L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Flash – Ray Fisher non ci sarà, Michael Keaton ha concluso l’accordo

The Flash – Ray Fisher non ci sarà, Michael Keaton ha concluso l’accordo

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Le riprese di The Flash cominceranno in aprile

In seguito all’articolo del New York Times dedicato a Walter Hamada, Ray Fisher ha detto chiaramente di non voler lavorare ad alcun progetto che coinvolga il capo di DC Films: con queste premesse, non c’è da stupirsi che il suo Cyborg sia stato escluso dal film di Flash.

L’attore è impegnato da mesi in una campagna contro la produzione di Justice League, in particolare Joss Whedon e Geoff Johns, che avrebbero rispettivamente limitato il suo personaggio e minacciato la sua carriera durante i reshoot. Hamada non ha lavorato a Justice League (è stato assunto dalla DC Films solo nel 2018), ma Fisher sostiene che abbia sminuito le sue critiche, bollandole come normali “differenze creative”.

Fino a qualche anno fa, la Warner aveva grandi piani per Cyborg, che sarebbe dovuto apparire in Flash e diventare protagonista di un proprio film solitario. Ora, però, Cyborg è stato messo da parte, e anche nei fumetti non vanta più lo stesso rilievo che aveva ai tempi di The New 52, dopo il 2011. Lo studio non ha intenzione di procedere a un recasting, e l’ultima apparizione di Ray Fisher nel DC Extended Universe avverrà quindi nella Snyder Cut.

La notizia è stata data da The Wrap, che aggiunge anche un altro dettaglio: a quanto pare, Michael Keaton ha finalizzato l’accordo per tornare nel ruolo di Batman. Questa versione di Bruce Wayne è la stessa dei film di Tim Burton, e fa parte del multiverso DC.

Le riprese dovrebbero iniziare il prossimo aprile nel Regno Unito. L’uscita è invece attesa per il 4 novembre 2022 nelle sale americane. Vi terremo aggiornati.

The Flash

LEGGI ANCHE:

Ci sarà anche Gal Gadot in The Flash?

Billy Crudup torna in trattative per The Flash

Barbara Muschietti dice che The Flash “fa ripartire tutto e non dimentica nulla”

L’Anti-Flash non sarà il villain del film?

Il nuovo costume di Flash e il Batman di Michael Keaton nei concept art del film

Ben Affleck ha contribuito alla sceneggiatura di The Flash

Ben Affleck tornerà nel ruolo di Batman in The Flash

Il Batman di Michael Keaton esclude Thomas Wayne da The Flash

Il film di Andy Muschietti sarà basato su Flashpoint

Flashpoint

The Flash sarà ispirato a Flashpoint. Nei fumetti, Barry Allen torna indietro nel tempo per impedire l’omicidio di sua madre Nora, e stravolge la linea temporale dell’universo DC, ritrovandosi in un presente molto diverso: in questa timeline, lui non è mai diventato Flash e la Terra vive una profonda situazione di crisi, anche perché molti supereroi non sono più tali; Wonder Woman e le Amazzoni, ad esempio, hanno conquistato il Regno Unito, mentre Aquaman ha devastato l’Europa occidentale con un maremoto per annetterla al suo dominio. Batman esiste, ma dietro la sua maschera c’è Thomas Wayne, non suo figlio Bruce, rimasto ucciso durante la famigerata rapina. Non aspettiamoci, però, una trasposizione fedele.

Regia e cast

La sceneggiatura è opera di Christina Hodson (Bumblebee, Birds of Prey), mentre la regia sarà curata da Andrés Muschietti (La Madre, IT). Nel cast figurano già Ezra Miller (Barry Allen / Flash), Kiersey Clemons (Iris West, storico interesse romantico di Barry), Billy Crudup (Henry Allen, padre di Barry), Michael Keaton (il Batman di Tim Burton) e Ben Affleck (il Batman di Zack Snyder).

Un progetto travagliato

Alla regia si sono alternati Seth Grahame-Smith, Rick Famuyiwa e la coppia composta da Jonathan M. Goldstein e John Francis Daley, ma il protagonista Ezra Miller non amava l’approccio leggero di questi ultimi, quindi ha deciso di riscrivere il copione con Grant Morrison.

Flash al cinema

Nel frattempo, Ezra Miller ha interpretato il Velocista Scarlatto in Justice League. L’esordio cinematografico di Barry Allen è però avvenuto in Batman v Superman: Dawn of Justice, dov’è comparso in un doppio cameo.

Fonte: ComicBookMovie

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Corey Hawkins sfiderà Dracula in The Last Voyage Of The Demeter 27 Gennaio 2021 - 20:45

Il film sarà diretto da André Øvredal, autore di Scary Stories to Tell in the Dark

Fear the Walking Dead: la seconda parte della stagione 6 arriverà il prossimo aprile 27 Gennaio 2021 - 20:37

Fear the Walking Dead tornerà su AMC l’11 aprile, con la seconda parte della stagione 6.

Marvel Cinematic Universe: Quali mutanti potrebbero far parte degli X-Men? 27 Gennaio 2021 - 20:30

Quali X-Men vedremo nel Marvel Cinematic Universe, al momento del loro esordio nell'universo unito dei Marvel Studios? Ecco cosa ne pensiamo!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.