L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ufficiale: Roku ha comprato il catalogo di originali Quibi

Ufficiale: Roku ha comprato il catalogo di originali Quibi

Di Marco Triolo

Giorni fa abbiamo riportato che Roku era in trattative per acquistare gli originali Quibi dopo la chiusura della piattaforma streaming di Jeffrey Katzenberg e Meg Whitman. Ora arriva notizia che il matrimonio è compiuto, e le serie short-form Quibi arriveranno in USA su The Roku Channel, un canale streaming AVOD, ovvero gratuito e supportato dalla pubblicità.

In totale parliamo di oltre 75 serie, che debutteranno quest’anno su Roku Channel. Ci sarà tutto, dalle serie fiction ai reality e alle docuserie. Oltre una dozzina di serie debutteranno sul canale per la prima volta. Tra queste The Now, commedia sul tema del suicidio creata da Peter Farrelly, e Slugfest, docuserie prodotta dai Fratelli Russo, che racconterà la storia dei fumetti Marvel e DC. Arriverà inoltre Spielberg’s After Dark, serie horror prodotta da Steven Spielberg e progettata per essere vista dopo il tramonto.

Per ottenere i diritti, Roku ha comprato Quibi Holdings LLC, la società che detiene tutti i diritti di distribuzione delle serie. Rob Holmes, vice-presidente della programmazione Roku, ha detto a Variety che questo acquisto “rappresenta un grande valore”:

Fondamentalmente crediamo che Quibi abbia creato grandi contenuti di alta qualità. È una grande proposta di valore per i nostri utenti. Ci stiamo spostando dal modello SVOD di Quibi a uno supportato dalla pubblicità, e questo tipo di contenuti nuovi e originali non è normalmente disponibile gratis.

Quibi potrà recuperare in parte gli investimenti

Quibi, che ha chiuso i battenti a ottobre dopo il fallimento della sua proposta (anche a causa del lockdown: erano tutti contenuti pensati per essere visti fuori casa), potrà così recuperare parte dei grossi investimenti fatti per attirare talenti e produrre le loro serie. Serie che potranno così essere viste, ora che la app di Quibi non esiste più. Roku ha detto di avere oltre 50 milioni di account attivi e Roku Channel dovrebbe raggiungere circa 61,8 milioni di persone.

Jeffrey Katzenberg ha così commentato l’acquisizione:

Le menti più creative e geniali di Hollywood hanno creato contenuti rivoluzionari per Quibi, che hanno superato le nostre aspettative. Siamo felici che queste storie, dal surreale al sublime, abbiano trovato una nuova casa a Roku Channel.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Venezia: a Walter Hill il premio Cartier Glory to the Filmmaker 12 Agosto 2022 - 14:00

Il regista, che presenterà fuori concorso il suo western Dead for a Dollar, riceverà il premio alla carriera sponsorizzato da Cartier

The Punisher: Rob Zombie e Walter Hill avrebbero potuto dirigere il sequel con Thomas Jane 12 Agosto 2022 - 13:15

La star del Punisher del 2004 ha rivelato che i due registi sono stati presi in considerazione, e Hill voleva scrivere e dirigere

The Batman: il sequel non ha ancora ricevuto il via libera 12 Agosto 2022 - 12:30

Il sequel di The Batman è ancora in fase di sviluppo e non ha ancora ricevuto il via libera.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.