L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
WandaVision: come Dick Van Dyke ha aiutato la serie (senza conoscere il MCU)

WandaVision: come Dick Van Dyke ha aiutato la serie (senza conoscere il MCU)

Di Filippo Magnifico

I primi episodi di WandaVision, da poco disponibili su Disney+, contengono moltissimi omaggi. Uno dei più espliciti è al leggendario Dick Van Dyke e al suo show, trasmesso negli anni ’60.

Intervistato da ET, il regista della serie Matt Shakman ha parlato dell’incontro che ha avuto con l’attore americano, durante un pranzo a cui ha partecipato anche il Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige. Una chiacchierata che si è rivelata utile per loro ma anche per lo stesso Dick Van Dyke, che a quanto pare non era al corrente dell’enorme successo riscosso dall’Universo Cinematografico Marvel.

Gli abbiamo spiegato un po’ la situazione e lui non è sembrato molto informato sul MCU. Ad un certo punto, durante il pranzo ha detto “Oh, mi sembra di capire che voi ragazzi state avendo un incredibile successo, è fantastico. Complimenti. Cosa avete fatto uscire di recente?” E Kevin, che è il capo di tutto questo enorme sforzo creativo ha detto “Beh, abbiamo fatto uscire Avengers: Endgame” e Dick con ancora più entusiasmo ha detto “Oh, Avengers: Endgame? Oh, fantastico!”

L’incontro si è tenuto durante la fase di pre-produzione e si è rivelato fondamentale per la serie:

Le riprese non erano iniziate, quindi molte delle cose che ho appreso durante quel pranzo hanno avuto un’influenza sul nostro approccio, soprattutto nell’episodio pilota, che è un sorta di omaggio al Dick Van Dyke Show e ad un’altra sitcom del periodo, I Love Lucy.

Il principale consiglio fornito da Dick Van Dyke è stato: se non può succedere nella vita reale, allora non può succedere nella serie.

Si è rivelato molto utile per raggiungere il tono giusto, il che è molto difficile dato che cambia passando dagli anni ’50 ai ’60 e ai ’70.

LEGGI ANCHE:

WandaVision arriva su Disney+, la recensione Roberto Recchioni

WandaVision: la nostra intervista ai protagonisti della serie Marvel

WandaVision, il trucco e l’inganno nella prima serie dei Marvel Studios

WandaVision: chi è quel personaggio alla fine del secondo episodio?

Wandavision: Tutte le citazioni e i riferimenti negli episodi 1×01 e 1×02

La trama di WandaVision

Con Elizabeth Olsen e Paul Bettany, WandaVision è la prima serie dei Marvel Studios in esclusiva streaming su Disney+. La serie unisce la televisione classica e il Marvel Cinematic Universe, in cui Wanda Maximoff e Visione — due individui dotati di superpoteri che vivono esistenze suburbane idealizzate — cominciano a sospettare che non tutto sia come sembra.

Il cast

Oltre a Elizabeth Olsen e Paul Bettany, nel cast figurano anche Kat Dennings (Darcy Lewis), Randall Park (Jimmy Woo), Teyonah Parris (Monica Rambeau), Kathryn Hahn (“una vicina ficcanaso”) e forse Evan Peters.

Showrunner e regista

WandaVision è stata scritta da Jac Schaeffer, la sceneggiatrice di Captain Marvel e Black Widow.

Fonte: IGN

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Andor: nuovi dettagli sulla serie di Star Wars, ecco una nuova immagine 4 Luglio 2022 - 20:30

Tony Gilroy parla di Andor, la serie dedicata al personaggio interpretato da Diego Luna in Rogue One: A Star Wars Story.

Stranger Things 5: quando inizieranno i lavori? Rispondono i fratelli Duffer 4 Luglio 2022 - 19:45

La produzione dell'ultima stagione di Stranger Things non è ancora iniziata, la stanza degli sceneggiatori inizierà a lavorare a breve

Clerks III: Kevin Smith pubblica il poster ufficiale in attesa del trailer 4 Luglio 2022 - 19:00

I protagonisti di Clerks ritratti davanti al celebre mini-market Quick Stop, nel poster del terzo capitolo della saga

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.