L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Netflix ha superato i 200 milioni di abbonati

Netflix ha superato i 200 milioni di abbonati

Di Filippo Magnifico

Netflix ha superato le previsioni riguardanti la crescita e degli abbonati e i ricavi totali del quarto trimestre, concludendo il 2020 nel migliore dei modi.
Il Coronavirus e la seconda ondata di lockdown hanno ovviamente avuto un ruolo fondamentale in tutto questo: le stime parlavano di 6 milioni di nuovi abbonati nell’ultima parte del 2020 ma la cifra totale corrisponde a 8,5 milioni, per un totale di 37 milioni raggiunto lo scorso anno.
La piattaforma ha quindi ufficialmente superato i 200 milioni di abbonati, 203.7 milioni per la precisione.

I titoli più visti degli ultimi mesi

Sono stati inoltre rivelati i titoli più visti sulla piattaforma negli ultimi mesi, nello specifico:

  • Holidate (visto da 68 milioni di account nei primi 28 giorni)
  • Qualcuno salvi il Natale 2 (61 milioni di account nei primi 28 giorni)

Le previsioni per The Midnight Sky parlano di 72 milioni di abbonati nei primi 28 giorni, per We Can be Heroes si stimano 53 milioni.
Grande successo per The Crown, vista da oltre 100 milioni di abbonati a partire dal giorno del suo debutto sulla piattaforma.
Si prevede inoltre che 70 milioni di account vedranno la serie Lupin nei primi 28 giorni.

Il criterio utilizzato da Netflix

Va però sottolineato che nel 2019 Netflix ha modificato i criteri che definiscono uno spettatore. Adesso, secondo la compagnia, le stime sono determinate da “chi sceglie di guardare e visionare un prodotto per almeno 2 minuti – un tempo sufficiente per indicare che la scelta è stata intenzionale”. In precedenza, il contatore di Netflix era basato sul numero di account che avevano visionato l’episodio di una serie, oppure un film, per il 70% della sua durata complessiva.

Previsioni positive per il 2021

Secondo l’azienda, il 2021 sarà molto positivo dal punto di vista finanziario, con un cash flow in pareggio destinato a diventare positivo nel futuro. Nel corso del 2020 le azioni Netflix sono cresciute del 67%. Grazie alla grande liquidità a disposizione, la piattaforma non dovrà più ricorrere a finanziamenti esterni e potrà limitare il proprio debito, contenendolo tra i 10 e i 15 miliardi.
Non è tutto, sembra che ci sia l’intenzione di varare piani di buy-back dei propri titoli, una mossa che sicuramente farà la gioia di molti investitori.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

American Horror Stories: il teaser trailer della stagione 2 2 Luglio 2022 - 19:00

FX ha diffuso il teaser trailer della seconda stagione di American Horror Stories, lo spin-off di American Horror Story.

The Boys: le riprese della stagione 4 inizieranno ad agosto 2 Luglio 2022 - 18:00

La settimana prossima arriverà su Prime Video l’ottavo e ultimo episodio della stagione 3 di The Boys e già si pensa alla stagione 4.

Stranger Things: quale canzone ti salverebbe da Vecna? Te lo dice Spotify 2 Luglio 2022 - 17:00

Netflix ha stretto un accordo con Spotify. Il risultato di questa partnership? La Upside Down Playlist, una playlist che vi salverà dal potere di Vecna.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.