò a sé due frammenti vaganti dell’anima di un nemico appena combattuto (Master Pandemonium), che nel suo grembo diventarono Thomas e William.
In realtà però, Master Pandemonium celava l’anima di Mefisto, in un machiavellico piano per tornare in vita dopo essere stato sconfitto precedentemente dai Fantastici 4: Thomas e William risultano quindi essere stati generati in parte grazie a dei frammenti dell’anima di Mefisto, che il signore dell’Inferno decide di riprendere per sé causando la scomparsa dei due gemelli.

Per evitare che la già fragile psiche di Wanda vada in pezzi, interviene quindi la sua mentore, la strega Agatha Harkness (che nella serie potrebbe essere già stata inserita sotto lo pseudonimo di Agnes, vicina di casa di Wanda), che in accordo con gli Avengers cancella i due bambini e gli avvenimenti ad essi legati dalla sua memoria.

Anni dopo, recuperati i ricordi, Wanda si rivolterà contro gli Avengers, arrivando ad uccidere Occhio di Falco, Ant-Man ed anche suo marito Visione. Nessuno sapeva però che le anime di William e Thomas, slegatesi autonomamente da Mefisto, erano trasmigrate nei corpi di due neonati, che una volta adolescenti sarebbero diventati William “Billy” Kaplan, ovvero il supereroe Wiccan, e Thomas “Tommy” Sheperd, il supereroe Speed, che vantano rispettivamente i poteri di Scarlet e di suo fratello Quicksilver.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness

IL FUTURO DELLA SERIE

La presenza di William e Thomas nella serie è già stata resa palese, sia dai trailer dello show che dalla gravidanza istantanea manifestata da Wanda al termine del secondo episodio: potrebbe questa vantare le stesse caratteristiche della sua gravidanza nei fumetti? In tale scenario, la teoria riguardante la presenza di Mefisto risulterebbe assolutamente verosimile, ma quale potrebbe essere il futuro dei gemelli? Non rimane che attendere i prossimi episodi di WandaVision, a partire dal terzo in onda su Disney+ da questo Venerdì!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: svelata l’identità del personaggio di Evan Peters 5 Marzo 2021 - 11:45

L'ultimo episodio di WandaVision ha risposto a molte domande e ci ha permesso di conoscere l'identità del personaggio di Evan Peters.

A Quiet Place II anticipato a maggio, al posto di Fast & Furious 9 5 Marzo 2021 - 11:15

L'horror Paramount è stato anticipato da settembre alla primavera

Edie Falco sarà Hillary Clinton in Impeachment: American Crime Story 5 Marzo 2021 - 10:30

Edie Falco interpreterà Hillary Clinton in Impeachment: American Crime Story, terza stagione della serie di Ryan Murphy, stavolta dedicata al Sexgate.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.