L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mr. Bean: Rowan Atkinson annuncia un nuovo film d’animazione

Mr. Bean: Rowan Atkinson annuncia un nuovo film d’animazione

Di Marco Triolo

Nel corso di un’intervista rilasciata alla testata britannica Radio Times, Rowan Atkinson ha parlato del suo rapporto con Mr. Bean, il suo personaggio più celebre, annunciando l’arrivo di un nuovo film d’animazione incentrato su di esso.

L’attore ha rivelato di non trovare particolarmente allettante l’idea di interpretare Mr. Bean:

Non mi piace molto interpretarlo. Il peso della responsabilità non è piacevole. Lo trovo stressante ed estenuante, e non vedo l’ora che sia finita.

Forse, dunque, la soluzione è limitarsi a doppiarlo:

Dopo aver realizzato una serie TV animata, ora siamo in procinto di sviluppare un film d’animazione di Mr. Bean. Per me è più facile interpretare il personaggio vocalmente che visivamente.

Il ritorno di Blackadder?

Diverso il discorso per l’altro suo celeberrimo personaggio, Blackadder, interpretato nel corso di quattro stagioni (e alcuni speciali) tra il 1982 e il 1989. Atkinson ha detto, a proposito:

Non mi piace il processo di realizzazione di nulla, con l’eccezione, forse, di Blackadder. Perché la responsabilità di rendere la serie divertente poggiava su tante spalle, non solamente le mie. Ma Blackadder rappresentava l’energia creativa che avevamo negli anni ’80. Tentare di replicarla 30 anni dopo non sarebbe così facile.

Atkinson contro la cancel culture

L’attore ha anche detto la sua sulla “cancel culture” che domina la rete in questi anni:

Il problema che abbiamo online è che un algoritmo decide quello che vogliamo vedere, il che finisce per creare una visione semplicistica e binaria della società. Diventa un caso di “o sei con noi o contro di noi”. E se sei contro di noi, meriti di essere “cancellato”.

È importante che ci esponiamo a un ampio spettro di opinioni, ma quello che abbiamo adesso è l’equivalente digitale della folla medievale che vaga per le strade in cerca di qualcuno da bruciare. Perciò è spaventoso per chiunque sia una vittima di quella folla e mi riempie di paura per il futuro.

Fonte: Variety

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Usa: The Marksman con Liam Neeson debutta al primo posto 17 Gennaio 2021 - 21:23

The Marksman, il film con Liam Neeson, debutta al primo posto al box office americano, seguito da I Croods 2: Una nuova era e da Wonder Woman 1984

White Noise: Noah Baumbach, Adam Driver e Greta Gerwig di nuovo insieme per Netflix 17 Gennaio 2021 - 20:00

Il duo di Storia di un matrimonio si unisce a Greta Gerwig per adattare un romanzo di Don DeLillo

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 17 Gennaio 2021 - 19:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.