L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Patty Jenkins rivela finalmente perché decise di lasciare Thor 2

Patty Jenkins rivela finalmente perché decise di lasciare Thor 2

Di Marco Triolo

Prima di diventare la regista di Wonder Woman, Patty Jenkins ebbe brevemente un’altra esperienza alle prese con un film di supereroi. La regista avrebbe dovuto dirigere Thor: The Dark World, prima di lasciare il progetto ad Alan Taylor (Terminator Genisys, Game of Thrones).

Parlando con Marc Maron nel suo podcast WTF, Jenkins si è detta comunque contenta dell’esperienza, e grata alla Marvel per averle proposto il progetto. Ma spiega anche, finalmente, la ragione che la spinse a mollarlo:

Si sparse la voce che volevo fare un film di supereroi e, va dato credito alla Marvel di avermi ingaggiata per un film che non necessitava per forza di una donna. Per questo sarò sempre enormemente grata a loro anche se le cose non funzionarono.

Cosa andò storto?

Ecco perché le cose non funzionarono:

Volevano fare una storia che secondo me non avrebbe avuto successo, e sapevo che non potevo essere io [a fallire]. Non poteva succedere a me. Se avessero assunto un uomo qualunque per farlo, non sarebbe stato un grosso problema. Ma io sapevo dentro di me che non avrei potuto fare un buon film con la storia che volevano.

In pratica, dunque, Patty Jenkins decise che se un fallimento del genere fosse toccato a una donna, per lei sarebbe stato molto più difficile recuperare la propria carriera rispetto a un uomo. In effetti, pur non essendo stato un flop (finora nessun film MCU lo è stato), Thor: The Dark World è uno dei film Marvel meno amati. Molto meglio il successivo Thor: Ragnarok di Taika Waititi, e lo pensa anche Patty Jenkins:

È davvero un bel film. Taika è la scelta più geniale di tutti i tempi per Thor. È fantastico. Ragnarok è uno dei migliori film Marvel in assoluto.

Wonder Woman 1984, il nuovo capitolo della saga DC diretto da Patty Jenkins, è uscito in USA a Natale sia al cinema che su HBO Max. In Italia dovrebbe arrivare il 28 gennaio… Dpcm permettendo.

Fonte: The Playlist


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Corto Circuito: La seconda stagione su Disney+ dal 4 agosto 2 Agosto 2021 - 22:00

Scopriamo i cinque nuovo cortometraggi dei Walt Disney Animation Studios che compongono la seconda stagione di Corto Circuito

Nella giungla di Park Avenue diventerà una serie TV 2 Agosto 2021 - 21:00

Il libro di Wednesday Martin sarà adattato da Yahlin Chang, produttrice esecutiva e sceneggiatrice di The Handmaid's Tale

Neon Genesis Evangelion: Per la prima volta la serie e i 2 film in Blu-Ray, in edizione limitata 2 Agosto 2021 - 20:30

La serie animata Neon Genesis Evangelion e i film Death(True)² e The End of Evangelion per la prima volta in un edizione Blu-Ray. Aperti i pre-ordini

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.