L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
E così, Donald Trump non ha graziato Joe Exotic…

E così, Donald Trump non ha graziato Joe Exotic…

Di Marco Triolo

L’ultimo giorno di Donald Trump da presidente in carica è andato e venuto, e Joe Exotic, controverso protagonista della docuserie Netflix Tiger King, non ha ricevuto la tanto sperata grazia. Trump ha graziato in tutto 73 persone prima di lasciare la Casa Bianca oggi, tra cui collaboratori personali (Steve Bannon) e rapper (Lil Wayne, Kodak Black). Ma tra questi Joe Exotic, alias Joseph Maldonado-Passage, non c’era.

Il team legale di Exotic ha iniziato a tempestare l’amministrazione Trump di richieste di grazia dopo il successo di Tiger King. Exotic, va detto, è stato condannato nel 2019 per diciassette capi d’imputazione, inclusi maltrattamenti contro gli animali del suo zoo e l’aver tentato di assoldare una persona per eliminare la sua rivale Carole Baskin. Sta scontando una condanna a ventidue anni in un carcere del Texas.

Eppure, nonostante la gravità dei crimini commessi, a quanto pare il team di Joe Exotic era così certo che avrebbe ricevuto la grazia presidenziale da organizzare una serie di festeggiamenti. Come spiegato dall’investigatore privato Eric Love a Metro.co.uk, “Domani, a quest’ora, staremo festeggiando”:

Abbiamo ottime ragioni per credere che la grazia arriverà. Siamo abbastanza sicuri da aver già parcheggiato una limousine a circa mezzo miglio dalla prigione.

Non solo. Ad attendere Joe Exotic ci sarebbe stata anche una squadra di professionisti per curarne subito l’immagine, dal trucco al guardaroba:

La prima cosa che Joe vorrà fare sarà acconciarsi i capelli. Sono due anni e mezzo che non lo fa. Quella è la prima voce all’ordine del giorno. Poi ci prenderemo probabilmente delle pizze, una bistecca, magari un McRib.

La lettera a Kim Kardashian West

Eppure, i segnali che la cosa non sarebbe andata in porto c’erano. Joe Exotic in persona non sembrava poi così convinto che avrebbe ricevuto la grazia, tanto da aver scritto una lettera a Kim Kardashian West, che aveva lavorato con Trump alla riforma della giustizia penale, chiedendole di intercedere: “So che non mi hai mai incontrato e forse non vorrai mai farlo”, si legge nel testo. “Ti scrivo […] per chiederti di aiutarmi prendendo dieci minuti della tua vita per telefonare al presidente Trump, perché dia un’occhiata alla mia richiesta di grazia di 257 pagine”. Exotic disse che erano “le prove della mia innocenza” e chiese di poter tornare a casa dal marito Dillon Passage e da suo padre. Ma evidentemente c’era ben poco da fare.

Fonte: ComicBook.com

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Night Teeth: Megan Fox è una vampira nel trailer del film Netflix 22 Settembre 2021 - 21:30

La storia di uno studente universitario che si ritrova a fare da autista a due vampire nel corso di una folle notte...

Lasciami entrare: Showtime ordina la serie con Demián Bichir 22 Settembre 2021 - 20:45

La serie, ispirata al romanzo di John Ajvide Lindqvist e al film da esso tratto, si girerà a New York a partire da inizio 2022

Y: L’Ultimo Uomo – Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie 22 Settembre 2021 - 20:30

Y: The Last Man è arrivata su Disney+: ecco alcune informazioni sulla serie tratta dal fumetto di Brian K. Vaughn!

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).